Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Motor Bike Expo 2020

Moto & Scooter

Motor Bike Expo: le (novità) delle Case

Redazione
dalla Redazione il 15/01/2020 in Moto & Scooter
Motor Bike Expo: le (novità) delle Case
Chiudi

A Veronafiere da giovedì 16 a domenica 19 gennaio si svolgerà il primo grande salone della moto dell’anno. Ecco le novità (da vedere) delle Case

Queste le case presenti a Motor Bike Expo 2020 (qui la guida completa!), il primo grande Salone del 2020,: Aprilia, Benelli, BMW, Ducati, Fb Mondial, Harley-Davidson, Honda, Husqvarna, Indian, Moto Guzzi, Ohvale, Kawasaki, Royal Enfield, Suzuki, SWM, Thundervolt, TM Racing, Triumph, Yamaha e Zero Motorcycles.

BMW è una delle presenze fisse del padiglione 4 dove spesso ha riservato sorprese agli appassionati, sottoforma di special. Quest’anno la Casa tedesca porterà l’intera gamma R NineT, la collezione di parti speciali di personalizzazione Option 719 (declinata anche sui modelli on/offroad, come il campione di vendite R 1250 GS). C’è attesa per la probabile première italiana della concept custom R18/2 e per la presenza di altre factory custom provenienti direttamente da Monaco.  

 

Harley-Davidson, Moto Guzzi, Royal Enfield

Sotto i riflettori di Harley-Davidson le novità di oggi e di domani. Tra le altre, non mancheranno la nuova Low Rider S, la piattaforma Touring 2020, gli esclusivi modelli CVO in serie limitata e LiveWire, la prima full electric di Milwaukee che da poco ha raggiunto le concessionarie. I modelli sono dotati del nuovo sistema di sicurezza per il pilota Reflex Defensive Rider System. Il futuro prossimo è rappresentato dai prototipi della Pan America, la nuovissima Adventure Touring con motore Revolution Max da 76 pollici cubi (1.250 cc) che porta la Motor Company verso strade nuove - e sicuramente meno asfaltate; e della streetfighter Bronx, anch’essa dotata del nuovo V-twin Revolution Max nella cilindrata di 59 pollici cubi (975 cc).

Nello spazio Moto Guzzi la V85 TT si presenta nella nuova versione Travel, pronta per il viaggio grazie al suo allestimento completo. Non può mancare la best seller di Mandello, la Moto Guzzi V7 III, presente nella nuova versione Stone S, interpretazione più sportiva e ricercata della “settemmezzo” dell’Aquila, realizzata in tiratura limitata di soli 750 esemplari numerati. Dopo il grande successo dell’edizione inaugurale nel 2019, il Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance riaccende i motori: la stagione 2020 sarà presentata venerdì 17 gennaio alle ore 11.

Uno dei punti di grande interesse del padiglione 4 sarà anche lo stand di Royal Enfield, che esporrà ben 25 moto, 18 delle quali saranno modificate con kit di personalizzazione tratti dal catalogo accessori della Casa indiana. In occasione del MBE, Royal Enfield presenterà anche 6 custom con livree uniche e la Royal Enfield Nought Tea GT, la bellissima retro-racer su base Continental GT 650 realizzata da Harris Performance. Le moto esposte potranno essere acquistate da ogni concessionario che aderirà al progetto di personalizzazione in programma per il 2020.

Sempre nel padiglione 4, anche Triumph Motorcycles esporrà le tre versioni speciali TFC (Triumph Factory Custom) dei modelli Thruxton, Bobber e Rocket III. Una prima nazionale anche per la Casa di Hinckley, con le novità Tiger 900 Rally Pro e GT Pro. Si tratta di potenziali protagoniste del mercato italiano nel segmento offroad, il più richiesto negli ultimi dodici mesi. Triumph significa anche e soprattutto modern classic, quindi da non perdere la Bonneville T120 Special Edition dedicata a Bud Ekins, icona del fuoristrada americano e compagno di corse di Steve McQueen; e le Scrambler 1200 XC e XE. Si farà notare anche la potente performance cruiser Rocket III nelle versioni GT e R.

Fra i marchi di grande prestigio, conferma la propria presenza anche l’italiana F.B. Mondial. Lo stand nel padiglione 4 sarà il red carpet della gamma 2020, con la novità Pagani 1948 da 300 cc, la SMX, la Sport Classic 125 e le “nude” HPS CBS e ABS 125; e la HPS da 300 cc. Per il MBE ci saranno due anteprime: la nuovissima Flat Track 125, in uscita sul mercato in primavera; e la show bike “VentiVenti”.

Honda conferma la presenza in grande stile nel padiglione 5 con lo stand più esteso di Motor Bike Expo. I visitatori potranno ammirare l’intera gamma 2020 dell’Ala Dorata, dalle novità CBR1000RR-R Fireblade SP, Africa Twin CRF1100L (la maxienduro più attesa dell’anno) e CMX500 Rebel, alle nuove colorazioni della naked CB1000R. Per gli appas-sionati di Enduro e Motocross, da non perdere la parata delle fuoristrada da competizione Honda a cura di Redmoto. Un’altra grande attrazione dello spazio espositivo Honda sarà costituito dalle moto che hanno corso in MotoGP, MXGP, EnduroGP e Rally nel 2019.

