Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Eicma 2011

Moto & Scooter

Triumph: le novità 2012

di Matteo Cappella il 24/10/2011 in Moto & Scooter

Il marchio inglese presenta tre nuove moto: l'attesissima maxienduro Tiger Explorer 1200, la naked da "battaglia" Speed Triple R e la Bonneville Steve McQueen Edition, in serie limitata. Tutte in vendita dal prossimo marzo

Triumph: le novità 2012
Chiudi
L'aggressiva strategia di sviluppo di nuovi modelli, ha portato Triumph a registrare vendite record in tutto il 2011. Situazione favorevole, che ha consentito al marchio inglese di acquisire importanti quote di mercato, nonché di rafforzare la sua rete di store a livello globale. Potenziando anche i servizi di assistenza, mirati alla soddisfazione di una clientela sempre più esigente. Quindi, con volumi di vendita in crescita e una notevole ambizione sul potenziale futuro, Triumph punta a festeggiare alla grande il suo 110° anniversario. Per questo, in occasione dell'imminente salone di Milano, presenterà al pubblico tre nuovi modelli 2012. Prodotti mirati, che puntano a consolidare e arricchire la scelta offerta dal listino inglese.
La Triumph Tiger Explorer è senza dubbio la più attesa e curiosa delle tre novità 2012. Trattasi ovviamente del nuovo modello di punta della gamma Triumph Adventure, che arriva sulla scia del successo della Tiger 800. Moto che nel 2011 è diventata leader di vendita in Europa, nel segmento sotto gli 800cc. Un testimone importante che passa alla Tiger Explorer, che si presenta con una ricca dotazione di serie e pronta a ridefinire i canoni del segmento turistico. A partire dal performante motore a tre cilindri da 1200cc, con inedita trasmissione a cardano. Comandato dal nuovo sistema ride-by-wire all'acceleratore, che include anche il cruise control e il traction control. Tutto di serie, appunto, come anche il sistema ABS disinseribile. Per un mix di tecnologia e prestazioni, imbrigliate in un massiccio telaio in acciaio. Un traliccio imponente, a cui si aggancia l'elegante forcellone monobraccio posteriore. I cerchi sono in lega, da 19" davanti e 17" dietro. Ma se la dotazione base non dovesse essere sufficiente, per i più esigenti Triumph ha pensato a una serie di accessori realizzati su misura per la Tiger Explorer. Mettendo in catalogo le borse hard e soft, la sella regolabile in altezza, ma soprattutto una vasta scelta di accessori riscaldabili ed elettrici. Tutti usabili contemporaneamente grazie alla presa da 950 w. La Tiger Explorer sarà in vendita a marzo 2012, a un prezzo concorrenziale, che sarà comunicato alla presentazione internazionale di Milano. Indicativamente dovrebbe essere in linea, o leggermente inferiore, con quello della diretta concorrente, la BMW R 1200 GS.
I dettagli completi delle nuove Triumph 2012 saranno quindi svelati all'EICMA, in data 8 novembre 2011. Un occasione in più, per non perdere il nostro speciale online dedicato al 69° Salone del Motociclo.
Triumph: le novità 2012
Triumph Speed Triple R
