Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Intermot 2016

Moto & Scooter

Intermot 2016: Aprilia RSV4 e Tuono 1100

il 04/10/2016 in Moto & Scooter

Le ammiraglie sportive Aprilia, la RSV4 e la Tuono 1100 si presentano al Salone di Colonia più in forma che mai: modifiche alla meccanica e all'elettronica e ora sono Euro4 

Intermot 2016: Aprilia RSV4 e Tuono 1100
Chiudi
Per andare più forte in pista servono interventi precisi e mirati, soprattutto se la base di partenza è già ottima. Questo devono aver pensato a Noale quando hanno messo mano alle due ammiraglie sportive di famiglia (anzi quattro, contando le versioni): Aprilia RSV4 RR, RF e Tuono V4 1100 RR e Factory. Sono tutte ancora più sportive che in passato: i tecnici parlano di un secondo in meno al giro (in media). Ma come hanno fatto a migliorare una moto (anzi, due…) già così prestante? 

Innanzitutto intervenendo sull’elettronica: la nota piattaforma APRC (ora di serie su tutti i modelli e versioni) ha nuove logiche di funzionamento, più efficaci, oltre che sfruttare un comando del gas ora full ride-by-wire. E poi ci sono il Quick Shift che funziona anche in scalata e l’ABS Cornering regolabile su diversi step. Tutta l’elettronica è settabile dalla nuova strumentazione TFT a colori.

I rispettivi V4 rimangono invariati nei valori di coppia e potenza massima (201 CV – 115 Nm l’RSV4, 175 CV – 121 Nm la Tuono) ma ora sono Euro 4. Su tutte le versioni inoltre l’impianto frenante è ancora più poderoso: all’avantreno ci sono dischi da 330 mm di diametro lavorati da pinze Brembo monoblocco M50. 

Per le versioni più pregiate (RSV4 RF e Tuono Factory) cambiano anche le sospensioni: la forcella ora è una Ohlins Nix, l’ammortizzatore un Ohlins TTX (entrambi completamente regolabili). Dulcis in fundo, ora la piattaforma APRC comprende anche il Cruise Control.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

Correlate

Annunci usato