Cerca

Seguici con

Intermot 2018

Moto & Scooter

BMW presenta una NUOVA R 1250 RT

Alfredo Verdicchio il 18/09/2018 in Moto & Scooter

Come la BMW R 1250 GS, anche la R 1250 RT adotta il nuovo motore boxer bicilindrico a fasatura variabile. La potenza cresce a 136 CV

BMW presenta una NUOVA R 1250 RT
Chiudi
BMW in piena estate aveva presentato le sue prime novità 2019 e non è ancora finita la bella stagione che ha svelato la sua prima moto a guida autonoma e due importanti modelli: la BMW R 1250 GS e la R 1250 RT che sono come sorelle omozigote separate alla nascita e date in affidamento a due famiglie diverse: una tutta avventura, la GS; più elegante e aristocratica la RT. Perché, per chi non lo sapesse, la RT strutturalmente non è altri che la GS con la ruota anteriore da 17” (invece che 19”), sospensioni dalla corsa ridotta (con tutto quello che ne consegue a livello di geometrie di sterzo, altezza sella…) e il vestito da tourer vera, con cui macinare chilometri di asfalto in souplesse, stando ancora più comodi che sulla GS.

Arriva il boxer con fasatura variabile

Ora la BMW 1250 RT è dotata del rinnovato bicilindrico boxer ora da 1.254 cc (contro i 1.170 cc di prima), capace di 136 CV e 143 Nm di coppia. In soldoni 11 CV e 18 Nm in più rispetto alla “1200”.
Come per la GS, anche sulla RT la novità principale è il sistema ShiftCam (per la spiegazione tecnica vi rimandiamo alle pagine dedicate alla R 1250 GS), che regala al motore una doppia personalità: smooth ai bassi e medi regimi, più aggressiva dai medi agli alti. Una soluzione obbligata non solo per motivi di marketing (motore più potente), ma soprattutto per contenere le emissioni e i consumi.

Per quanto riguarda la dotazione di serie, la R 1250 RT ha due mappe motore, il controllo di stabilità ASC, l’ABS Pro e l’aiuto nelle partenze in salita Hill Start Control. Confermati il parabrezza elettrico, le valigie laterali, le manopole riscaldabili, il computer di bordo, il cavalletto centrale e la sella regolabile.

Tra gli optional dedicati, ricordiamo i Riding Modes Pro (che comprende il Dynamic Traction Control e il Dynamic Brake Assistant DBC, che evita involontarie accelerate e riduce il freno motore), la novità delle sospensioni Dynamic ESA Next Generation e il sistema di chiamata d’emergenza eCall.

Dati tecnici dichiarati

Motore
2 cilindri boxer, 1.254 cc,
potenza 100 kW (136 CV) a 7.750 giri,
bialbero 4 valvole per cilindro con sistema ShiftCam, 2 corpi farfallati RbW da 52 mm, raffreddamento a liquido
Trasmissione
cambio a 6 rapporti, frizione multisdisco con antisaltellamento; finale a cardano
Ciclistica
traliccio in tubi di acciaio, angolo cannotto di sterzo 25,9°, avancorsa 116 mm
Telelever con steli forcella da 37 mm; Evo Paralever con mono regolabile nel precarico molla
e nel ritorno idraulico
Pneumatici (Freni)
Ant. 120/70-ZR17”(2 dischi da 320 mm)
Post. 180/55-ZR17” (disco da 276 mm)
Dimensioni (mm)
altezza sella 805/825 - interasse 1.485
lunghezza 2.222 - larghezza 985
peso 279 kg - serbatoio 25 litri (ris. 4 lt.)
Omologazione
Euro4
Colori disponibili
Bianco, Style Sport, Style Elegance
BMW presenta una NUOVA R 1250 RT
Chiudi

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

Correlate

Annunci usato