Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

EICMA 2018

Moto & Scooter

Energica, le novità presentate a EICMA

Redazione
dalla Redazione il 06/11/2018 in Moto & Scooter

Le novità presentate da Energica e EICMA sono la Ego e la Ego Corsa e il concept BolidE

Energica, le novità presentate a EICMA
Chiudi

A EICMA allo stand di Energica si respira aria di corse con la Ego affiancata dalla Ego Corsa. All’apparenza molto diverse, le due moto hanno molto in comune, poiché la Corsa è la versione da competizione derivata dalla Ego di serie. Le prestazioni del motore sincrono raffreddato  a olio sono impressionanti: potenza 120 kW, coppia costante di 200 Nm da 0 a 5.000 giri e velocità massima di 270 km/h. Priva di cambio e frizione, la versione da competizione è in grado di raggiungere i 100 km/h con partenza da fermo in 2,8 secondi.

Energica, le novità presentate a EICMA

Il concept Bolid-E

A EICMA Energica presenta anche il prototipo Bolid-E, una speed machine derivata dalla Eva EsseEsse9, che al design personale aggiunge la predisposizione per accogliere una serie di soluzioni che la collaborazione con il colosso della telefonia può rendere presto disponibili, proiettando la moto elettrica nel futuro.

L’obiettivo è quello di far interagire tramite le connessioni Bluethooth e NFC (Near Field Communication, che rende possibile la comunicazione senza fili a corto raggio tra diversi dispositivi) tra la moto e lo smartwatch Galaxy Watch 2. L’interfaccia tra i due dispositivi è l’app Energica 5, che permette di gestire a distanza una serie di funzioni, via Bluethooth, che vanno dalla verifica dello stato di carica con informazioni sull’autonomia residua, al posizionamento della moto, al trasferimento di una serie di informazioni relative agli ultimi viaggi. Ma il sistema è anche in grado di azionare a distanza il clacson per individuarla in un parcheggio o per scoraggiare i malintenzionati, o di programmare un viaggio valutando se l’autonomia assicurata dalla batteria è sufficiente, e in caso negativo indicare il punto più adatto per effettuare la ricarica.

La connessione NFC consente invece di creare una chiave virtuale per sbloccare la moto semplicemente avvicinando il telefono al serbatoio, con la possibilità di trasferire questa priorità ai contatti presenti sulla rubrica. Innovativa è poi la tecnologia che Bolid-E sfrutta per ottenere specchi retrovisori intelligenti che rimpiazzano quelli classici. Si tratta, in sostanza, di due smartphone Samsung Galaxy A3 che riproducono in tempo reale i video generati dalle due telecamere, una anteriore e una posteriore, segnalando a chi guida la presenza di ostacoli o pericoli di varia natura in avvicinamento o in quelli che di norma sono gli angoli ciechi.

 

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

Correlate

Annunci usato