Cerca

Seguici con

Motor Bike Expo 2019

Moto & Scooter

Suzuki: le novità (2019) al Motor Bike Expo

Redazione
dalla Redazione il 09/01/2019 in Moto & Scooter
Suzuki: le novità (2019) al Motor Bike Expo
Chiudi

Lo stand della Casa di Hamamatsu sarà una grande attrattiva del padiglione 6 a VeronaFiere dal 17 al 20 gennaio prossimi. La nuova Katana sarà al centro dello spazio espositivo, circondata da tutti i più importanti modelli della gamma moto e scooter giapponese

Suzuki sarà ancora una volta protagonista del Motor Bike Expo, la kermesse veneta cui spetta ormai per tradizione il compito di aprire la stagione delle due ruote a livello nazionale. L’edizione 2019 si svolgerà nell’abituale cornice di VeronaFiere dal 17 al 20 gennaio prossimi e vedrà la Casa di Hamamatsu occupare come in passato un’ampia porzione del padiglione 6, nel cuore dell’area fieristica. A catturare l’attenzione dei visitatori saranno la nuova Katana e tutti i principali modelli della gamma moto e scooter 2019. 

Accanto allo stand Suzuki ci saranno anche quelli di due suoi importanti partner. Da una parte ci sarà Motul, fornitore storico di lubrificanti, che esporrà la GSX-RR da MotoGP per la gioia degli appassionati delle corse e non solo. Dall'altra ci sarà invece SC-Project, che ha collaborato con Suzuki per realizzare la grintosa versione Yugen, a sua volta esposta a Verona ed equipaggiata appunto con pregiati componenti firmati SC Project, tra cui spiccano lo scarico in titanio SC1-R, le frecce a LED e il porta targa in ergal.

Katana, la perla nera

L’area allestita da Suzuki regalerà intense emozioni a tutti i motociclisti. L’indiscussa regina dello stand sarà la Katana, di cui saranno esposti vari esemplari. Tra loro spiccherà uno nero, personalizzato con numerosi accessori creati da Rizoma. Questi dettagli sono di prima qualità, spesso ricavati dal pieno partendo da blocchi d’alluminio e rifiniti con un’eccezionale attenzione per i particolari. Il loro elenco fa brillare gli occhi ai cultori del genere e va dagli specchi alle frecce a LED passando tra le altre cose per le leve 3D del freno e della frizione regolabili e snodate, le manopole Sport, le pedane B-Pro per il pilota e il passeggero, lo snello porta targa Fox e una serie di tappi. Non resta che fare le proprie scelte e scoprire il piacere di personalizzare la moto fino a farne un oggetto unico.

Le special

Per gli amanti dei modelli con taglio vintage Suzuki porterà al Motor Bike Expo anche una moto di serie che sembra già una special. Si tratta della SV650X-TER, un'originale café racer che richiama le moto da corsa del passato con il cupolino tondeggiante e la sella a coste. La sua sagoma snella è valorizzata dai collettori di scarico fasciati con bende termiche e dal silenziatore omologato a doppio tromboncino by Fresco, oltre che da un porta targa compatto, dagli specchietti a stelo corto e dalle piccole frecce a LED.

Nel segno del Gixxer

Accanto a lei sarà esposta tutta la numerosa famiglia delle nude GSX-S al gran completo. I più giovani e i titolari di patente B potranno conoscere meglio la GSX-S125, una tra le ottavo di litro più maneggevoli e divertenti del mercato. È la moto perfetta per muovere i primi passi su due ruote e per prepararsi magari al passaggio alla GSX-S750, la media di Hamamatsu docile e rigorosa, recentemente presentata anche in versione depotenziata a 35 kW. A chiudere il gruppo ci sarà poi la muscolosa GSX-S1000, depositaria di prestazioni esaltanti e di un fantastico piacere di guida, esposta anche nella versione carenata GSX-S1000F.Gli appassionati potranno ammirare da vicino a VeronaFiere anche la GSX-R1000, indiscusso punto di riferimento nel panorama delle sportive.

V-Strom le crossover

Sotto i riflettori della kermesse veronese troverà spazio pure l’accoppiata delle V-STROM 650 V-STROM 1000 che compongono la gamma Sport Enduro Tourer e che sono entrambe declinate anche nella variante XT, con cerchi a raggi. Perfetta espressione dello spirito di libertà Suzuki Way of Life!, queste due crossover tuttofare sono pronte ad accompagnare chi le sceglie in qualsiasi spostamento, anche più lunghi raid alla scoperta di territori inesplorati, offrendo sempre di serie puntale e paramani. A chi volesse imparare a sfruttare al meglio il perfetto bilanciamento tra ciclistica e meccanica che le caratterizza è dedicata la V-STROM Academy, che per la stagione alle porte offre una maggior varietà di corsi nella magnifica cornice dell’Appennino emiliano.

Torna l’Address 110 in promozione il Burgman

Suzuki esporrà infine al Motor Bike Expo 2019 pure due esponenti di spicco della gamma scooter, il BURGMAN 400 e l’ADDRESS 110. Il primo è il modello più confortevole, funzionale e divertente del suo segmento, grazie a uno scudo filante e protettivo, a un ampio vano sottosella e a una manovrabilità impareggiabile. Il BURGMAN 400, tra l’altro, è protagonista in questo periodo di una delle imperdibili campagne promozionali Suzuki ed è acquistabile fino a fine marzo a soli 6.990 euro chiavi in mano, con l’estensione della garanzia a quattro anni compresa nel prezzo. E convenienza è la parola d'ordine anche per l’ADDRESS 110, che ha recentemente ottenuto l’omologazione Euro 4 e da sempre lega il suo successo su scala mondiale a un prezzo accessibile e a consumi irrisori.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

Correlate

Annunci usato