Cerca

Seguici con

Moto & Scooter

Piaggio MP3 Yourban

di Stefano Borzacchiello il 11/01/2011 in Moto & Scooter

Con un design più filante, dimensioni compatte e un'agilità inaspettata, il "tre ruote" cambia faccia ma resta il riferimento per la sicurezza

Piaggio MP3 Yourban
Chiudi
La Piaggio con il tre ruote MP3 ha dato una svolta nella mobilità urbana presentando nel 2006 il lo scooter più sicuro fin'ora prodotto. L'MP3, infatti, grazie alle due ruote anteriori garantisce maggior aderenza su qualsiasi fondo stradale e riduce drasticamente il rischio di caduta.

Scopri il nuovo Yourban nella gallery, clicca qui!

Se l'aspetto e le dimensioni del rivoluzionario MP3 non si discostano da quelli della maggior parte degli altri scooter è il peso notevole a penalizzarlo rispetto ai rivali in particolare nelle manovre da fermo. 
E  così, a sei anni di distanza dalla presentazione del primo MP3, la Piaggio lancia l'MP3 Yourban.
Il nuovo tre ruote, che affianca e non sostituisce l'MP3 standard, oltre ad avere un design completamente diverso ha dimensioni più compatte, un interasse minore e cerchi anteriori da 13" al posto di quelli da 12". Ma soprattutto pesa meno: sono infatti 205 i chili a secco dichiarati. La cura dimagrante ne ha tolti ben 15 rispetto all'MP3.
Il nuovo MP3 arriverà dai concessionari in primavera ad un prezzo indicativo di 4500 euro per il modello 125 cc e di 5900 euro per la versione 300.
Piaggio MP3 Yourban
In questo disegno si possono vedere le differenze fra l'MP3 standard e il nuovo MP3 Yourban
La linea del MP3 Yourban è slanciata e il posteriore ricorda quello del nuovo Beverly. Il frontale aggressivo è caratterizzato dalla fascia centrale cromata e dalle prese d'aria del radiatore sistemato al centro dello scudo.
Il gruppo ottico, con lampade a doppia parabola e luci a led, è stato spostato sul manubrio ed è sormontato da un piccolo cupolino fumé. La qualità delle plastiche e degli accoppiamenti è decisamente buona così come la cura delle verniciature.
Lo scudo del nuovo MP3 è più stretto ma non è certo meno protettivo di quello dell'MP3 standard. La pedana all'apparenza più compatta risulta addirittura più ospitale: inoltre, essendo sistemata più in basso, offre più spazio alle gambe del pilota mentre per il passeggero sono state predisposte due pedane estraibili che ripiegate si integrano perfettamente nella carena. La sella- ampia, ben rifinita e sagomata - risulta spaziosa per pilota e passeggero.
La capacità di carico, punto di forza del modello standard, è stata solo leggermente ridotta e sotto la sella dello Yourban si possono sistemare due caschi jet con visiera corta o addirittura una valigetta portacomputer. Manca invece un vano nel retroscudo dove è presente solo il gancio portaborse. La strumentazione, chiara e leggibile, è composta da tre elementi e da un piccolo display LCD che mostra anche la temperatura esterna.
I motori monocilindrici, quattro valvole, ad iniezione da 125 e 300 cc con cui è equipaggiato sono i medesimi montati sull'MP3 standard e sulla gamma dei nuovi Beverly.
Lo schema del telaio in acciaio è sempre a doppia culla ma l'interasse è stato accorciato di 44 mm e ora misura 1446 mm: rivista anche l'inclinazione del cannotto di sterzo.
La sospensione anteriore a quadrilatero deformabile non è stata rivista per poter ospitare i cerchi anteriori più grandi. Al posto di quelli da 12' sullo Yourban troviamo infatti una coppia da 13 che calzano gomme, realizzate ah hoc per questo MP3, più strette 110/70 contro i 120/70. Al posteriore lavorano come sempre due ammortizzatori regolabili nel precarico.
Piaggio MP3 Yourban
Nella nostra prima presa di contatto sulla pista di collaudo della Piaggio a Pontedera siamo rimasti colpiti per la maggior confidenza che trasmette il nuovo MP3 Yourban. La posizione di guida è più caricata in avanti, lo spazio per le gambe dietro allo scudo è abbondante e anche i piedi si possono muovere longitudinalmente per trovare la posizione più confortevole.
La riduzione di peso è sensibile e nelle manovre da fermo adesso è più semplice da spostare. Inoltre, benché l'altezza del piano seduta sia rimasta invariata (780 mm da terra) grazie alla sella rastremata sui fianchi e alla pedana più stretta si riescono ad appoggiare meglio i piedi al suolo.
Nella guida l'avantreno risulta preciso e molto comunicativo. Il miglioramento è tangibile fin dai primi metri: quasi ci si dimentica di avere due ruote anteriori e viene naturale guidarlo come un normale scooter. Restando in casa Piaggio il comportamento dinamico si può per certi versi paragonare a quello di un Beverly, rispetto a cui lo Yourban è indubbiamente più sicuro specie quando si guida su asfalto bagnato con scarsa aderenza.
In questa nuova versione la guidabilità dell'MP3 è migliorata, è più maneggevole e svelto anche nei rapidi cambi di direzione (punto dolente del modello standard). Questa reattività la si apprezzerà per lo più negli slalom nel traffico. In curva lo Yourban scende più rapidamente in piega e rimane stabile per tutta la percorrenza anche a gas spalancato.
Nel breve test effettuato l'accelerazione e la ripresa del motore 300 ci sono apparse paragonabili a quelle dell'MP3 standard così come è immutata l'efficacia dell'impianto frenante che consente spazi di arresto davvero ridotti anche in condizioni limite. Situazioni in cui da sempre il tre ruote Piaggio fa la differenza rispetto a qualsiasi altro scooter. Per migliorare ancora le prestazioni in frenata in Piaggio stanno lavorando ad un inedito sistema di ABS che equipaggerà nei prossimi anni tutta la gamma MP3.
Piaggio MP3 Yourban
Chiudi