Al MBE vedremo esposti anche i nuovi modelli Kawasaki, tra cui le naked Z900 e Z650, la modern classic W800 e la sport tourer Ninja 1000 SX. Una delle moto che più scalderà le fotocamere degli smartphone sarà senza dubbio la Kawasaki Z H2, l’unica maxinaked al mondo dotata di Supercharger. Agli appassionati che visiteranno il suo stand, Kawasaki promette altre sorprese; al suo interno non mancherà lo shop Lime Green, dove sarà possibile acquistare l’abbigliamento e il merchandising ufficiale.

Aprilia, Husqvarna, Benelli e Yamaha

Husqvarna, rappresentata da Gabrielli Racing Team, esporrà alcuni degli ultimi modelli della gamma 2020 come la Svartpilen 701, 701 Supermoto e 701 Enduro.

Allo stand Aprilia del padiglione 6 la grande protagonista è la nuova e attesissima Aprilia RS 660, una sportiva nata intorno al nuovo bicilindrico parallelo 660. Spazio anche alla rinnovata gamma V4, con la Aprilia RSV4 1100 Factory che, grazie alle sospensioni semiattive, diventa ancora più efficace in pista e godibile su strada. Poi le proposte per i più giovani, con la gamma 125 e la grande novità del Campionato Aprilia FMI Sport Production, serie monomarca con la quale Aprilia intende riportare in pista i giovanissimi, per scoprire nuovi talenti italiani che saranno i campioni di domani. Il campionato verrà presentato nella giornata di sabato 18 gennaio, alle ore 12.

Benelli si presenta nel padiglione 6 del MBE con la nuova 752S, naked muscolosa in arrivo sul mercato italiano nelle prossime settimane e che riafferma l’azienda pesarese nel segmento delle medie cilindrate; e la modern classic Leoncino 800, dallo stile immediatamente riconoscibile. Ad affiancarle saranno presenti, fra le altre, le best-seller TRK 502 e TRK 502 X, Leoncino e Leoncino Trail e la BN125. In esposizione anche la 502C, prima cruiser del marchio pesarese; e la Imperiale 400, una classica per spiriti liberi. Per tutta la durata del MBE, gli appassionati del marchio potranno beneficiare di una promozione sull’acquisto di accessori, abbigliamento e merchandising.

Sempre nel padiglione 6, Yamaha aspetta i motociclisti con tutte le novità della gamma 2020, tra cui le naked MT-03 e MT-125, la Tracer 700, il TMAX 560 e il Tricity 300. Trattan-dosi del Motor Bike Expo, non può mancare un’escursione fra le special. Direttamente dal mondo Faster Sons la presenza di due customizzazioni su base XSR700: la “Violante” realizzata da Garage 221 e la “Sette” della D&G Motorsport, che rappresenterà l’Italia al contest "Back to the Dirt”. Oltre allo Yamaha Store, al centro della presenza del marchio dei Tre Diapason ci sarà anche tanto racing.

Una presenza… silenziosa, ma sempre interessantissima nel pad. 6 quella di Zero Motorcycles, attraverso il dealer EcoZero di Verona. Fra le moto esposte la SR/F, modello di punta di Zero Motorcycles e nominata di recente Moto Elettrica dell’Anno dall’importante rivista inglese MCN. Spazio al custom con la Rugged, la special costruita da E-Racer su base FXS. Sabato 18 gennaio, sul palco MBE del padiglione 7 sarà presentata la seconda edizione di #ZeroOff, evento ride che con il tempo potrebbe diventare un vero e proprio #TrofeoZero dedicato ai motociclisti full electric.

Motor Bike Expo: le (novità) delle Case
Motor Bike Expo: le (novità) delle Case
Motor Bike Expo: le (novità) delle Case
Motor Bike Expo: le (novità) delle Case
Motor Bike Expo: le (novità) delle Case
Motor Bike Expo: le (novità) delle Case
Motor Bike Expo: le (novità) delle Case
Motor Bike Expo: le (novità) delle Case
Motor Bike Expo: le (novità) delle Case
Motor Bike Expo: le (novità) delle Case
Motor Bike Expo: le (novità) delle Case
Motor Bike Expo: le (novità) delle Case
Motor Bike Expo: le (novità) delle Case
Motor Bike Expo: le (novità) delle Case
Motor Bike Expo: le (novità) delle Case
Motor Bike Expo: le (novità) delle Case
Motor Bike Expo: le (novità) delle Case
Motor Bike Expo: le (novità) delle Case
Motor Bike Expo: le (novità) delle Case
Motor Bike Expo: le (novità) delle Case
Motor Bike Expo: le (novità) delle Case
Motor Bike Expo: le (novità) delle Case
Motor Bike Expo: le (novità) delle Case
Motor Bike Expo: le (novità) delle Case
Motor Bike Expo: le (novità) delle Case
Motor Bike Expo: le (novità) delle Case
Motor Bike Expo: le (novità) delle Case
Motor Bike Expo: le (novità) delle Case
Motor Bike Expo: le (novità) delle Case
Motor Bike Expo: le (novità) delle Case
Motor Bike Expo: le (novità) delle Case
Motor Bike Expo: le (novità) delle Case
Motor Bike Expo: le (novità) delle Case
Motor Bike Expo: le (novità) delle Case

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.