Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Prove della redazione

KTM 890 Adventure: crossover senza limiti

Pino  Mottola
di Pino Mottola foto Massimo Di Trapani© il 12/01/2021 in Prove della redazione
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti

KTM 890 ADVENTURE

13.690 euro c.i.m.

Sostituisce la 790, ma rispetto alla sorella è “più in tutto”: l’austriaca è ora più potente e ancora più ADVENTURE-TOURER grazie a una ricetta finemente messa a punto. Al top il motore

Se fosse anche bella, per le rivali sarebbe un problema. Lo diciamo subito: la KTM 890 Adventure è una moto pazzesca, che si tuffa a bomba nello stagno delle crossover dall’inclinazione sporca grazie a una dinamica di guida efficace e a un motore al top. Però esteticamente è divisiva. O ti piace tanto o non ti piace affatto. Ha forme strane che, pur derivando da scelte tecniche azzeccate, ad alcuni possono fare storcere il naso.
 

GRANDE ARMONIA

LA 890 Adventure prende il posto della 790, una moto che ha scaldato il cuore degli appassionati di più nella incazzata versione R, e da cui la stessa KTM si sarebbe aspettata qualche numerino in più. Rispetto alla 790 la nuova 890 è “più” in tutto: esteticamente non si stravolge, ma il codone arancio e non più bianco la ripulisce e la rende più aggressiva, bilanciata e armoniosa.
In sella ti siedi su qualcosa che già conosci: il telaio è quello della 790, così come le quote. La sella ha un’altezza che non mette mai imbarazzo, ma in generale è la triangolatura dei punti di appoggio a convincere, perché sia da seduto sia in piedi permette di sentirsi sempre a proprio agio (in piedi si vorrebbe il manubrio un filo più alto): insomma, se già si conosceva la 790, sulla 890 ci si sente a casa.

KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
Il twin austriaco è senza dubbio uno dei punti di forza della KTM 890 Adventure

La novità invece sta tutta in mezzo al telaio a traliccio in tubi di acciaio: parliamo del nuovo motore, bicilindrico da 889 (+90) cc, 105 (+10) CV a 8.000 giri e 100 (+12) Nm di coppia a 6.500. Se già il 790 ci aveva convinto parecchio, questo ci ha letteralmente stregato, per più fattori.
Il primo: è un motore rapido, come da tradizione KTM; superata la soglia dei 2.500 sale di giri in maniera regolare, senza strattoni, consentendo di andare spasso in maniera rilassata e con la marcia lunga; il merito qui è anche del lavoro fatto sulle inerzie delle masse in rotazione (+20%), che ha dato più corpo e meno schizofrenia ai bassi (e ai medi) a tutto vantaggio della pulizia dell’erogazione.
Il secondo: superati i 4.500 giri inizia a spingere forte, ma a sorprendere è la rapidità con cui arriva al limitatore. Già, perché dai 6.500 agli 8.000 è una furia: senti che potresti insistere ancora di più con la stessa marcia, ed è solo il taglio della centralina e il cruscotto che si illumina a invitarti a cambiare marcia. Ed è qui che arriva il bello: tieni il gas tutto aperto, non tocchi la frizione, un colpetto alla leva del cambio e senti il motore che rimane sullo stesso numero di giri, senza calare. Davvero notevole. Il cambio marcia è la cosa più bella di questo motore e ti dà la tara della filosofia KTM nella progettazione delle moto.
Il terzo: il sound. Come quasi tutti i twin paralleli di nuova generazione in questa categoria – pensiamo anche a BMW – ai bassi non è esaltante nonostante lo scarico Akrapovic (optional), ma dopo si trasforma, diventando così una carica di adrenalina aggiuntiva quando il contagiri lavora nella sua zona più alta.

KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
Il rinvio del cambio della 890 Adventure dotato di quick-shifter, optional molto consigliato

Un motore coinvolgente a cui è stata data una trasmissione dello stesso livello: la frizione antisaltellamento rivista per supportare la maggiore cavalleria lavora alla grande insieme a un cambio sempre preciso, dalla corsa corta e irrobustito negli ingranaggi degli ultimi tre rapporti; il nostro esemplare montava inoltre il Quickshifter+, un optional consigliabilissimo e dal comportamento esemplare sia per il feeling con la leva sia per la velocità di esecuzione. Lo avete capito, a Mattighofen hanno messo a punto un bicilindrico stupendo, che ha nella prontezza e nella facilità prestazionale i suoi punti di forza. E un motore così merita una ciclistica all’altezza, e qui la base del telaio del 790 era già al vertice per le sue qualità dinamiche. Cambia ora nel telaietto posteriore più leggero e nelle sospensioni WP APEX con nuovo monoammortizzatore regolabile in estensione e che, soprattutto, è dotato del pomellone esterno per la regolazione del precarico.
 

