Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Prove della redazione

Suzuki Burgman 400

MariaVittoria Bernasconi il 23/07/2012 in Prove della redazione
Suzuki Burgman 400
Suzuki Burgman 400
400 cc / 25 kW (34 CV) / 1 cilindro orizz. / Euro 3
€ 6.390 c.i.m.

Piú potente e veloce, piú stabile ed equipaggiato. Lo scooter che ha inaugurato l'era dei maxi si rinnova per tornare leader nelle vendite

Nasce nel 1998 ed è subito un successo: il Burgman 400 da allora di strada ne ha fatta molta, con circa 75.000 pezzi venduti in Italia e uno stile che lo vede anche oggi tra gli scooter più apprezzati e acquistati. Il maxi scooter Suzuki è infatti ancora ben piazzato nelle classifiche di vendita dei primi mesi del 2006, nonostante l'arrivo imminente del nuovo modello. Il Burgman ha fatto moda e a partire da questo 2006 ha traguardi ambiziosi, come quello di raggiungere 10.000 unità vendute all'anno. Il nuovo 400, già disponibile, sostituisce il modello base 2005 e si affianca alla versione Type S, che per il momento rimarrà in gamma. Parecchie le novità che si palesano già al primo sguardo: una linea ritoccata che rende il 400 più sportivo, anche con il ridimensionamento degli spazi grazie al nuovo propulsore meno ingombrante rispetto al precedente. Le dimensioni globali sono quindi pressochè le stesse, quello che cambia è la triangolazione pedana-sella-manubrio che porta ad una posizione di guida più sportiva. Tutto nuovo il motore, che vede aumentata la cilindrata a 400 cc effettivi (è stata allungata la corsa) e che acquisisce la distribuzione a quattro valvole con doppio albero a camme in testa. Modifiche che - con il contributo della nuova alimentazione ad iniezione elettronica con corpo farfallato a doppia valvola - migliorano sensibilmente le prestazioni. Tutto nuovo anche il telaio in tubi d'acciaio di maggior diametro e spessore più sottile, studiati per garantire elasticità, alta resistenza e leggerezza. Importante, poi, l'introduzione del doppio disco anteriore, richiesto dall'esigente mercato italiano, scelta che rimane in linea con la nuova filosofia sportiva adottata per il Burgman. In quest'ottica si inserisce anche il passaggio della larghezza del pneumatico posteriore da 130 a 150, mentre all'anteriore la ruota aumenta di diametro fino a 14'. In fatto di allestimento la strumentazione rimane pressochè identica, come in passato chiara e leggibile. Il Burgman tuttavia perde lo schienalino del passeggero, mentre quello del pilota è regolabile facilmente su 5 posizioni. Il vano sottosella è sempre molto capiente: è stato modificato nel disegno e ora è di 62 litri, contro i vecchi 55. Nello scudo anteriore trovano posto due piccoli portaoggetti e un altro capiente vano con chiusura a chiave. Tra gli optional ci sono la sella ribassata, il parabrezza maggiorato, un sistema satellitare e il bauletto. Peccato che le livree non siano molto originali. L'unico colore nuovo è un cupo bordeaux, una scelta che avrebbe potuto essere più vivace.

