Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Prove della redazione

Moto Morini Corsaro 1200 Veloce

Andrea Padovani il 15/10/2013 in Prove della redazione
Moto Morini Corsaro 1200 Veloce
Moto Morini Corsaro 1200 Veloce
1187 cc / 103 kW (140 CV) / 2 cilindri a V / Euro3
€ 12.100 c.i.m.

Ricomincia l'avventura di uno dei marchi che ha fatto la storia delle due ruote. Siamo tornati in sella alla Corsaro 1200 Veloce della Moto Morini per un viaggio nel futuro dell'azienda di Casalecchio

Due amici al bar, due carriere importanti alle spalle e un futuro da progettare. "Perché non compriamo la Moto Morini?" fa il primo. Il secondo non risponde, guarda lontano, oltre la vetrata, oltre la strada, oltre il palazzo e vede prospettive nuove, per sé, per il suo amico, per la gloriosa casa italiana. E da lì, da un caffè, tutto è ricominciato. Dalle ceneri del fallimento, la Moto Morini è rinata nelle mani di Ruggeromassimo Jannuzzelli e Sandro Capotosti, che hanno riattivato la produzione e hanno messo a punto una nuova strategia di vendita, ridando coraggiosamente vita a un marchio che non meritava certo di morire. Anche perché, a guardare i modelli da cui tutto è ricominciato, la qualità c'è: la Granpasso, la Scrambler e la Corsaro 1200 Veloce per molti aspetti hanno poco da invidiare alle ultimissime proposte presentate nei rispettivi settori. Ne abbiamo avuto la prova guidando - o meglio, riprovando - proprio la nuda sportiva, una moto che ha fatto della personalità estetica e del grande carattere del motore i suoi punti di forza.

