Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Moto & Scooter

Husqvarna TR 650 Terra e Strada

di Leslie Scazzola il 10/09/2012 in Moto & Scooter

Due moto che condividono la medesima base tecnica, ma che sono destinate a usi differenti, l'offroad poco impegnativo e l'asfalto. Costano rispettivamente 6.490 euro la Terra e 6.890 euro la Strada (c.i.m.)

Husqvarna TR 650 Terra e Strada
Jerez (Spagna) - Le nuove TR 650, nelle declinazioni Terra e Strada, hanno vocazioni diverse: "Terra", ovvero una enduro da fuoristrada leggero capace di accompagnare il guidatore anche oltre i confini dell'asfalto, e "Strada" pensata per divertirsi tra le curve senza esagerazioni e i sacrifici imposti dalle più esasperate motard.
Il propulsore è il mono 650 cc a 5 marce già conosciuto sulle piccole BMW GS, rivisto e corretto per la nuova destinazione. Si tratta di un'unità realizzata dalla cinese Loncin su specifiche BMW, e le modifiche riguardano principalmente un'ottimizzazione dei condotti di aspirazione e scarico, e l'impiego di alberi a camme più spinti, oltre a valvole di maggiore diametro. 58 cv e 60 Nm di coppia sono i valori dichiarati, mentre per i neopatentati è disponibile la versione depotenziata portata a 48 cv e 54 Nm per entrambi i modelli. La forcella è priva di regolazioni, mentre il mono è registrabile nell'idraulica in estensione e nel precarico. L'ABS disinseribile, è di serie sulla versione stradale, mentre per l'enduro è previsto come optional.

Il primo assaggio in sella
Husqvarna TR 650 Terra e Strada
Leggere e maneggevoli le due Husky sono capaci di regalare confidenza immediata nel traffico, sui tratti guidati e sulle strade non asfaltate. In sella alla Strada abbiamo apprezzato la sensazione di familiarità e totale controllo, avvertibile fin dopo pochi metri, la sicurezza di reazioni sempre prevedibili e l'elevata precisione. Merito anche delle gomme Metzeler Tourance EXP e del set-up delle sospensioni, confortevole nonostante la sella dura. L'ABS risulta invece un po' troppo invasivo. Poco avvertibili le vibrazioni del motore, dotato di un'erogazione regolare fin dai regimi più bassi.

La Terra nasce invece come "enduro-soft", ma si comporta egregiamente anche su strada. La taratura più morbida delle sospensioni evidenzia maggiormente il limite dato dal peso: 184 kg in ordine di marcia (la Strada pesa 2 kg in più), ma in compenso la distribuzione delle masse appare azzeccata.

La prova completa la troverete sul numeo di DueRuote di ottobre, tra pochi giorni in edicola.
Husqvarna TR 650 Terra e Strada
Chiudi

