Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Salone di Pechino 2010

Moto & Scooter

La produzione cinese

il 01/06/2010 in Moto & Scooter

Un paese che si sta mettendo in moto. Nel vero senso della parola visto che le nove principali aziende concorrono alla costruzione di qualcosa come 27 milioni di pezzi l'anno

La produzione cinese, nel 2009 è stata complessivamente di 27.514.683 veicoli tra moto e scooter, in gran parte indirizzata al mercato interno che richiede mezzi utilitari, semplici e dai consumi contenuti.
A questi veicoli si aggiunge una produzione non quantificabile di componentistica, in questo caso con una parte consistente destinata all'esportazione.
La produzione cinese
I produttori principali di moto e scooter sono:

1. Honda (Wuyang Honda) - www.wuyang-honda.com/english/index/index.jsp
2. Haojue (Dachangilang Group - Suzuki) - http://www.haojue.com/en/index.jsp
3. QiangJiang (Zhejiang Qiangjiang Motor co.ltd), proprietaria dei marchi Keeway, Qjiang e Benelli -http://www.qjmotor.com/qjmotor/welcome3.jsp
4. Yamaha (Chongqing Jianshe Yamaha Motor co.,ltd) - www.jym.com.cn e Jianshe
(Shanghai Jianshe motor co.,ltd) - www.shjianshe.com
5. Zongshen (Zongshen Motor co.,ltd) - www.zongshenmotor.com
6. Jialing (China Jialing Group) - www.jialing.com.cn
7 Dayang (Guangzhou Dayang Motorcycle co.,ltd) - www.gzdayang.com
8. Loncin(Loncin Holdings ltd) - www.loncin.com
9. Lifan (Lifan Group) - http://www.lifan.com/en/
Wuyang-Honda
E' una società a capitale misto Cino-giapponese fondata dalla Guangzhou Motorcycle Group Corporation e Honda Motor nel 1992. Nel mercato cinese è leader e possiede in loco anche un efficiente reparto di ricerca e sviluppo per la progettazione in proprio di motoveicoli.
Alla fine di 2007, l'azienda ha prodotto 5.430.000 motocicli, cui 5.390.000 sono stati venduti all'interno e 330.000 sono stati esportati.
L'azienda ha in produzione più cento modelli delle più diverse tipologie, venduti da una rete di oltre 3.000 concessionari.
Una produzione importante riguarda anche motori sciolti, esportati in più di 60 paesi in Asia, in Africa, Sudamerica e Medio Oriente.
Attualmente queste esportazioni iniziano a riguardare anche Europa e Nord America.

Dachangilang Group (Suzuki)
La Jangmen Dachangjiang è una società a capitale misto Cino-giapponese specializza nella produzione dei motocicli e di componentistica con una capacità di 3 milioni di motori e 3 milioni motocicli all'anno. L'azienda è stata fondata nel gennaio 1992 in compartecipazione con Suzuki Motor Corporation. La produzione è indirizzata al mercato interno, ma una quota importante è destinata all'esportazione in oltre 70 paesi, Giappone compreso.
L'azienda è accreditata del sistema di qualità ISO9000 e anche certificata dal TüV tedesco.

