Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Intermot 2018

Moto & Scooter

Un NUOVO motore per la Triumph Street Twin

il 02/10/2018 in Moto & Scooter

A Colonia al fianco della Street Scrambler Triumph ha presentato la Street Twin in versione rinnovata

Un NUOVO motore per la Triumph Street Twin
Chiudi
L’arrivo del motore bicilindrico potenziato, con parti interne alleggerite, 65 CV e 500 giri in più in allungo porta benefici a tutta la gamma Triumph su base Bonneville. Come la Street Scrambler, anche la Street Twin si è imposta come modern classic di successo e si presenta al Salone di Colonia in versione rinnovata. Il motore conta, tuttavia l’occasione è stata sfruttata per dare vita a un model year 2019 più confortevole ed equipaggiato con tecnologie che per la prima volta sono presenti in questo segmento.

Evoluzione non rivoluzione

La Street Twin è la moto più trasversale nel listino della Casa inglese, acquistata da clienti di tutte le età ha una particolare caratteristica, è il modello preferito da chi ama le personalizzazioni, come confermato dal fatto che il 90 per cento di quelle circolanti monta almeno un accessorio originale tra i 140 attualmente disponibili. E anche in questa nuova versione si presenta come un’ottima base di partenza per le varie customizzazioni.

Il rinnovamento della gamma passa attraverso il logo sul serbatoio ristilizzato e la nuova strumentazione, ma porta anche una più attenta cura dei dettagli e delle finiture, e cerchi multirazze in alluminio. Gli interventi più sostanziosi per la guida sono concentrati nella parte anteriore, dove è ora montata una pinza freno Brembo a quattro pistoncini e nuove cartucce idrauliche per la sospensione. Il tutto è completato dalla ricerca di un migliore comfort della sella, non solo per chi guida. Allo stesso tempo Triumph si pone l’obiettivo di rendere la Street Twin 2019 come il riferimento del segmento per l’adozione di nuove tecnologie. Ci sono le nuove modalità di guida “road” e “rain”, che regolano la mappatura elettronica e la possibilità di modificare le impostazioni del traction control, in più a richiesta c’è il nuovo sistema TPMS (Tyre Pressure Monitoring System) per tenere sotto controllo la pressione delle gomme. Si aggiunge infine la frizione a coppia assistita che rende meno faticoso l’uso del comando, a tutto vantaggio del comfort nell’uso turistico.

Un NUOVO motore per la Triumph Street Twin
Chiudi

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

Correlate

Annunci usato