Su strada

Facilità e prontezza: queste sono le caratteristiche principali emerse durante il test dinamico, che pongono il Burgman ad un livello qualitativo tale da impensierire temibili concorrenti tra cui l'Honda Silver Wing. Infatti, più di ogni altro maxi scooter, il Suzuki appare leggero nelle manovre da fermo, ma anche in marcia, sui percorsi misti e pure nel traffico. Evidenzia insomma un'ottima distribuzione dei pesi che regala una maneggevolezza sorprendente. Vien quasi da pensare che dia troppa confidenza al pilota, che è spinto a guidare in maniera molto disinvolta. Ottima la stabilità, grazie anche alle sospensioni irrobustite nella taratura; l'escursione della forcella è stata portata a 110 mm mentre rimane invariato il mono, regolabile nel precarico e dotato del prezioso leveraggio progressivo. La frenata è pronta e modulabile; non è stato adottato il sistema integrale, tanto sicuro per i neofiti quanto poco godibile per i piloti più esperti. Il motore mostra la bontà delle modifiche apportate girando fluido e senza vibrazioni. In più salendo di regime non perde il brio, anzi, dopo i 6.000 giri acquisisce smalto e continua ad allungare senza tentennamenti. Nei percorsi misti il Burgman è stabile e maneggevole, specie nei rapidi cambi di direzione e non sembra soffrire il peso rilevante, ben 199 kg a secco. Nei curvoni veloci è preciso soprattutto in uscita di curva, mentre ha qualche tentennamento in ingresso, quando il peso si trasferisce repentinamente sull'anteriore. Il parabrezza offre una buona protezione e non disturba nella guida in quanto lo sguardo lo sormonta: questo a patto di non concentrarsi sulla strada davanti alla ruota anteriore, caso in cui si risente della deformazione del trasparente, che a lungo andare... nausea un po'. Nel complesso il Burgman risulta uno scooter maturo, con otto anni di rodaggio sulle spalle, ma nel contempo anche giovane e brillante. Attendiamo quindi l'inequivocabile responso del mercato!

Dati Tecnici

 
Suzuki
Burgman 400

Motore

monocilindrico orizzontale a 4 tempi, raffreddamento a liquido; alesaggio per corsa 81,0x77,6 mm; cilindrata 400 cc; rapporto di compressione 11,2:1. Distribuzione bialbero a camme in testa con comando a catena e 4 valvole. Alimentazione a iniezione elettronica con doppie farfalle, diametro corpo farfallato 38 mm. Capacità serbatoio carburante 13 litri. Lubrificazione a carter umido.

Trasmissione

frizione automatica centrifuga, cambio a variatore automatico centrifugo, finale a ingranaggi.

Ciclistica

telaio a traliccio in acciaio; sospensione anteriore, forcella da 41 mm non regolabile, escursione ruota 110 mm; sospensione posteriore a gruppo motore oscillante con braccio di rinforzo e ammortizzatore regolabile nel precarico, escursione ruota n.d. Cerchi: anteriore 3,00x14”, posteriore 4,00x13”. Pneumatici: anteriore 120/80-14, posteriore 150/70-13. Freni: anteriore a doppio disco in acciaio da 260 mm e pinze a 2 pistoncini, posteriore a disco singolo in acciaio da 210 mm e pinza a doppio pistoncino.

Dimensioni

lunghezza 2.270, larghezza 760, altezza sella 710, interasse 1.585. Peso a secco 199 kg.

Prestazioni

potenza 25 kW (34 CV) a 7.300 giri, coppia 36,3 Nm (3,7 kgm) a 5.800 giri.

Prestazioni

Il commento del centro prove

Non è un maxi vero e proprio (in casa Suzuki, per non andare troppo lontani, c’è il Burgman 650): tuttavia, in base ai dati rilevati, si potrebbe pensare il contrario. Il mono che spinge il nuovo 400 offre prestazioni di primo piano con una velocità di uscita sui 1.500 m che supera abbondantemente i 140 km/h. Basti pensare che uno dei più prestanti scooter in commercio, il TMax della Yamaha, bicilindrico e dotato di 100 cc in più, nella stessa prova lo sopravanza di poco più di una decina di km/h. Buoni anche i dati rilevati nella prova di accelerazione sulla distanza dei 400 e 1.000 m mentre in quella di ripresa il peso notevole (ben 218 kg col pieno) non lo favorisce di certo. In ogni caso i dati che emergono sono decisamente migliori di quelli rilevati con la vecchia versione dello scooter giapponese, segno che il lavoro svolto non è stato di poco conto.