TUTTA DA PERSONALIZZARE
La Corsaro 1200 Veloce, nonostante gli anni, rimane una bella moto: non c'è che dire. Il doppio fanale anteriore, l'imponente bicilindrico disegnato da Franco Lambertini, il telaio a traliccio e il codino con il doppio terminale di scarico disegnano un insieme che non passa inosservato, in perfetto "italian style". Quello, per intenderci, che ha reso famosi i nostri prodotti nel mondo e che fa ora la fortuna della Moto Morini, orientata a soddisfare la domanda dei mercati importanti europei, principalmente quelli tedesco e francese. La cura dei dettagli è l'aspetto su cui la nuova dirigenza si è concentrata: sulla Corsaro sono state sostituite molte fascette (realizzate ad hoc), alcune tubazioni del liquido di raffreddamento (ora in alluminio), gli specchi retrovisori, gli indicatori di direzione, alcuni dettagli in materiale plastico e la sella, riprofilata e dotata di un nuovo rivestimento. Le grafiche inoltre sono personalizzabili a piacere scegliendo tra centinaia di combinazioni diverse. Tra le verniciature c'è anche quella che sfrutta la tecnica della sublimazione: questa permette di riprodurre qualsiasi trama o disegno venga in mente al neo proprietario, fosse anche il volto della moglie o dei figli. Basta fornire all'azienda un disegno o una foto in formato digitale e il gioco è fatto. In tema di modifiche tecniche, quella più importante riguarda la frizione, ora di tipo APTC (Adler Power Torque Clutch) che riduce il carico necessario sulla leva per il disinnesto e funge da antisaltellamento in staccata.
IL SOLITO, ESAGERATO TWIN
Il bicilindrico della Corsaro è rimasto lo stesso "trattore" che conoscevamo: una vera forza della natura ai regimi medio-bassi. Fin dai primi chilometri emerge la sua coppia, che si sprigiona già a 3500 giri: la spinta è portentosa e continua brutale fino ai 7000 giri circa con il coreografico contorno di gustose impennate nelle marce più corte. In questo range la Corsaro diverte e appaga il pilota, a cui non è richiesto nemmeno un uso esagerato del cambio. Peccato solo per qualche vibrazione di troppo via via che ci si avvicina al limitatore (posto a 8500 giri) e per una certa ruvidezza di risposta nei chiudi-apri.
Di elettronica in questa moto non c'è traccia, un po' per limiti di know-how dell'azienda, un po' per una precisa scelta commerciale: la Corsaro non si vende per la tecnologia che porta in dote ma per la sua personalità e per il carisma di verace prodotto "made in Italy". L'unica concessione è l'ABS che l'azienda sta mettendo a punto e che verrà montato sulla gamma. In attesa che questo accada, i tecnici di Casalecchio hanno sostituito le pastiglie installate sulla precedente versione con altre dalle caratteristiche più sportive: alla prova dei fatti una scelta azzeccata visto che occorre meno pressione sulla leva per ottenere la stessa potenza frenante. E a guadagnarne è la modulabilità. In frenata si apprezza un'altra caratteristica di questa nuda: l'assetto. La Corsaro è solida, contiene i trasferimenti di carico anche nelle frenate più decise e nelle accelerazioni, mantenendo una precisione di guida elevata tanto nel misto quanto nel veloce. Tutto ciò a patto che l'asfalto sia in perfette condizioni: appena questo si fa sconnesso od ondulato occorre aprire i registri dei freni idraulici di qualche click per permettere alle ruote di copiare meglio le malformazioni. Non aspettatevi miracoli però: questa moto non scende a compromessi e se cercate qualcosa di più comodo, orientatevi altrove. Sì, certo, la posizione di guida è confortevole ma per il resto non c'è da sorridere troppo. In compenso il divertimento è assicurato!
La Rebello è la moto del futuro, una coraggiosa naked che segnerà le sorti del nuovo corso Moto Morini. Il presente è fatto invece di modelli noti - Granpasso, Scrambler e Corsaro - da cui i proprietari Jannuzzelli (a destra nella foto) e Capotosti intendono ripartire. La produzione è limitata praticamente agli ordini dei clienti: un rapporto diretto con la casa madre che quasi non prevede intermediari. Risiede qui la forza commerciale di questa realtà, un compromesso tra la grande azienda strutturata e l'artigiano che cura con maniacale precisione ogni mezzo che esce dalla sua officina. Attraverso il sito motomorinimo-torcycles.eu è possibile ordinare il proprio modello personalizzandolo con un configuratore virtuale con cui è possibile vedere il risultato finale: per ora si tratta solo di colorazioni (telaio, motore e plastiche). In futuro... si vedrà. Dopo la consegna, la moto viene seguita passo passo direttamente dall'azienda attraverso gli oltre 40 punti di assistenza distribuiti su tutta Italia. Una garanzia di qualità.

Dati Tecnici

 
Moto Morini
Corsaro 1200 Veloce

Motore

Motore: 2 cilindri, Euro3. Raffreddamento: a liquido. AlesaggioxCorsa (mm): 107,0x66,0. Cilindrata (cc): 1187. Rapporto di compressione: 11,9:1. Distribuzione:4 valvole per cilindro, bialbero a camme in testa. Alimentazione: iniezione elettronica, corpi farfallati da 54 mm con singola valvola. Controlli elettronici: nessun dispositivo gestibile dal pilota. Lubrificazione: a carter umido. Serbatoio (litri/riserva): 18/6.

Trasmissione

finale a catena. Frizione: multidisco in bagno d'olio con comando idraulico e antisaltellamento. Cambio: a sei marce.

Ciclistica

Telaio: a traliccio in acciaio, inclinazione cannotto di sterzo 24,5 mm, avancorsa 103 mm. Sospensione ant/regolazioni: forcella a steli rovesciati da 50 mm/tutte. Sospensione post/regolazioni: monoammortizzatore/tutte. Escursione ruota ant/post (mm): 129/134. Pneumatico ant/post: 120/70-17; 180/55-17. Freno anteriore: doppio disco in acciaio da 320 mm, pinze a 4 pistoncini. Freno posteriore: disco in acciaio da 220 mm, pinza a doppio pistoncino. ABS non previsto.

Dimensioni

Lunghezza: 2070 mm. Altezza sella: 830 mm. Interasse: 1450 mm. Peso a secco: 198 kg.

