Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Moto & Scooter

CVO Softail Convertible 2010

di Daniele Massari, foto Stefano Gadda il 07/04/2010 in Moto & Scooter

Nuovo ingresso nella gamma Harley CVO, la Softail Covertible è esclusiva e costosa: ha motore enorme, che vanta coppia da vendere

CVO Softail Convertible 2010
Chiudi
Una delle novità "vere" nella gamma Harley-Davidson 2010, per prezzo e vocazione non sarà destinata a una vasta diffusione: la CVO Softail Convertible, sviluppata dal reparto Custom Vehicle Operations su ciclistica softail, è una motocicletta tutta nuova.
Il progetto si sviluppa a partire da un telaio "finto rigido", dotato cioè di forcellone posteriore ancorato a una coppia di ammortizzatori orizzontali posti sotto il motore. All'interno di questa ciclistica viene installato un propulsore della serie Twin Cam "B", ossia della generazione dotata di contralberi antivibrazioni. Solo che, in questo caso, parliamo di una evoluta versione da 1.803 cc sviluppata dal reparto corse Screamin' Eagle.
Ma la caratteristica principale di questo modello, lo si evince anche dal nome, sarà la versatilità: la CVO Softail Convertible lascerà tutti a bocca aperta se "denudata" e parcheggiata dinanzi al bar, oppure potrà accompagnare il fortunato (e danaroso) proprietario durante giri anche lunghi, grazie alla coppia di capienti borse in cuoio e al parabrezza a sgancio rapido.
L'estetica potrà piacere o meno ma non è certo fatta per passare inosservata: priva di orpelli, questa softail è molto simile a una Fat Boy vitaminizzata; con borse e parabrezza ha quell'aria un po' sgraziata che, come nel caso delle tourer firmate Harley-Davidson, è così personale che finisce per possedere un proprio equilibrio stilistico.
Oltre al motore, alle livree personalizzate e alla gran messe di accessori di serie, la CVO Softail Convertible vanta una coppia di bei cerchi da 18" abbinati all'impianto frenante con disco singolo anteriore e posteriore.
I prezzi partono da 30.400 euro, ma sarà difficile aggiudicarsene una a meno di non affrettarsi ad ordinarla...
CVO Softail Convertible 2010
La più arrabbiata delle Harley CVO per il 2010 ha un nome tutto nuovo: la Softail Convertible ci ha sorpresi per la "castagna" impressionante del twin, che si traduce in una grande progressione e rapidità nel salire di giri. Il segreto lo abbiamo scoperto leggendo la scheda tecnica: un valore di coppia massima di 131 Nm inferiore, sì, a quello degli altri modelli CVO, ma ottenuto ad appena 2500 giri!
Il grosso Twin (oltre 1800 cc) dispone, dunque, di una eccezionale riserva di energie a qualunque regime si apra il gas: come risultato ci si trova a guidare una specie di Fat Boy superaccessoriata, ma molto più potente, più veloce, con angoli di piega maggiori e una tenuta di strada superiore!
In sella, alle basse andature si soffre un po' perché il motore scalda parecchio, ma si apprezza la sella bassa da terra e la strumentazione, con un elemento circolare che ingloba la lancetta del contagiri, il tachimetro e i contachilometri.
Quando l'andatura sale si apprezza anche la presenza del piccolo cupolino, che è comunque rapidamente asportabile quando si vuole trasformare questa CVO in una hot rod da aperitivo.
I comandi a pedale hanno ampie pedane e mezzo cambio a bilanciere: quando ci si siede si cerca col tallone la leva posteriore del bilanciere, e si scopre che c'è una leva tradizionale; più duro che sugli altri modelli il comando della frizione.
Il sound è cattivo il giusto, e la frenata è potente, nonostante sia presente un solo disco all'avantreno.
Motore: 2 cilindri a V di 45° a 4 tempi, raffreddamento ad aria; alesaggio per corsa 101,6x111,1 mm; cilindrata 1803 cc; rapporto di compressione 9,2:1. Distribuzione ad aste e bilancieri con 2 valvole per cilindro. Alimentazione a iniezione elettronica sequenziale ESPFI. Capacità serbatoio carburante 19,7 litri. Lubrificazione a carter secco.

