Cerca

Seguici con

Prove della redazione

Benelli TRK 502 X: rookie of the year

Federico Garbin
di Federico Garbin il 09/05/2019 in Prove della redazione

Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X
500 / 35 kW (47,6 CV) / 2 cilindri in linea trasversale / EURO 4
€ 6.190 c.i.m.

Con il suo 5° posto assoluto nelle vendite in Italia è la sorpresa dell’anno. Poca spesa, tanta resa: uno slogan che descrive bene questa crossover che si adatta a tutti gli usi

Averla è facile, ed è sempre meglio che desiderarla. Già, in questo caso, trasformare la voglia in possesso, non è nemmeno troppo esoso. Con poco più di 6.000 euro ci si può mettere in garage una crossover nuova, versatile, tuttofare. Una moto vera sul piano prestazionale e utilitaristico. Ecco la Benelli TRK 502 X. Questa versione X si differenzia dalla standard per i cerchi a raggi, con l’anteriore da 19”, il terminale di scarico rialzato, il cavalletto centrale e le sospensioni dal setting specifico. Insieme alla standard, sta scalando le classifiche di vendita con la stessa costanza con cui un arrampicatore punta alla vetta. Sorpassando modelli blasonati, difendendo la sua posizione con denti e artigli. O rampini.

Personalmente credo che il pubblico la ami per quello che realmente è, poco interessandosi a ciò che rappresenta: la rinascita di una grande Casa italiana sotto la rassicurante ala protettrice del capitale asiatico. Da un punto di vista pratico significa programmazione, obbiettivi e mezzi per raggiungerli. Non è poco in un mondo, quello dell’automotive, dove ciò che conta è precorrere i tempi, e stare al passo vuol dire già essere sull’orlo del ritardo. Si può quindi considerare avanguardista l’idea di commercializzare una vera e propria crossover di cilindrata sì medio-piccola, ma anche imponente e comoda, offrendola a un prezzo popolare. Un’idea che sta ripagando.

Pochi appunti

In quest’ottica, non sono molti gli appunti che si possono muovere a questa moto. Le finiture non sono ineccepibili, ma riguardano soprattutto gli accessori e le sovrastrutture: i cavi elettrici degli indicatori di direzione sono fascettati in maniera piuttosto artigianale ad esso e parte della bulloneria ha un aspetto troppo “cheap”, ma ci si può sorvolare visto il prezzo.

Il cavalletto centrale è scomodo da azionare e limita molto la luce a terra: basta enfatizzare un po’ la piega per sentirlo grattare contro l’asfalto. Tuttavia, dal punto di vista dinamico, la TRK 502 X è in grado di regalare più soddisfazioni che pensieri. Occorre fare attenzione ad una caratteristica: il peso non è poco ed è concentrato, in buona parte, nella zona anteriore alta. Questo significa che a bassa velocità la moto tende a buttarsi dentro le curve e il manubrio ha una leggera tendenza a chiudere. È un comportamento a cui ci si abitua presto e che non fa ombra sulle molte qualità di questa crossover. La prima che balza all’occhio è la grande comodità: la sella è spaziosa, le pedane ben distanziate e il serbatoio non incombe troppo sugli attributi di chi guida. Anche il manubrio, le leve e i blocchetti elettrici sono ben strutturati e in un attimo ci si sente padroni della situazione e pronti ad affrontare con leggerezza la strada. E non.

Senza confini

Beh, al tempo: la TRK 502 X non è una moto da sterrato, ma le strade bianche sono alla sua portata. Anche in questo caso, per chi non ha molta esperienza, attenzione al peso. Le sospensioni, morbide, affondano molto, ma diventano tenaci negli ultimi millimetri di corsa e non arrivano a pacco facilmente. Nelle curve, su asfalto, ci si può divertire, a patto di usare il cambio: la potenza di 48 CV è più che sufficiente in senso assoluto ma, ovviamente vista la cilindrata, il bicilindrico 500 dà il meglio di sé agli alti, una volta superati i 6.000 giri/minuto. A questo regime iniziano però a diventare invadenti le vibrazioni, soprattutto sulle pedane. Ma, via, le si può perdonare anche questo. Ci vorrebbe invece una sesta marcia più lunga, quello sì: l’allungo è buono ma a velocità autostradali si viaggia con il contagiri che oscilla in prossimità degli 8.000 giri. Peccato perché a bordo il tempo passa gioioso: il riparo aerodinamico è buono e la sella risulta accogliente anche dopo molti chilometri. Non dovrete nemmeno aver paura dei consumi, che rimangono bassi anche tirando il collo al bicilindrico, né dell’efficacia della frenata. La coppia di dischi anteriori richiede ordini perentori, ma ci si ferma dove si vuole senza problemi. L’ABS è tempestivo e non invadente e anche il freno posteriore non tende subito a bloccare e viene in aiuto nella guida più sportiva: modulando la staccata sui due assi si possono minimizzare i trasferimenti di carico in fase di ingresso.