Ma è quando si lascia la strada dritta che viene fuori tutto il DNA KTM: la 890 Adventure è una moto che “chiama le curve”. Lo so, già vi vedo mentre pensate: “Sì, ma ha il 21 davanti”. Io vi rispondo con una parola: “Provatela”.

GIRO DEL MONDO

Completa, senza dubbio! La 890 ADV è una vera crossover nel senso più puro del termine, una moto con cui percorrere grandi distanze, anche autostradali, con cui arrampicarsi in cima a una montagna lungo una strada sinuosa tutta da guidare e, all’occorrenza, con cui abbandonare l’asfalto: bene, queste tre cose, lei, le sa fare tutte molto bene. È infatti protettiva, perché nella parte bassa le gambe rimangono ben riparate dai convogliatori e dal serbatoio, mentre nella zona alta il plex fa il suo dovere, pur lasciando le spalle un po’ scoperte. In autostrada a 130 km/h il motore ronza a 5.000 giri senza trasferire fastidiose vibrazioni ai punti di contatto; anche la sella (Power Parts sull’esemplare in prova), in due pezzi e abbastanza stondata, pur se tendente al duro permette di passare una giornata in sella senza particolari problemi e, anche in lunghezza, consente al rider una buona libertà di movimento. Ma è quando si lascia la strada dritta che viene fuori tutto il DNA KTM. Una volta resettata la mente - perché il 21” è fisiologicamente meno svelto di un 19” o di un 17” – la 890 è capace di procurare grandi picchi di piacere, anche perché è davvero a punto a livello di bilanciamento e assetto: c’è poco trasferimento di carico tra i due assi, in più il mono garantisce stabilità e la forcella riesce a coniugare comfort e sostegno; è morbida nel primo tratto (e capace di assorbire bene nell’off), ma sostenuta quando si inizia a forzare il ritmo. Su una strada tortuosa è puro piacere, sia perché il rinnovato freno anteriore è capace di garantire tanta potenza e modulabilità, sia perché la facilità di percorrenza è qualcosa di esagerato, anche a livello di angoli di piega, nonostante il clima freddo di questo periodo. Solo l’ingresso è un po’ meno intuitivo, ma poi fuori dalla curva prendi in mano il gas, spalanchi tutto fino ai 7.500/8.000 e senti l’avantreno alleggerirsi, appoggi la marcia e senti un’altra botta nella schiena e ti accendi… Oppure cambi ai 5mila e ti gusti tutto il corpo del twin austriaco. 

KTM 890 Adventure: crossover senza limiti

C’è poco da fare, quel serbatoio non è il massimo per l’occhio, ma è capace di tenere il peso lì in basso, a tutto vantaggio della facilità: te ne accorgi subito sia del traffico intenso, dove ricorda molto l’equilibrio dinamico della BMW R 1250 GS nella capacità di rimanere bilanciata, sia quando si mettono le ruote fuoristrada, dove garantisce subito tanto feeling e, soprattutto, semplicità: la moto si gira in un fazzoletto in attimo e anche la sella ad un’altezza umana psicologicamente aiuta. La 890 Adventure è una moto furba, il cui aspetto – tra l’altro – quasi nasconde le sue potenzialità off-road, che sono molto alte, anche grazie a un’elettronica davvero a punto.
Insomma, la 890 ADV non è fatta per piacere a tutti, ma se sceglierete lei non ve ne pentirete. Di sicuro.

KTM 890 Adventure: crossover senza limiti

ABBIGLIAMENTO

Casco
Airoh Commander (da 369,99 €)
Giacca
Clover Savana-3 WP (€ 329,99)
Pantaloni 
Clover Light-Pro 3 WP (€ 229,99)
Guanti
Clover Raptor Plus Summer (€ 69,90)
Stivali
XPD X-Sense Outdry (€ 199,90)

KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti

Prestazioni

Il commento del centro prove

Diciamolo chiaramente: in KTM fanno grandi moto. Possono non piacere alcune finiture, ma dal punto di vista dinamico sono davvero al vertice per prestazioni ed equilibrio. Anche sul fronte della progettazione le scelte sono molto razionali, ed è evidente in certe soluzioni il travaso di conoscenza dal mondo dell’off-road. Un esempio? Con la stessa chiave è possibile smontare le sovrastrutture di mezza moto; e il background fuoristradistico è evidente anche nella costruzione e nel relativo accoppiamento delle plastiche. 