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

  • Pella01
    controtendenza - A me piace!!! la nuova linea trovo sia piu' moderna e gradevole di quella precedente,e' piu leggero e quindi piu' maneggievole anche per chi non e' un ercole(vedi mia moglie ad es.), il fatto di avere due ruote anteriori da piu' sicurezza sia in piega che in frenata e gli spazi che occupa per avere due ruote sono gli stessi di uno scooter pari classe , promosso IMHO Roberto
  • icampo
    Lettori Sosfisticati - Mamma mia mi spaventate con i Vs commenti!Posseggo un vecchio Italjet 250 yupiter e allora e' un gioiello!! Non cambio Niente.
  • piz0402
    mancanze - non vedo prese elettriche 12v e non c'e' il alcun cassettino nel retroscudo? Mi sembra strano. Grosse mancanze per un mezzo votato al medio lungo raggio.
  • pierre590611
    prova - Mi piacerebbe provarlo perche' sono indeciso se cambiare il mio MP3 250 o con lo urban o con il 300 sport. Mi piace il fatto che hanno montato le ruote da 13" dovreste sentire sul pave' con le 12". Una tortura! Speravo che sul 300 avessero montato le 13" e quindi e' per questo che sono un po' titubante sulla scelta. Speriamo arrivi presto dal concessionario e che si possa provare!
  • gip52
    Cosi; per fare il grillo parlante... - Che toni astiosi in questi commenti. Forse qualche opinione in piu e sentenza in meno renderebbe piu gradevole la lettura. O no? Un saluto cordiale. Paolo
  • m.galatolo
    con disgusto - i tricicli non mi piaciono per niente......mai e poi mai ne comprerei uno.....
  • pippoross2009
    fuori strada - non capisco perche' il piu' grande costruttore di scooters del mondo occidentale, si ostini a puntare su un mezzo a tre ruote..... tutto sommato e' decisamente meglio dell'mp3 ma non capisco perche' Piaggio non punti su mezzi completamente innovativi tipo scooter elettrici ibridi o (addirittura) a metano o gpl??? ma perche' non intraprendere dette strade???? bhoo'.....
  • multimarco
    Brutto anatroccolo - Premessa ,avevo uno dei primi MP3 250RL ora ho un 300RST ,ma questo nuovo non mi piace proprio ,sembra una cinesata ,dinamicamente sara' migliore ma l'estetica e la praticita' lascia a desiderare ,la comodita' del mitico triciclo sta anche nell'enorme baule da auto se gli togli quello mi tocca riprendere la 4 ruote. Piuttosto che i signori Piaggio imparino a tarare i variatori.
  • fiftyzio
    Sulla buona strada - La linea a me non dispiace, soprattutto dietro. Peccato per il cupolino decisamente troppo basso! E' gia' basso quello dell'mp3 standard... Buono che in Piaggio abbiano capito che l'mp3 e' un carroarmato e va alleggerito: 15 kg in meno migliorano, ma 205 kg sono ancora troppi. Gomme ad hoc? Mi spaventa questo, sulla Yamaha Tricker i pneumatici ad hoc mi sembra costassero un casino...
  • pistone88
    mi immagino ... - la qualita' di questo scooter non sia all'altezza dei soldi spesi, aspettiamo fiduciosi il Quadro a 3 e 4 ruote e anche il pegeout che dovrebbe uscire fra un po', e forse il prezzo scendera'. Chi sa' da quanti pezzi cinesi e' composto.
  • papik0410
    lima e lima - non capisco la faccenda del peso ..da 232 a 205 non ci sono 15 kg..... e poi una riduzione simile cosa comporta dal punto di vista strutturale?Mi sembra sia diventato uno degli scooter piu' leggeri.Certo che a parita' di motore sara' tutta un altra cosa! Pero' hanno aumentato la sez delle gomme, per compensare l'alleggerimento?
  • skite
    dubbio - forse la politica aziendale e' quella di peggiorarlo ad ogni restilyng per convicere i potenziali clienti ad acquistarlo prima che sia troppo tardi !!!

Correlate

Annunci usato