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

  • robertsevi
    terra 650 - esteticamente trovo la terra gradevole....forse perche' ho un debole per gli spigoli husky....un ritorno ai mono minimalisti anni 80....in tempi di crisi ci sta', motore ormai ipercollaudato anche se si poteva di certo far meglio a livello di peso e componentistica, con quei kg giusto gli sterratoni...con calma pero'....moto economica non una vera dual
  • galagan73
    Bo? - Io ho acquistato una te 630 pochi mesi fa e ne sono contento. Avendo avuto prima un Ktm 530 i 150 kg della Te mi sembravano gia' tanti per fare Enduro. Con 185 kg dell terra al massimo ci sali' il marciapiede per parcheggiare. Ma perche' non hanno preso spunto dal Ktm 690? Dovrebbero fare Un bel 600 ignorante come il vecchio tt Yamaha o xr Honda dal prezzo contenuto e dual sport vero. Ciao a tutti
  • naccarello
    Novita'? O la solita benevolenza verso chi unge.... - Dual sport con oltre 185 kg? In un mercato con dei prodotti estremamente pi? sofisticati ed attuali visto che la base di questa moto e' la f 650GS dakar uscita nel 2001? Almeno allora aveva un motore Rotax. Ma sapete perche' se ne parla e ne sono piene le riviste perche' e' BMW... Qualsiasi cancello dotato del marchio dell'elica viene accolto dalle riviste specializzate italiane come novita' assoluta.
  • glauco57
    evviva il mercato globale. - moto cosi' dovrebbero costare al massimo 4500 euro, a quel punto tutto sarebbe a posto.....
  • duca99
    in definitiva - sono un utente Husqvarna, ho un TE630. Ho seguito con attenzione le foto della Moab ed i rumors sulla Terra 650...tutte queste moto avevano la stessa base; vecchi pezzi BMW rimasti invenduti. Purtroppo lo scarso successo del TE630(e la pochezza del marketing Husqvarna) ha lasciato lo spazio a questa operazione di aumento della gamma con pochissima spesa, con risultati dubbi. Terribile la "strada"
  • gatidico
    una moto tanto per fare - Mi fanno riconsiderare l'attuale tenere' 600 meglio la beta alp 400 almeno il motore e' suzuki, povera husky speriamo la ducati non faccia la stessa fine,e non finisca come la serie g bmw o la cs 650.
  • uapos
    Brutta forte - Mi piace un sacco il 630. Questa non si puo' guardare. Erano tra i pochi che ancora ti davano moto quasi allo stato nudo senza ste semicarene che non servono a nulla se non ad appesantire il modello esteticamente parlando
  • transalpaldo
    sono sorelle della nuda - La Strada e' un po meglio della Terra.Certo che sono minimaliste forte.Mah sara che gli spigoli sulle moto non mi piacciono molto. Della strada non mi piace il parafango anteriore e la porzione sella passeggero che sembra molto corta.
  • michyper
    Pessime - Invece di mettere in produzione la Moab, quella bella moto stile anni 70 ma con contenuti tecnici moderni presentato all'Eicma, ci presentano questi 2 cancelli? Ma chi se le compra? E questo e' il contributo che ha dato il Marketing di BMW?
  • Bruce89
    ipocrisia - a G10RG10 perche' non inizi tu col dire che moto hai prima di sputare sentenze sui commenti di altri utenti? Non per forza una moto di "qualita'" deve costare 20k, vedi ktm che col 690 duke (abs di serie, peso contenuto, mono stra collaudato ecc) ha capito da che parte si sta orientando il mercato. io penso che quelli come te una moto non l'hanno neanche mai avuta se pensano che le jap fanno schifo
  • Stefano0103
    Scarichi bassi? - Quale moto da enduro ha mai avuto gli scarichi bassi?
  • G10RG10
    jap - e poi dovreste scrivere che moto avete perche' sentir parlare di moto qualitativamente scarse da chi ha moto giapponesi mi mette un'amarezza infinita! ma poi arriveranno i post della serie io ho un mv f4 serie oro io una panigale sp (che ancora manco e' uscita) o un husky da competizione etc etc... ma fatemi il piacere... quando avrete una moto davvero buona allora potete parlare di qualita'
  • G10RG10
    Non siate prevenuti... Moto versatile e economica - prezzo ingiustificato per una moto che costa 6.500?. Ora e' meglio questa o un maxiscooter per la citta'? I prodotti analoghi (KTM SMC E DUKE) sono migliori ma molto piu' costosi ed esasperati, per non parlare della manutenzione e dei consumi. quindi una moto facile ed economica (visto che il motore loncin -CREATO DA INGEGNERI BMW ma prodotto in cina- e' molto affidabile ed estremamente parco) ci sta
  • miciomiao0108
    Made in CHINA - Che bello ! che meraviglia ! una moto svedese - italiana - tedesca ... made in CHINA !!! speriamo che ne vendano tante tante ... Brava BMW !
  • viaggiatore0104
    erano pessime le BMW da cui derivano - sono pessime queste. hanno solo cambiato le plastiche e quindi l'estetica. il resto e' identico, meccanica, scarichi, spospensioni. tutto insomma. motina fatta in Cina per chi capisce nulla di moto. e non mi vengano a dire che e' fatta per chi la usa in citta' tutti i giorni. la bassa qualita' del tutto parla da se..prezzo ingiustificato visto quanto costa al costruttore
  • lucabarea
    mah... - tralasciando tanti dubbi.....certo che la versione strada da meta' moto in avanti e' qualcosa di "osceno"!!!
  • BenNick
    due moto furbe - peccato che i modelli bmw non siano stati apprezzati, parlo della serie G non siano stati apprezzati. almeno il mono avra' vita nuova con queste husky. se penso che prima lo faceva la aprilia... sicuramente rimane un riferimento per prestazioni e consumi,ha anche degli scarichi decenti. molto bene anche la versione depo ottima per i neopatentati,che con le nuove norme potranno portare anche i 48cv
  • piz0402
    Brutte e lente - sti catenacci inguardabili non tengono il passo, motore ed estetico, neppure con le nostre enduro anni '80. e.g. il pegaso 650 di 20 anni fa era obbiettivamente molto piu bello. Queste sono pure parecchio care per conto mio, saranno pure il massimo per un cinese o un indiano. Qui da noi fanno francamente fanno pena: non vorrei e non posso!
  • Bruce89
    "dalla cinese Loncin" - Certo che sti cinesi si stanno prendendo tutto! Iniziano con il motore su base del costruttore, poi le plastiche, poi l'elettronica, poi il telaio,poi l'assistenza..... e infine ci ritroviamo in mano un prodotto che di europeo avra' solo il nome. A questo punto, mi chiedo se ne vale veramente la pena considerare le entry level come moto di qualita'! o_0
  • sgneps
    perche' - si insiste con gli scarichi alti che "aromatizzano" i vestiti di passeggero ma anche pilota? estetica di queste motine?... i gusti sono gusti...a me paiono ben bruttine

Correlate

Annunci usato