Prestazioni

Potenza max/giri: 103 kW (140 CV)/8500. Coppia max/giri: 122 Nm (12,4 kgm)/6750.

Prestazioni

Il commento del centro prove

Il progetto è del 2005: nonostante questo, a livello di prestazioni la Corsaro avvicina molto le naked di ultimissima generazione. Sul traguardo dei 400 e dei 1000 metri il ritardo dalle prime della classe è dell'ordine di qualche decimo appena, limite da ricondurre anche alla difficoltà di scaricare a terra la coppia nello spunto da fermo senza incorrere in scenografiche impennate. Ottime le prestazioni nella prova sorpasso e nella frenata, questo nonostante l'assenza delle pinze radiali di ultima generazione. Un plauso infine al peso, di qualche chilogrammo in meno rispetto alle dirette rivali.

Curva di accelerazione

Moto Morini Corsaro 1200 Veloce

Condizione della prova

Cielo sereno
Vento 2 m/s
Temperatura aria 26°C
Pressione atmosferica 1010 mb
Temperatura asfalto 42°C

Rilevamenti

 
Moto Morini
Corsaro 1200 Veloce

RILEVAMENTI

Velocità a 1500 m con partenza da fermo (tempo) 232,2 km/h (29,5 s)

ACCELERAZIONE

0-400 m 11,7 s (197,5 km/h)
0-1000 m 21,7 s (226,3 km/h)
0-90 km/h 3,2 s (41,6 m)
0-130 km/h 5,2 s (100,9 m)

PROVA SORPASSO (nella marcia più alta)

80-130 km/h 5,3 s (154,2 m)

FRENATA (compreso tempo di reazione convenzionale pari a 1 s)

130-80 km/h 2,3 s (73,2 m)
50-0 km/h 2,3 s (23,3 m)

CONSUMO

Urbano 12,2 km/l
Extraurbano 14,1 km/l
Autostrada (130 km/h indicati) 16,1 km/l

PESO

In ordine di marcia e serbatoio pieno 218,5 kg
Distribuzione masse senza conducente (% ant./post.) 47,0/53,0
Distribuzione masse con conducente (% ant./post.) 44,0/56,0

Pagelle

 
Moto Morini
Corsaro 1200 Veloce

In sella

3.5

La Corsaro è una classica naked sportiva: fin dal primo approccio non nasconde i suoi muscoli e la sua impostazione aggressiva.

Comfort

2.0

La posizione in sella non è male; per il resto le sospensioni sono dure e c'è qualche vibrazione di troppo agli alti regimi.

Dotazioni

2.0

Questa nuda ha qualche anno: di elettronica nemmeno la traccia e l'essenzialità regna sovrana. La componentistica non è di ultimissimo grido.

Qualità percepita

3.0

Con i piccoli ritocchi apportati dalla nuova gestione, la Corsaro ha fatto un altro passo in avanti. Il giudizio è positivo.

Capacità carico

1.5

Il giudizio, così come le possibilità di stivare qualche oggetto, è impietoso. Sottosella quasi inesistente e nemmeno un gancio disponibile.

Motore

4.5

A modo suo è unico e appagante: una castagna impressionante ai bassi e zero allungo. Le prestazioni ci sono, le emozioni pure...

Trasmissione

4.0

Le modifiche alla frizione premiano la Corsaro, che poteva contare già su un cambio preciso negli innesti e sufficientemente rapido.

Sospensioni

3.0

La naked di Casalecchio è una stradale, ma le sospensioni sembrano tarate per l'uso estremo in pista. Un compromesso sarebbe apprezzabile.

Freni

4.0

L'impianto della Corsaro è l'esempio che su strada le pinze monoblocco radiali sono una finezza estetica più che una reale necessità.

Su strada

3.5

Il voto finale è il risultato di un motore gratificante, di una ciclistica efficace e di sospensioni dalla taratura un po' troppo sportiva.

Versatilità

2.0

Non c'è molto margine di giudizio davanti a una nuda stradale sportiva che non scende a compromessi. Il misto è il suo regno.