Curva di accelerazione

Suzuki Burgman 400

Condizione della prova

Cielo sereno
Vento 1 m/s
Temperatura aria 23°C
Pressione atmosferica 1008 mb
Temperatura asfalto 36°C

Rilevamenti

 
Suzuki
Burgman 400

RILEVAMENTI

Velocità a 1500 m con partenza da fermo (tempo) 143,2 km/h (47,5 s)

ACCELERAZIONE

0-400 m 18,3 s (118,4 km/h)
0-1000 m 34,8 s (138,5 km/h)
0-90 km/h 9,5 s (143,1 m)
0-130 km/h 24,8 s (628,4 m)

PROVA SORPASSO (nella marcia più alta)

80-130 km/h 14,6 s (440,2 m)

FRENATA (compreso tempo di reazione convenzionale pari a 1 s)

130-80 km/h 2,8 s (89,4 m)
50-0 km/h 2,6 s (25,2 m)

CONSUMO

Urbano 19,4 km/l
Extraurbano 19,6 km/l
Autostrada (130 km/h indicati) 17,7 km/l

PESO

In ordine di marcia e serbatoio pieno 218,0 kg
Distribuzione masse senza conducente (% ant./post.) 41,5/58,5
Distribuzione masse con conducente (% ant./post.) 42,0/58,0

Pagelle

 
Suzuki
Burgman 400

In sella

4.0

Un grande classico che non tramonta: quando ci si accomoda a bordo, il Burgman sa trasmettere quel sano feeling che non guasta.

Comfort

5.0

Una poltrona, nonostante la posizione di guida sia stata modificata in senso più sportivo. Ottime sospensioni e protezione.

Dotazioni

4.5

C’è tutto: una serie di capienti vani, una strumentazione completa e un allestimento tecnico-funzionale da prima della classe.

Qualità percepita

4.5

Elevata, non c’è dubbio. Difficile cogliere in fallo i tecnici Suzuki, specie quando si ha a che fare con un prodotto maturo come questo.

Capacità carico

4.5

Sfiora le cinque stelle grazie al sottosella da 62 litri, al vano nel retroscudo da 10 e ad altri due piccoli portaoggetti. Il passeggero si rilassa come fosse in poltrona.

Motore

4.0

Per essere un mono da 400 cc si difende davvero alla grande con prestazioni che fanno impallidire la vecchia versione: ottimo ai medi e buono l’allungo. Quasi un maxi.

Trasmissione

4.0

Buono lo spunto da fermo e ben calibrata la frizione centrifuga. La resistenza, anche sotto sforzo, è davvero notevole.

Sospensioni

4.5

Offrono stabilità e un buon comfort anche sullo sconnesso: la loro è una taratura di compromesso che si apprezza in ogni condizione.

Freni

3.5

Il passo in avanti è notevole grazie all’adozione del doppio disco anteriore: rimarchevole il feeling fatto di modulabilità e pastosità di intervento.

Su strada

4.5

Maneggevole e allo stesso tempo stabile, preciso ma mai impegnativo: è lo scooter dei compromessi, con cui affrontare in relax qualsiasi percorso, lento o guidato che sia. Il motore, poi, permette di affrontare in scioltezza anche i tratti veloci.

Versatilità

3.5

Casa-lavoro, uscita domenicale, vacanza... se pensate di metterlo in difficoltà siete fuori strada... In città soffre per le notevoli dimensioni.

Prezzo

4.5

È addirittura diminuito rispetto al vecchio modello: 6.390 euro non sono pochi ma questo scooter li vale davvero tutti.

Pregi e difetti

 
Suzuki
Burgman 400

PREGI

Capacità di carico, Guidabilità, Comfort

DIFETTI

Plexiglass deformante

Gallery

Suzuki Burgman 400
Chiudi

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

Listino

Suzuki

Suzuki

Burgman 400

Correlate

Annunci usato