Trasmissione: primaria a catena, finale a cinghia (32/66). Frizione multi disco in bagno d'olio con comando idraulico e molla ad alte prestazioni. Cambio a sei marce.

Ciclistica: telaio a doppia culla in acciaio; sospensione anteriore, forcella da 41 mm, escursione ruota 130 mm; sospensione posteriore tipo Softail a doppio ammortizzatore, escursione ruota 84 mm. Cerchi da 18". Pneumatici: anteriore 130/70-R18, posteriore 200/50-R18. Freni: anteriore a disco in acciaio da 292 mm e pinza a 4 pistoncini, posteriore a disco in acciaio da 292 mm e pinza flottante a doppio pistoncino.

Dimensioni (mm) e peso: lunghezza 2490, altezza sella 650, interasse 1635. Peso a secco 340 kg.

Prestazioni dichiarate: coppia 131 Nm a 2500 giri.
CVO Softail Convertible 2010
Chiudi

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

  • ferraraa5-1483
    Stellare - Harley e' piu' di una moto direi , per chi puo' comprarsela un sogno ad occhi aperti , e poi se ci vai anche al bar meglio vuol dire che proprio ne sei innamorato.
  • mariomanenti
    discorsi inutili - io non sono guzzista ma vi ricordo che ai tempi la guzzi veniva usata e apprezzata dalla polizia americana..non dico altro...chi a passione si siede si innamora e se la compra basta che sia una moto...
  • Latin-Over
    Non fatemi ridere... - Se ci sono persone convinte che le Moto Guzzi siano paragonabili alle Harley-Davidson CVO e' perche' non hanno mai visto una moto del genere dal vero. La qualita' delle CVO le Guzzi non la raggiungeranno nemmeno tra 20 anni. Ma se continuano a montare motori vecchi di 40 anni!!! Io ho visto il controllo qualita' che fanno: una V-Rod l' hanno rispedita indietro per un "graffio" di 1 mm sul filtro!!!
  • balenotteru
    Non bella, ma e' un Harley..... - Ho avuto moto Honda, Kawasaki,Ducati,Laverda, Moto Guzzi. mi sono trovato bene con tutte. Ora posseggo un Harley Road King. Dico a quelli che criticano Harley che prima dovrebbero provarle. Da' sensazioni uniche, e' affidabile, comoda, mantiene il valore usato altissimo e consuma anche il giusto, ( riesco a fare 19-20 con un litro ). Comunque per finire, viva tutte le moto. ciao a tutti.
  • balenotteru
    Non bella, ma e' una Harley - Ho avuto Moto Guzzi, Kawasaki,Ducati, Laverda,Honda. Mi sono trovato bene con tutte. Ora posseggo un Harley Road king. Dico a quelli che criticano Harley di non farlo se prima non l' hanno provata. Agli appassionati di questo tipo di moto da' sensazioni incredibili e sono affidabilissime e se decidessi di venderla il valore dell' usato e' altissimo. Viva tutte le moto, ciao a tutti. RK58.
  • tommasorositi
    cifre da pazzi ! - Provate a vedere quanto costa negli U.S.A. Quello e' il suo prezzo non quello reclamizzato in Italia . Se poi qualcuno vuole indebitarsi di 30.000 euro per andare in moto......................................faccia pure.Io sono stato in America circa 10 anni possedendo un'Harley : di viaggi lunghi manco a pensarci tranne quelli davanti al concessionario . Provate a guidare una "WALKYRIE" ........
  • franz581569
    H.D. - BELLA. BELLISSIMA. UNA SCULTURA. UN'OPERA D'ARTE. MA MI TENGO LA MIA. LEGGERA E FACILE FACILE.
  • jorge2010
    i love moto - se ne avessi di soldi non mi dispiacerebbe! amo le moto e basta!! che sia harley, guzzi, ducati etc... sono come le donne ti innamori perche' hanno fascino, carattere, ti prendono al primo colpo e via cosi'!!! il piacere di viaggiare in moto!!!