Dopo il successo delle versioni più ricche, prestigiose e performanti, siglate con l'inequivocabile lettera "R", della Street Triple e della Daytona 675, Triumph ha deciso di realizzare una versione "premium" anche per la sua celebre icona naked. Così arriva anche la Speed Triple R, pronta a sfoggiare un allestimento tecnico da vera top gamma. Per questo, il marchio inglese ha lavorato in stretta collaborazione con il più famoso marchio svedese di sospensioni: la Öhlins. All'anteriore troviamo dunque la forcella NIX30 da 43 millimetri, mentre al posteriore si parla di un vero gioiello: la TTX36. Entrambe completamente regolabili, ovviamente. Inoltre, per ridurre al minimo le masse non sospese, la Speed R è stata dotata di cerchi a cinque razze in alluminio forgiato della PVM. Circa 1,7 kg più leggeri rispetto a quelli montati sulla versione standard, a tutto vantaggio di un miglior equilibrio ciclistico, nonché di agilità e precisione, per un guida da riferimento. Naturalmente anche il reparto freni ha beneficiato di un'evoluzione di un certo livello. Quindi ora la Triple R monta pinze Brembo radiali monoblocco, a quattro pistoncini. Per intenderci, stiamo parlando di quei freni che arrivano direttamente dall'esperienza fatta da Brembo in MotoGP. Con tanto di sistema Triumph anti-bloccaggio, disponibile come optional. Insieme, freni e cerchi, migliorano del 5% le prestazioni in arresto rispetto al modello base. La Speed Triple R sarà disponibile nei colori metallizzati Phantom Black e Crystal White, completati con telaio e dettagli di colore rosso e le forcella in oro. Una scelta cromatica fatta per esaltare il look più sportivo ed enfatizzare il carattere esclusivo della Speed Triple R. In vendita da marzo 2012 ad un prezzo di circa 2000-3000 euro in più rispetto alla base.
Triumph: le novità 2012
Triumph Steve McQueen Edition
Continua il sodalizio tra Triumph e Hollywood. Infatti per il 2012 c'è grande attesa per l'edizione limitata della moto che celebra l'icona del cinema americano, Steve McQueen. Una tiratura di soli 1100 pezzi per rendere il giusto omaggio alla star che tanto ha amato le moto del marchio britannico, ed ha contribuito a farle conoscere in tutto il mondo. Basata sulla classica Bonneville T100, la Steve McQueen sarà venduta a livello internazionale. Caratterizzata da una serie di parti speciali, l'intero design è ispirato alla Triumph Trophy TR6 che McQueen ha cavalcato durante le celebri scene spericolate del film "La grande fuga". E sarà dotata di una robusta piastra paramotore e una livrea con colorazione in stile militare, Matt Khaki Green. Immancabile anche il logo Triumph stampato sul serbatoio, mentre la cover laterale è impreziosita dalla firma dell'attore. La Steve McQueen si distingue per l'immancabile sella monoposto e per il portapacchi nero, in coordinato con il corpo dei fari e una serie di altri componenti, tutti in opaco. Compresi cerchi e mozzi, manubrio, molle posteriori, specchi e supporti del parafango anteriore. Infine, per confermare la provenienza della moto, ogni Steve McQueen sarà numerata con una targhetta sul manubrio, e i proprietari riceveranno anche un certificato di autenticità.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

