Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con



Eicma 2022

Moto & Scooter

Velocifero, le novità a EICMA 2022

Carlo Pettinato il 09/11/2022 in Moto & Scooter
Velocifero, le novità a EICMA 2022
Chiudi

Al fianco della nuova Jump Velocifero porta al salone altre tre novità elettriche, la piccola naked Race-X, il cargo Oliver e lo scooter Tennis

Per alcuni, Velocifero è un nome non del tutto inedito. Ma oggi, alle porte del 2023, siamo in una dimensione completamente nuova. Velocifero è un brand italo cinese attivo dal 2015 nato per mano di Leopoldo e Alessandro Tartarini, il primo già fondatore di Italjet (Italjet Velocifero vi dice niente?) nell’ormai lontano 1960. Velocifero oggi si pone come marchio giovane e rivolto alla mobilità del futuro, tanto che la gamma, composta ora di ben 25 modelli, è per lo più elettrica. Ad EICMA 2022 arrivano tre nuovi modelli a emissioni zero: Race-X, Oliver e Tennis. Cui si aggiunge la nuova versione di Beachmad, il Beachmad Sport.

 

Velocifero, le novità a EICMA 2022

RACE-X, UNA PICCOLA STREETFIGHTER

Race-X è la prima streetfighter di Velocifero, naturalmente elettrica e forte di un’estetica futuristica d’impatto. È dotata di un motore da 5 kw e ben 220 nm di coppia, che garantisce una risposta brillante all’apertura del gas anche se una velocità di punta limitata a 120 km/h. Velocifero garantisce però che tale velocità la si raggiunge davvero in fretta. La batteria agli ioni di litio da 4,32 Kwh alimentata a 72 V assicura un’autonomia di 115 km, il che rende Race-X buona più che altro per gli spostamenti urbani. Il telaio è realizzato con elementi in lega leggera ed è abbinato ad una forcella a steli rovesciati; le ruote sono da 17 e 15 pollici, rispettivamente anteriore e posteriore; l’anteriore è abbinata ad un doppio disco freno da 275 mm di diametro. Il peso di Race-X è di appena 126 kg, ben al di sotto degli standard delle motociclette elettriche che siamo abituati a conoscere. Sarà disponibile in tre colori, giallo, rosso o nero, e sarà prodotta a partire da giugno 2023.

 

Velocifero, le novità a EICMA 2022

OLIVER, LO SCOOTER DA LAVORO

Oliver è probabilmente il mezzo più dirompente della gamma Velocifero. Qualcosa che ora come ora è difficile paragonare a qualsiasi altro modello, e che in qualche modo ci ricorda l’Honda Zoomer di ormai svariati anni fa. Si tratta di uno scooter evidentemente progettato e disegnato come mezzo da lavoro, forte di numerosi punti di appoggio ed aggancio per trasporti vari, ed è in effetti pensato proprio per le consegne urbane. Il pacco batterie assicura 85 km di autonomia, che in città non sono poi così pochi, ma soprattutto è sostituibile rapidamente e una seconda unità viene fornita nella dotazione base. La velocità di punta è di 85 km/h, anche questi più che sufficienti per un mezzo prettamente cittadino. Le ruote sono da 12” e il peso è di 102 kg. Oliver sarà disponibile in tre varianti colore, grigio/rosso, grigio/gialle e verde/giallo e sarà messo in produzione da aprile 2023.

 

Velocifero, le novità a EICMA 2022
Velocifero Tennis Elettrico

TENNIS, LO SCOOTER TUTTOFARE

Tennis è la meno ‘atipica’ delle nuove offerte Velocifero. È l’unico scooter offerto sia in versione elettrica che con motore endotermico da 125 cc. Tennis elettrico ha un motore da 3 kw e 150 nm di coppia alimentato da due batterie intercambiabili, con capacità complessiva di 2,4 khw a 60 V. Il ‘battery swapping’, come lo chiamano loro, ovvero il passaggio da una batteria all’altra consente di neutralizzare le soste per la ricarica. L’autonomia è di 70 km e la velocità massima di 85; il peso è di 95 kg. Tennis è equipaggiato con una dashboard di 5,5 pollici di ultima generazione con tecnologia TFT, dove tra le varie funzioni si può scegliere tra 4 mappature di guida: P, Eco, Sport eSport +. 

La versione 125 cc presenta invece un monocilindrico a quattro tempi da 8,8 kw e 11 nm di coppia; peso di 108 kg. Comune ai due scooter è la ciclistica, con telaio in acciaio, altezza sella di 765 mm, forcella telescopica e sospensione posteriore con mono ammortizzatore, due freni a disco e ruote da 12”.

Tennis, che sarà disponibile in versione elettrica nei colori bianco e grigio, e nella versione 125 nelle livree nero e rosso bordeaux, verrà prodotto a partire dalla primavera 2023.

 

Velocifero, le novità a EICMA 2022

BEACHMAD SPORT, IL BOBBER DA SPIAGGIA

Evoluzione del Beachmad presentato nel 2018, questo nuovo modello si pone ancora volta come ‘unicum’ nel mercato. Un piccolo bobber elettrico che non trova rivali. 92 kg di peso, motore da 3 kw e 150 nm montato direttamente sulla ruota posteriore, batteria al litio da 2,880 kwh alimentata a 72 V, autonomia di 70 km. Sono disponibili due riding mode, Economy per privilegiare l’autonomia (velocità limitata a 45 km/h) e Sport+ per privilegiare le prestazioni. Sport+ ‘abilita’ tutto il potenziale di Beachmad Sport e gli permette di raggiungere gli 88 km/h. Il telaio in tubi d’acciaio è abbinato ad una forcella telescopica e ad un forcellone oscillante con monoammortizzatore, freni a disco su entrambe le ruote da 10”. Beachmad Sport sarà disponibile in versione rossa o bianca e sarà prodotto dall’estate 2023.

 

In aggiunta a tutte le novità di cui sopra, Velocifero annuncia il prezzo della moto elettrica Jump, che a inizio 2023 arriverà sul mercato a 3.800 euro.

Velocifero, le novità a EICMA 2022
Velocifero, le novità a EICMA 2022
Velocifero, le novità a EICMA 2022
Velocifero, le novità a EICMA 2022
Velocifero, le novità a EICMA 2022
Velocifero, le novità a EICMA 2022
Velocifero, le novità a EICMA 2022
Velocifero, le novità a EICMA 2022
Velocifero, le novità a EICMA 2022
Velocifero, le novità a EICMA 2022
Velocifero, le novità a EICMA 2022
Velocifero, le novità a EICMA 2022
Velocifero, le novità a EICMA 2022
Velocifero, le novità a EICMA 2022
Velocifero, le novità a EICMA 2022
Velocifero, le novità a EICMA 2022
Velocifero, le novità a EICMA 2022
Velocifero, le novità a EICMA 2022
Velocifero, le novità a EICMA 2022
Velocifero, le novità a EICMA 2022
Velocifero, le novità a EICMA 2022
Velocifero, le novità a EICMA 2022

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.