Cerca

Seguici con

EICMA 2018

Moto & Scooter

Kymco presenta la rivoluzione SuperNex

Marco Gentili
di Marco Gentili il 06/11/2018 in Moto & Scooter

L'azienda taiwanese lancia la sua prima moto elettrica ad alte prestazioni: ha quattro riding mode, va da 0 a 250 in 10,9 secondi e ha anche il finto rumore da moto "normale"

Kymco presenta la rivoluzione SuperNex
Chiudi

Kymco il produttore di scooter? Da oggi non più. Lasciamo da parte l'idea che il colosso taiwanese sia "solo" il produttore di massa di alcuni dei mezzi più venduti al mondo. La svolta impressa dal CEO Allen Ko verso l'elettrificazione (anche grazie ad alcuni progetti innovativi come Ionex) è chiara. E addirittura traumatica, come nel caso di questa SuperNex.

 

Una moto vera

Kymco SuperNex, come dice Allen Ko, neutralizza tutti i dubbi che i motociclisti durei e puri possono avere nei confronti del'elettrico: "Abbiamo scelto un cambio a sei marce, dato la possibilità di scegliere il riding mode adatto e soprattutto messo il rumore per chi ne sentiva la necessità", ha spiegato nella sua breve presentazione. Per il resto parlano i dati: Kymco SuperNex passa da 0 a 100 km/h in 2,9 secondi, da 0 a 200 in 7,5 secondi e da 0 a 250 in 10,9 secondi.

 

Passo decisivo

In attesa di conoscere meglio i dati tecnici sul motore elettrico, Kymco SuperNex è il passo in avanti più marcato compiuto da un'azienda motociclistica sul fronte delle superbike elettriche: il guidatore potrà scegliere una tra le quattro mappe motore che meglio ne rappresentano il carattere del momento (in ordine crescente di cattiveria, da Poised a Assertive, fino a Bold e Extreme). E anche il rumore di bordo percepito dal passeggero può essere personalizzato sulla base delle proprie esigenze. "Kymco SuperNex segna l'inizio di una nuova era per le supersportive", sentenzia Ko. E date le premesse, come dargli torto?

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

Correlate

Annunci usato