Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Eicma 2010

Moto & Scooter

Scorpion Exo: lo stand

il 03/11/2010 in Moto & Scooter

Quattro le novità milanesi: un integrale racing, uno destinato a chi viaggia su strada, un casco specifico per l'offroad e un jet modulare che si può dotare di una mentoniera amovibile

Scorpion Exo: lo stand
La Casa francese rinnova profondamente la sua gamma e presenta all'Eicma quattro nuove proposte dedicate ad altrettanti settori.
Per i più sportivi c'è il modello 1000 Air Type E11: realizzato in fibra tri-composita, offre tutta una serie di accorgimenti tecnici votati al miglior comfort nelle situazioni estreme.
Più "tranquillo" il modello 500 Air: annuncia un interessante rapporto qualità-prezzo ed è votato all'utilizzo turistico.
Punta tutto sul comfort anche il VX-15 Air: dedicato all'offroad, si propone come un vero e proprio casco racing ed annuncia una cura particolare per quanto riguarda gli interni.
Tutto nuovo anche il 300 Air, un jet urbano che offre la massima "trasversalità" grazie alla mentoniera amovibile con cui può diventare un vero e proprio integrale.

Scorpion Exo: lo stand
Il casco Scorpion Exo-1000 Air si ripropone nel 2011 con una versione completamente rinnovata.
Più leggero, promette una resistenza "intelligente" contro gli shock grazie al guscio in fibra tri-composita con struttura denominata TCT.
Grazie al rivestimento interno Kwikwick2 si annuncia più comodo da indossare e facile da infilare e da togliere rispetto al modello che sostituisce; sono rinnovati anche il sistema Airfit Concept, il sistema di ventilazione e risulta migliorata anche la silenziosità.
L'equipaggiamento di serie rimane di rilievo: è presente un visierino solare a scomparsa con caratteristiche anti-appannanti, un sistema di chiusura ad anello a "doppia d", il deflettore nasale e un sottogola amovibile.
Scorpion Exo: lo stand
Il nuovo Exo 500 Air sarà proposto ad un prezzo entry-level ma nelle intenzioni del produttore si annuncia come un prodotto di gamma superiore.
Dedicato a chi ama percorrere tanti chilometri su strada, riprende la filosofia dei caschi GT ed è dotato della visiera di ultimissima generazione Pinlock MaxVision. Ma la novità Scorpion prevede di serie anche la visiera solare interna retrattile SpeedView con trattamento anti-fog su entrambi i lati.
Sarà disponibile in tre diverse calotte (a seconda della taglia), promette di essere estremamente leggero e resistente ed anche lui, alla ricerca di un valido comfort, sarà equipaggiato con il sistema Airfit e con il rivestimento interno KwikWick2.
Scorpion Exo: lo stand
Anche il nuovo Scorpion Off-Road è dotato del rivestimento interno in KwikWick e della tecnologia Airfit di seconda generazione, un accorgimento che qui potrebbe risultare particolarmente gradito visto che promette la massima sicurezza nell'esecuzione di movimenti rapidi ed improvvisi (tipici della disciplina fuoristrada) ed il mantenimento della propria taglia negli anni.
Promette di essere leggero e resistente, curata inoltre la ventilazione grazie alla presa d'aria sul mento che può essere facilmente smontata per essere ripulita dallo sporco.
Scorpion Exo: lo stand
Anche un "cross-over" tra le novità Scorpion: questo modello nasce nella galleria del vento e dispone di una doppia omologazione.
Promette il miglior comfort in ogni occasione grazie alla sua struttura leggera, alla mentoniera amovibile in pochi secondi, a grafiche esterne particolarmente accattivanti, alla morbidezza del suo tessuto interno KwikWick2, alla gommapiuma a tripla densità, al sistema Airfit e alla visiera solare interna retrattile con trattamento anti-appannante e regolabile in tre diverse posizioni.

Alla luce delle recenti, drammatiche condizioni che il coronavirus sta producendo in Italia e nel mondo, Domus sente l’esigenza di dare un segnale di presenza, interpretazione e sostegno a tutte le attività creative e produttive, italiane e straniere

Cristian Lancellotti

Vai a #BackOnTrack

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.