Cerca

Seguici con

EICMA 2018

Moto & Scooter

Novità 2019: Triumph Scrambler 1200, la classic con la ruota da 21''

Federico Garbin
di Federico Garbin il 24/10/2018 in Moto & Scooter

Presentate le nuove Scrambler 1200 XC e Scrambler 1200 XE due crossover dall’aspetto classico. Non solo stile, dietro il serbatoio a goccia e il fanale tondo si nasconde tanta tecnologia e tutto quello che serve per abbandonare le strade già battute, in primis la ruota da 21" all'anteriore! Le vedremo dal vivo al prossimo EICMA

Novità 2019: Triumph Scrambler 1200, la classic con la ruota da 21''
Chiudi

Triumph, dopo aver presentato all’Intermot di Colonia le nuove Street Twin e Street Scrambler, non aspetta EICMA per lanciare un’altra importante novità 2019. Stiamo parlando della Triumph Scrambler 1200, una moto che può essere vista come una crossover dall’aspetto classic. La Casa inglese scommette forte sulle capacità da tuttoterreno di questa moto e basta osservare con un po’ di attenzione la componentistica per rendersi conto che potrebbe essere esattamente così.

Novità 2019: Triumph Scrambler 1200, la classic con la ruota da 21''

Una Scrambler, due versioni XC e XE

Sono due le versioni disponibili, XC e XEquest’ultima più enduristica. La Scrambler 1200 XE ha sospensioni regolabili a lunga escursione (una coppia di Ohlins al posteriore con 250 mm di corsa utile, una forcella Showa completamente regolabile all’avantreno, sempre con una corsa da 250 mm), cerchi a raggi (ovviamente), pneumatici con tassello, con il 21" anteriore da vera off-road. E c’è molto altro, pinze Brembo radiali M50.

La versione XC condivide meccanica e buona parte della ciclistica ma le sospensioni (simili) hanno un’escursione leggermente inferiore: 200 mm sui due assi. Anche il forcellone in alluminio a doppio braccio ha una forma identica, ma è leggermente più corto. Il manubrio è poi più stretto e basso.

Novità 2019: Triumph Scrambler 1200, la classic con la ruota da 21''

Cuore bicilindrico da 90 CV

Qualche dato del motore bicilindrico parallelo da 1200 cc? Ecco i suoi numeri: 90 CV a 7.400 giri/minuto, 110 Nm di coppia a 3.950. Insomma quasi il 40% in più di coppia rispetto alla più piccola Street Scrambler e circa il 5% in più della Bonneville 1200.

Ovviamente sotto le belle vesti, la moto è tutta nuova: dal telaio all’elettronica. La nuova strumentazione TFT è regolabile nell’angolazione e attraverso di essa si possono gestire i 5 Riding Modes (più l’Off Road Pro Mode per la versione XE), i 4 livelli del Traction Control (di tipo cornering e disattivabile) e gestire le funzioni di infotainment della strumentazione, compresa l’innovativo sistema per comandare la telecamera GoPro.

Stile e sostanza

guardarla dal vivo , possiamo assicurarvelo, è bellissima. Serbatoio a goccia, nuovo, fanale tondo e piccolo (a led e con tecnologia DRL), quasi annegato fra gli steli della forcella che qui sembrano due gambe lunghe, pronte a saltare ogni ostacolo. Dietro un aspetto classico, però, c’è tanta tecnologia. Non nascosta, ma nemmeno ostentata, basti pensare ai blocchetti elettrici retroilluminati, all’accensione con Smart Key o al cruise control.

Novità 2019: Triumph Scrambler 1200, la classic con la ruota da 21''
Chiudi

L’arte della personalizzazione

E per renderla ancora più speciale? Ci sono gli “Inspiration Kit ” - che vedete nelle foto sopra - insieme di accessori per rendere la nuova Scrambler 1200 ancora più viaggiatrice, o ancora più libera di avventurarsi lontana dall’asfalto. E non mancano tanti, tanti accessori.

Novità 2019: Triumph Scrambler 1200, la classic con la ruota da 21''
Chiudi

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

  • bisonte54
    BELLISSIMA!!!

Correlate

Annunci usato