Prezzo

4.0

La moto ha qualche anno sulle spalle e il prezzo inferiore alla media lo sta a testimoniare. In più ha carattere da vendere. Quasi un affare!

Gallery

Moto Morini Corsaro 1200 Veloce
Chiudi

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

  • capece
    moto morini corsaro avio - una moto con l'anima
  • gialin
    Io posseggo la CORSARO 1200, va che brucia! - La comprai per amore e passione motociclistica. Dalle ceneri del fallimento e dopo la rinascita della Moto Morini, non ho mai ricevuto richiami per aggiornamenti. L'ANNO SCORSO mentre la guidavo SI E' INCENDIATA dal regolatore di tensione e il codino posteriore. Io e il mio passeggero siamo stati fortunati, la Corsaro no! Ad oggi sto ancora aspettando una risposta dal nuovo staff della MOTO MORINI
  • Steven_86
    Io ho provato la versione veloce... - E' una moto pazzesca!!! vi garantisco che i 150Cv circa della versione veloce sono impressionanti!! come tutti i bicilindrici ha una coppia pazzesca e scalcia come una forsennata!!! purtroppo due pecche sono l'impianto frenante, avrei preferito il radiale, e il consumo.... lo so' prestazioni = consumo...ma ragazzi quanto beve!!! a parte questo NON E' UNA MOTO PER TUTTI!!
  • sarto_81
    Immenso Corsaro1200 - Da felice possessore di una Corsaro 1200 con 35000 Km del 2008 posso garantirvi che uno spettacolo!!! un po' rognosa da guidare ma appena trovato il feeling ci si innamora subito!!!
  • Pietro0402
    L'ho provata qualche anno fa - - ho avuto l'occasione durante una giornata di prove Moto Morini a Catania; ho provato la Sport, la Scrambler, la Corsaro Avio e la Corsaro "normale", quest'ultima mi e' piaciuta moltissimo e mi ha lasciato un ricordo forte, una potenza esplosiva, una moto splendida ma da guidare con molto cervello. Mi e' rimasta nel cuore...mannaggia ai soldi...
  • s.gonzales
    buona fortuna - e' difficile ritornare dopo tanto tempo di assenza in un mercato competitivo con un unico prodotto e un prezzo impegnativo , anche perche' in passato se non ricordo male produceva moto di fascia media.
  • GiPi15
    Fantastica - Hanno tre moto bellissime e mi dicono amici che le hanno comprate che sono anche molto performanti, sopratutto in pista, secondo me pero' manca alla linea una 500 o 650 max per i giovani e per i vecchietti come me che hanno la vecchia 3 1/2 in garage e ne vorrebbero una nuova ma non un mostro, una bella Morini da portare a spasso, chissa' io lo spero.
  • urbanracer81
    fatela scrambler! - le naked ormai sono passate di moda..
  • pastikka
    io posseggo la avio - Io sono possessore di una avio.... che dire e' una gran moto, anche con 20 cv in meno rispetto alla veloce. Io la comprai ad occhi chiusi senza nemmeno provarla e vi diro' che non ci sono stati soldi meglio spesi per una moto! L'assistenza e' quella che e'. Fortunatamente in 4 anni non l'ha mai vista. Se non fosse per crisi e assicurazione mi sarei anche fatto la granpasso per i lunghi viaggi!
  • Cabos
    BELLISSIMA!!!!!!!!! - Io sono di parte, ho avuto una 3 1/2 sport dal 1976 al 1978 e non posso che essere contento nel vedere questo marchio ancora vivo. So benissimo che molti sono restii ad acquistare moto con reti di assistenza non estese come quelle della concorrenza, ma se potessi permettermelo la acquisterei ad occhi chiusi E' BELLISSIMA!!! A quando una cilindrata piu' piccola? 250 o 350 farebbero favile...
  • migi2
    Moto Stupenda - La Naked piu' bella di tutti i Tempi.
  • Xadren
    Non male - Mi piacerebbe provarne una, mi sembra una moto interessante

Listino

Moto Morini

Moto Morini

Corsaro 1200 Veloce

Correlate

Annunci usato