Zhejiang Qiangjiang Motor co.ltd (Keeway, Qjiang e Benelli)
Fondato in 1985, il gruppo ha sede a Wenling (provincia di Zhejiang), ed è oggi uno di più grandi fornitori cinese di veicoli a due ruote con cinque fabbriche, dieci rami d'azienda, una filiale estera e un totale di oltre 10.000 addetti.
La gamma dei prodotti prevede motori da 50cc a 1.130cc con i tre marchi principali: Keeway, Qjiang e Benelli.
La capacità di produzione attuale è di 1.5 milioni di veicoli e di 2 2 milioni di motori all'anno.
Di questa produzione, oltre il 22% viene esportato in tutto il mondo.
Altre produzioni riguardano poi ATV, attrezzature per il giardinaggio e per la pulizia. Il motto dell'azienda è: "Design europeo e qualità giapponese con costo cinese".
QJ è l'unica azienda cinese del settore che produce motocicli ad alte prestazioni ed è una delle più internazionalizzate, con sedi e centri di ricerca e sviluppo in Italia, Austria, Giappone, Germania e Francia.
Chongqing Jianshe (Yamaha)
L'azienda è ubicata strategicamente nel distretto industriale e tecnologico di Shangai, su un'area di oltre 50.000 metri quadrati di cui 17.000 coperti.
La produzione è incentrata su scooter, motocicli e biciclette elettriche destinati sia al mercato interno e sia all'esportazione.
In più, l'azienda, certificata ISO 9000, possiede un centro autonomo di ricerche e sviluppo in grado progettare autonomamente tutti i modelli della sua produzione.

Zongshen Motor (Zongshen e Zipstar)
Il gruppo Zongshen è stato fondato nel 1992 e occupa attualmente oltre 13.000 dipendenti.
La produzione (che utilizza i marchi Zongshen e Zipstar) è concentrata su motocicli (2.000.000 all'anno), minivan (50.000), motori per motocicli (4.000.000), motori sciolti per usi diversi (5.000.000) e motori per il trasporto leggero (200.000).
La rete di vendita comprende filiali in più di 100 Paesi, tra cui USA, Francia, Vietnam, Corea, Tailandia, Indonesia, Iran, Filippine, Pakistan e Nigeria. Zongshen sin dal 1999 si dedica alle competizioni ed è stata presente sia in Superbike sia in MotoGP.

China Jialing Group
La Cina Jialing Co. é nata come industria militare nel 1875 ma, da oltre 30 anni, si è convertita alla produzione civile di motocicli destinati al mercato interno e all'esportazione, attraverso una collaborazione tecnica con Honda iniziata nel 1981. Il gruppo oltre che in Cina ha fabbriche in Asia e in Sudamerica e i suoi prodotti sono esportati in più di 90 paesi con i marchi Jialing e Traxx. Attualmente la produzione spazia dai piccoli 35cc a medie cilindrate di 600cc con una gamma di oltre 100 modelli.
Certificata ISO9001-2000 e ISO 14001 per l'ambiente, Jialing ha una capacità produttiva è di circa 2 milioni di motocicli all'anno
Guangzhou Dayang Motorcycle
La società è stata fondata nel 1999 e si è specializzato nello sviluppo e produzione di motocicli e motori sciolti.
I dipendenti sono circa circa 2600 e la superficie occupata è di 400.000 metri quadri.
I marchi con cui viene distribuita la produzione sono Dayang , Dayune e Fengchi. I modelli di motociclo sono oltre 40 a cui si devono aggioungere altre 200 tipologie di prodotti tra motori, accessori e attrezzature per la produzione. Ogni anno dalle fabbriche della Dayang escono 1.500.000 veicoli completi e 2 milione motori venduti sul mercato interno oltre che in Asia, Europa, America e Africa.

Loncin Holdings
Situata a Chongqing, opera in diversi settori nindustriali e nel campo delle costruzioni. Opera nel settore dei trasporti con i marchio Loncin distribuendo motocicli, ATV, motori sciolti e altri componenti costruiti dalla collegata Longxin Motorcycle Industry Co., Ltd. La produzione annuale è di 2.500.000 motocicli, 3.000.000 di motori e 150.000 ATV.

Lifan Group
Fondata nel 1992, opera nella progettazione e produzione di motocicli e automobili. Occupa 13.200 dipendenti e la produzione annuale è di circa 1.800.000 motocicli con cilindrate comprese tra 125 e 600 cc e 400.000 motori. Lifan ha fabbriche di motocicli anche in Vietnam, Thailandia e Turchia.
La produzione cinese
Chiudi

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.