  • nino7gennaio1951
    d a nino uomo 60anni - che bella la mc queen, ci riporta ai bei tempi.
  • banditciupito
    fantastica!!!! - In una parola fantastica...vita dura per il gs. Anzi durissima!!!!
  • dhell
    Sembrerebbe buona ....... Vedremo dopo una prova. - Onestamente ero propenso per la supertenere', ma adesso che sono uscite la explorer e la crosstourer, certo, ci devo pensare; pero' forse preferisco un tantino di piu' la Tiger rispetto alla Crosstourer e ad ogni modo dovro' provarle e soprattutto vedere il prezzo di vendita.
  • bonelli.enrico
    serbatoio - mi piace. forse e' l'unica che puo' puo rubare spazio al gs. peccato forse per il serbatoio un po "stretto"
  • route
    Peso Triumph Explorer - Sul sito Triumph dichiara, per la Explorer 1200,un peso"in ordine di marcia"(con benzina) di 259kg.Lo stesso di quello rilevato"a vuoto"per Bmw Adventure 1200.Il peso"a vuoto"rilevato della GS 1200 std e' di 227kg . Il peso e' importante;ma le moto vanno provate.Chi ha provato la Supertenere' 1200(poco motore..)ha trovato la 1200 piu' maneggevole sul mercato.Non come la Stelvio.Pesano entrambe 261kg.
  • msonego
    bella? si ma manca un dato fondamentale. - sicuramente una moto molto interessante, concorrente agguerrita della GS1200, cosa che la Yamaha non e', ma quando sento magnificare l'imponente telaio in acciaio e "il portapacchi in acciaio, altro che quelle della GS in plastica!" (Route) mi chiedo: "QUANTO PESA???" anche se non e' una supersportiva il peso di una moto e' sempre un handicap e la leggerezza e' comunque un pregio; basta portaerei!!
  • andreathesnake
    domanda Triumph - MA non si vociferava anche una nuova 350cc stradale??? cosi' come per la KTM una Duke350? Concordo con chi fa notare l'incremento delle spese per moto di questa cilindrata... se i produttori europei non se ne sono accordi sarebbe il caso di fargli notare che STIAMO CON LE PEZZE AL ...
  • route
    Triumph Explorer 1200 - La moto e' molto ben costruita e la gs 1200, se parcheggiata accanto,appare una moto vecchia. Il portapacchi in acciaio, (non di plastica come sul gs), le pedane del passeggero imbullonate (non saldate come sul gs), un motore nuovo e generoso , una componentistica di qualita' ne fanno una moto superiore.Andra' provata e la rete dovra' saperla vendere.Bmw puo' insegnare qualcosa(non per l'assistenza)
  • tomax1967
    bel prodotto - Sono rimasto piacevolmente colpito dalla Triumph 1200, bella davvero, molto piu' bella della GS.
  • lotty0509
    Ok Triumph - Bella moto,a vederla...Poi bisognerebbe provarla e sapere il prezzo!!!Comunque un ottimo modello da contrapporre allo strapotere della BMW GS.Sicuramente il motore tre cilindri regalera' molte piu' emozioni del boxer,almeno per potenza ed allungo!!! Un pensierino ce lo farei!!!
  • gibbaro
    Bella moto, ci voleva! - Bella moto, sono contento che finalmente sia uscita. Ho la gs 1200 da un anno ed e' meravigliosa in tutto salvo che nel motore, che consuma olio e non regala sensazioni eccezionali....il tre cilindri triumph e' un altro pianeta e sono curioso di provare se gli altri aspetti di questa moto stanno al passo con la gs: baricentro, ciclistica, freni, ecc...vedremo.
  • frgbrn
    Basta - E' ora di finirla, qualunque casa presenti una moto simil enduro si dice che assomiglia al bmw; perche' non le disegnate voi? Riproponendo le vostre considerazioni, non vi sembra che,i nuovi scooter bmw siano una brutta copia del T-MAX? Non posseggo scooter ma una MOTO!!!!!
  • samurai07
    una moto che non ha tempo - La steve mcqueen,che dire piu' bella di cosi,fantastica.
  • tn75
    GRAN BELLA MOTO MA.. - Non c'e' che dire,gran bella moto e conoscendo triumph sicuramente con un motore eccezionale per grinta e dolcezza..unica curiosita' sara' testare il reparto sospensioni,l'impianto frenante e vedere se il baricentro permettera' di avere la stessa maneggevolezza tra le curve dell'avversaria gs..una bella sfida!
  • maaxser
    Sempre di piu'... ma fino a dove? - Bella moto ma.... piu' cilindrata, piu' peso, piu' tasse, piu' consumi, piu' spesa per l'acquisto.... dove andremo a finire ????? C'e' un po' di crisi in giro, se ne sono accorte le case ???
