Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Eicma 2016

Moto & Scooter

Ducati: Monster 1200 e S

il 07/11/2016 in Moto & Scooter

Ci vuole un occhio acuto per notare le differenze rispetto al passato, che tuttavia ci sono e nemmeno di poco conto. Arriva l’Euro 4 per l’ammiraglia delle Monster (anche in versione S), sale la potenza (ora 150 CV per entrambi i modelli) e c’è un pacchetto elettronico ancora più evoluto.

Ducati: Monster 1200 e S
Chiudi
Serve un occhio allenato per notare le differenze della nuova Ducati Monster 1200 (anche in versione S) rispetto al passato, ma nonostante ciò non sono di poco conto. Innanzitutto entrambe le versioni ora sono in linea con la normativa Euro 4 ma, nonostante ciò, hanno motori più potenti: 150 CV a 9.250 giri e 126,2 Nm (non c’è più differenza).

Ovviamente non è tutto: a livello di elettronica debutta sull’ammiraglia naked la piattaforma inerziale IMU che ha permesso l’installazione dell’ABS Bosch 9.1 MP Cornering, oltre ad aver portato migliorie su DTC (Ducati Traction Control) e DWC (Ducati Wheelie Control). Dulcis in fundo, è nuovo anche il forcellone monobraccio.
Per quanto riguarda il resto, si segnalano modifiche al design. In particolare il serbatoio, dalle linee più tese e ora dotato di gancio di fissaggio alla parte anteriore (come le prime Monster), la coda, ancora più rastremata, e infine il faro, ridisegnato e ora dotato di doppia parabola (nel caso della S è anche dotato di luce DRL).

Infine molti dei dettagli in plastica sono più striminziti per lasciare in vista la meccanica (se non sono addirittura spariti), mentre le pedane pilota (ora fuse in alluminio) e passeggero sono state separate.
Ducati: Monster 1200 e S
Chiudi

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

Correlate

Annunci usato