  • paperoga52
    Non c'e' paragone! - Mah! Sara'! Certo la qualita' si paga...... e si riscuote, provate a rivendervi una guzzi e un'harley, li' si vede la differenza! Comunque io provengo dalle guzzi e poi successivamente sono passato all'harley, be' vi devo confessare che non c'e' paragone! Sia come confort, come resistenza (con la mia ultima touring a 20.000 Km. ho appena finito il rodagio), e mettiamocelo pure... come status!! ciao!
  • LarryO69
    Compratela! Costa poco e vale molto... seeeeeeeee! - La Guzzi California e' una moto che non ha nulla da invidiare a questa CVO. E non vale certo un terzo! Io sono arrivato a 25.000 km. senza il minimo problema... sembra poco? Che poi uno si possa permettere una moto da oltre 30.000 euro per andarci al bar perche' a lui piace cosi'... padronissimo! Ma non mi si parli di passione... quella e' un'altra storia!
  • luca_b_hd
    Cvo - Bella come tutta la gamma H_D.
  • Tobacco0304
    Ancora la solita storia.... - Ma dove e' finito il mio commento? bah... comunque... Ancora la solita storia, la guzzi e' la migliore, la ducati e' storia, la triumph e' mitica... l'importante e' avere una passione e gestirsela come si vuole tutto il resto non conta. Se uno vuole e puo' spendere 30.000 euro per una moto per andarci al bar che lo faccia, l'importante e' che sia contento lui no? Ognuno vive la passione a suo modo.
  • Tobacco0304
    Che ognuno si compri la moto che desisera... - Ancora queste cose, la guzzi e' meglio, l'aprilia e' fantastica, la ducati e' storia, la triumph e' mitica, l'honda e' la perfezione.... di una cosa sono certo, ognuno si deve godere le sue passioni che costino quattro soldi o che costino come un transatlantico. Se uno se lo puo' permettere che se la compri e ci vada al bar a fare lo sborone, se e' contento cosi' bene.
  • valerio-rk
    e' vero costa un terzo e vale un terzo... - forse solo il motore si salva un po' ma dopo i 3000 g/1', con le guzzi di un tempo sono d'accordo con te, sono un mito e delle vere moto, ma alla guzzi non sono buoni nemmeno a copiare.
  • scooter0611
    Credo abbia ragione il Larry! - Penso che con la Guzzi , anche Lei e' Mito della storia della moto si possa godere senza invidia.
  • nic0402
    spettacolo! - che piaccia o no, ma alla HD sanno come si fanno, si pubblicizzano e si vendono le moto! Prego il management di Mandello di andare a farsi un giro a Milwaukee e prendere lezioni. Bellissima
  • burlandogi
    Guzzi Vs Harley - Molto bella anche se non sono harleysta il prezzo e' elevatissimo ! Comunque chi possiede la passione harley sara' contento un'altra harley , un nuovo modello Per ora meglio di Guzzi che di rinnovare qualcosa oltre alle tinte non ne vuole sapere.
  • karlone14041980
    O una bellissima JAP !!!!............... - ..............
  • Franzhondo
    ? - Mah..... Beato chi li ha tutti quei soldi per una Harley.....
  • LarryO69
    Ma per piaceeeere!! Coe'l col baga'i li'? - Ma compratevi una bella Guzzi California, che e' meglio! La pagherete un terzo, avrete una moto di carattere, un motore piu' che sufficiente nel 99% delle situazioni (con relativi consumi piu' contenuti) e avrete il piacere di guidare un vero mito! Certo... se vi va di spendere 30.000 euro e passa per andare al bar a fare gli sboroni... ?___?