  • ang23
    e' mia!!!! - fantastica!!!!
  • alcerossa58
    Complimenti TRIUMPH - Veramente molto bella questa taiger speriamo che il costo sia inferiore delle dirette concorrenti.
  • robyvaro
    Bella e impossibile? - Se il target sono i 40-60 enni.....la vedo piuttosto pachidermica...(230-235 k. a secco??). Se cosi' fosse la vedo un buco nell'acqua e una ulteriore aggiunta di "autostima" in casa BMW che ha fatto miracoli in tema di leggerezza/maneggevolezza (HP 2 - R - GS- ... RT...ecc..) Il disegno, comunque, e' molto fascinoso ed importante. Nel complesso BRAVI e coraggiosi .
  • antonio1968.
    VALIDA - Non male se l'offerta delle endurone si allarga. Ogni anno bmw vende 4000 e passa GS, ormai la strada e' come un monomarca. Adatta a chi non guarda solo la moda, io ho la XC 800 e sono contentissimo.
  • desar66
    SICURAMENTE SARA' UN GRANDE SUCCESSO COME LA SORELLA MINORE 800, CERTO MOLTO IMPORTANTE SARA' IL PREZZO FINALE . NON SAREBBE MALE VEDERE PIU' IN LA' UNA VERSIONE XC COME LA 800, CON ANTERIORE DA 21, CERCHI A RAGGI E NATURALMENTE CON SOSPENSIONI PIU' RAFFINATE.
  • desar66
    SICURAMENTE SARA' UN GRANDE SUCCESSO COME LA SORELLA MINORE 800, CERTO MOLTO IMPORTANTE SARA' IL PREZZO FINALE . NON SAREBBE MALE VEDERE PIU' IN LA' UNA VERSIONE XC COME LA 800, CON ANTERIORE DA 21, CERCHI A RAGGI E NATURALMENTE CON SOSPENSIONI PIU' RAFFINATE.
  • miziox
    Fotocopia GS - La Triumph non ha i designer e cosi' copia pari pari la BMW GS... Ci mettera' pure lo stemma BMW??? Poi dicono che sono i cinesi a copiare...
  • fireman1383
    Un'altra moto..... - L'ennesima moto per benestanti, appassionati che si svenano e dopo due anni la vendono perche' non riescono a pagare le rate.Moto meno care mai ????? Cosi' non si fanno ne' numeri ne' concorrenza a BMW. Chi ha i soldi compra BMW, fa' piu' figo !!! C'e' qualche casa che riuscira' mai a capirlo ???!!!!!
  • farobasso
    LA STEVE MC QUEEN - ? gia' un mito e non lo sa!
  • rex0601
    basta gs - bellissima e valida esteticamente ,piuttosto che quell'orripilante motore boxer della bmw ,spero valga anche la ciclistica ,e le parti meccaniche di buona cura e funzionalita' nel tempo,sul motore tre cilindri penso non ci sia di meglio sia come erogazione che come potenza, si raccomanda il prezzo, complimenti.
  • enduro 58
    TIGER - Una bella notizia, bella moto che andra' a togliere qualche numero alla gloriosa GS. Ultimamente fanno bei prodotti, io ho avuto una Tiger 955 che pero' era deficitaria come telaio e altezza del baricentro, passando ad una Gs mi sembrava di saper guidare mentre con la Tiger era una sofferenza buttar giu' la moto nelle curve. Tanti auguri. Brava comunque Triumph
  • mirCazzo
    Belle triumph... - Tutte e rtre davvero belle e sicuramente di alta qualita'! Unico neo che la tiger ricorda una certa tedesca e perde un po in originalita'...anche se tra le due mi sparerei l'inglese....senza dubbio!
  • ciaviti
    mah - direi che manca solo che montino le forcelle telelever e un fanale piu' piccolo dell'altro e poi ci siamo!!!praticamente un restiling del GS....MAHHHH!?
  • beppe 63
    FANTASTICA, A PRIMA VISTA. - Non vedo l'ora di vederla a milano ..
  • micione70
    MAH - Avrei preferito due ruote da 17 ed una marcata tendenza al turismo invece e' una specie di 800 ipervitaminizzata. Mah la provero' pero' il 1050 al massimo lo cambio con una Multistrada 1200 rinunciando al suono del 3 cilindri che da anni mi accompagna. Spero di essere smentito dalla prova su strada!!
  • calus
    uao - molto bella, ci mancava un tre cilindri nel segmento! adesso la 1050 chi la compra piu?
  • taffy0402
    Brava Triumph! - Il successo di vendita e' una conseguenza logica di una politica aziendale furba ed accorta. Spero che anche questa Explorer abbia successo: e' bella e la scelta del cardano e' coraggiosa e saggia. Non conosco i dati di altezza e peso, ma sicuramente comprerei molto piu' volentieri questa della Te'ne're'. Spero che prevedano, almeno come optional, anche le ruote a raggi e magari l'anteriore da 21'

Correlate

Annunci usato