Non preoccupatevi di buttarla giù: il limite del cavalletto arriva molto prima di quello dei pneumatici e la moto segue la traiettoria con precisione. In uscita una maggior frenatura in estensione della forcella avrebbe limitato la tendenza ad allargare, ma anche a questo ci si fa presto l’abitudine. Poi non è certo una sportiva, e va bene così: le sospensioni filtrano tutto quello che passa sotto le ruote e rendono ancora più gradita la consistente imbottitura del piano di seduta. Anche il passeggero è trattato a dovere: le pedane non sono troppo vicine e il portapacchi può fungere da maniglione. Anche in coppia, la TRK non delude e le prestazioni non vengono troppo mortificate dal peso in più: un altro punto a suo favore. Da sottolineare come rispetto al test della versione standard, dove avevamo sottolineato un comportamento non irreprensibile delle sospensioni, si sia lavorato in modo concreto e positivo su questi componenti. Bravi. Tutto questo, comodità, versatilità e divertimento, hanno un costo modesto: 6.190 euro c.i.m. Il gioco vale la candela? Sì, perché la TRK 502 X è una moto davvero gratificante e senza confini. Con i suoi 48 cavalli può andare in mano ai giovanissimi, dotati di patente A2, ed è un ottimo mezzo per far innamorare delle due ruote anche i più grandicelli che non vogliono rinunciare a viaggiare. Va bene dai 18 ai 99 anni, come alcuni giocattoli. In fondo non è mai troppo tardi per innamorarsi di quella libertà che solo due ruote sanno regalare.

Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year

Dati Tecnici

 
Benelli
TRK 502 X

Motore

2 cilindri in linea trasversale

Raffreddamento

Liquido

Alesaggio corsa

69x66,8

Cilindrata (cc)

500

Rapporto di compressione

11,5:1

Distribuzione

2 assi a camme in testa

Alimentazione

Iniezione

Serbatoio (litri/riserva)

20 lt

Frizione

In bagno d'olio

Telaio

Traliccio

Materiale

Acciaio

Sospensione ant/regolazioni

Forcella rovesciata

Sospensione post/regolazioni

Forcellone

Escursione ruota ant/post

14,5

Pneumatico ant/post

110/80-19";150/70-17"

Freno anteriore

Doppio disco con ABS da 320 mm

Freno posteriore

Disco con ABS da 260 mm

Lunghezza

2200 mm

Altezza sella

840 mm

Interasse

1525 mm

Peso a secco

213 kg

Potenza max/giri

35 kW (47,6 CV) a 8500 giri

Coppia max/giri

45 Nm (4,6 kgm) a 5000 giri

Prestazioni

Il commento del centro prove

Rispetto alla Leoncino, con la quale la TRK 502 condivide motore e telaio, la crossover segna tempi più elevati, sia nelle prove di accelerazione che in quella di sorpasso. In questo caso il bicilindrico soffre il peso della moto (242 kg con il serbatoio pieno). Facendo un confronto diretto, la velocità massima è inferiore di circa 10 km/h (147,2 contro i 158,9 della nuda) e nella prova sorpasso il ritardo della crossover nel passaggio 90-130 km/h è di ben 3,4 secondi e 110 metri.
Non sono invece distanti gli spazi di arresto, segno che l’impianto frenante della TRK 502 X è ben dimensionato e che le sospensioni e l’ABS lavorano con precisione. Il consumo di carburante è limitato anche nell’uso autostradale.

 

Curva di accelerazione

Benelli TRK 502 X: rookie of the year

Condizione della prova

Cielo SERENO
Vento 0,8 m/s
Temperatura aria 10,6 °C
Pressione atmosferica 999 mb
Temperatura asfalto 10,6 *C

Rilevamenti

 
Benelli
TRK 502 X

RILEVAMENTI

Velocità a 1500 m con partenza da fermo (tempo) 147,2 km/h (43,4 s)

ACCELERAZIONE

0-400 m 15,6 s (131,8 km/h)
0-1000 m 31,0 s (144,6 km/h)
0-90 km/h 6,0 s (88,8 m)
0-130 km/h 14,6 s (363,4 m)

PROVA SORPASSO (nella marcia più alta)

80-130 km/h 13,5 s (410,2 m)

FRENATA (compreso tempo di reazione convenzionale pari a 1 s)

130-80 km/h 2,5 s (78,7 m)
50-0 km/h 2,5 s (24,6 m)

CONSUMO

Urbano 21,9 km/l
Extraurbano 23,7 km/l
Autostrada (130 km/h indicati) 22,8 km/l

PESO

In ordine di marcia e serbatoio pieno 242,5 kg
Distribuzione masse senza conducente (% ant./post.) 49/51
Distribuzione masse con conducente (% ant./post.) 46/54

Pagelle

 
Benelli
TRK 502 X

Motore

4.0

Prestazioni

3.0

Trasmissione

4.0

Elettronica

3.5

Optional

3.5

Dotazioni di serie

3.5

Prezzo

4.5

Qualità

3.5

Capacità di carico

4.5

Comfort

4.5

Ergonomia

4.0

Versatilità

4.0

Freni

4.0

Sospensioni

4.0

Guida Off Road

3.5

Guida su strada

4.0

Pregi e difetti

 
Benelli
TRK 502 X

PREGI

Prezzo, versatilità

DIFETTI

Finiture, cavalletto centrale

Gallery

Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year
Benelli TRK 502 X: rookie of the year

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

Listino

Benelli

Benelli

TRK 502 X

Correlate

Annunci usato