Se già il motore 790 era uno dei più bei twin paralleli in circolazione, questo 890 è ancora più convincente, soprattutto perché ha più vigore nei regimi dove si usa di più: nella prova sorpasso in 6° marcia da 80 a 130 all’ora, infatti, migliora di quasi il 20%, e questo significa piacere di guida. Il twin austriaco comunque è un portento; un esempio: più piccolo di 195 cc rispetto a quello Honda montato su un mostro sacro come la Africa Twin 1100, è più potente di 3 CV (105 CV vs 102 CV). Insomma, pur non ricercando le prestazioni assolute ma il gusto e la pienezza dell’erogazione, a Mattighofen hanno fatto un lavoro pazzesco. Ben tarato anche l’ABS, mai troppo invasivo e, anche qui, capace di migliorare la prestazione nella decelerazione 130-80 km/h. Una nota anche sul peso, che con il serbatoio pieno (20 litri) si ferma a 214 kg, il che vuol dire un valore a secco sensibilmente sotto i 200 chili.

Curva di accelerazione

KTM 890 Adventure: crossover senza limiti

Condizione della prova

Cielo Sereno
Vento 0,5 m/s
Temperatura aria 12°C
Pressione atmosferica 1007 mb
Temperatura asfalto 14,5°C

Rilevamenti

 

RILEVAMENTI

Velocità a 1000 m con partenza da fermo (tempo) 23,6 s (198,0 km/h)
Velocità a 1500 m con partenza da fermo (tempo) 200,6 km/h (32,6 s)

ACCELERAZIONE

0-400 m 12,3 s (180,1 km/h)
0-1000 m 23,6 s (198,0 km/h)
0-90 km/h 3,7 s (48,2 m)
0-130 km/h 6,0 s (118,4 m)

PROVA SORPASSO (nella marcia più alta)

80-130 km/h 5,2 s (152,5 m)

FRENATA (compreso tempo di reazione convenzionale pari a 1 s)

130-80 km/h 2,3 s (75,1 m)
50-0 km/h 2,7 s (25,0 m)

CONSUMO

Urbano 16,7 km/l
Extraurbano 14.1 km/l
Autostrada (130 km/h indicati) 19,3 km/l

PESO

In ordine di marcia e serbatoio pieno 214 kg
Distribuzione masse senza conducente (% ant./post.) 52/48
Distribuzione masse con conducente (% ant./post.) 48/52

Pagelle

KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
Voti altissimi nelle aree che interessano la guida e la meccanica: è una KTM, del resto, e il focus su motore e dinamica è centrale, due elementi qui supportati, inoltre, da un’elettronica davvero a punto ed efficace. La KTM 890 Adventure, però, ha convinto molto anche per la sua versatilità, perché è una moto che, davvero come poche, non conosce limiti: ci si può viaggiare (a lungo) e divertire su asfalto e, quando si vuole, prendere la strada sporca e polverosa, dove si muove con la stessa agilità. Buoni anche i consumi, perché su un percorso di circa 200 km misto tra autostrada, città ed extraurbano è uscita una media di quasi 20 km/l, dato oggettivo che, abbinato a un serbatoio di 20 litri, significa grande autonomia. Come da tradizione KTM la lista degli accessori Power Parts è molto ampia grazie a selle speciali, faretti supplementari, borse da viaggio di vario tipo, scarichi Akrapovic, corone bimetalliche, pedane maggiorate e chi più ne ha più ne metta. Ora possiamo dirlo: la 890 Adventure è ancora più matura della sorella 790.

Pregi e difetti

 
KTM
890 Adventure

PREGI

Motore, dinamica di guida

DIFETTI

Sound ai bassi

Gallery

KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti
KTM 890 Adventure: crossover senza limiti

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

  • Gilmito
    Moto senz'altro da provare e sono certo che sarà un portento! Ma d'altronde, anche l'occhio vuole la sua parte... Quel cockpit (zona faro e strumenti) così avanzato da apparire come sospeso, effettivamente quel serbatoio... Si poteva fare meglio almeno con le grafiche. Però soprattutto, è quella copertura plastica del gruppo propulsore!!! Era ed è proprio indispensabile mettere quella lastra a totale "protezione" del motore? Spero sia possibile smontarla e tenere la moto senza! Questo particolare è davvero la parte che non si può guardare...

Listino

Correlate

Annunci usato