Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Equipaggiamento

Tucano Urbano: l’abbigliamento retato

Redazione
dalla Redazione il 09/07/2020 in Equipaggiamento
Tucano Urbano: l’abbigliamento retato
Chiudi

Nella collezione del brand milanese molte le giacche e i pantaloni tecnici ma attenti alla climatizzazione. Vediamole da vicino

Quando l’asfalto arde sotto alle due ruote, c’è un’unica àncora di salvezza: la rete. Anche quest’anno Tucano Urbano arriva in soccorso di chi non vuole patire il caldo, ma al tempo stesso non intende fare sconti alla sicurezza. Mai saltare in sella in maniche di camicia o in maglietta, è sempre meglio proteggersi con una giacca ad alta ventilazione. Ecco, quindi, le retate super confortevoli e attente alle tendenze del momento proposte dal brand milanese per l’estate 2020.

 

ROUTER

La novità di punta è Router (189 euro), giacca certificata moto CE, realizzata in rete antiabrasione e pelle bovina. Per la sua realizzazione sono state utilizzate due reti con maglie a densità differenziata: per una maggiore ventilazione, il busto è costruito con una rete a trama larga, mentre le maniche e le spalle sono in un tessuto a rete più fitta per garantire una resistenza ancora maggiore all’abrasione. Gli inserti in pelle bovina, oltre a valorizzare il capo e a donargli un look grintoso, sono posizionati anche su spalle e gomiti, zone più a rischio d’impatto. Suo punto di forza è anche la versatilità: Router è dotata di una membrana interna impermeabile e traspirante, che può essere indossata o sopra alla giacca principale come anti-acqua o sotto come anti-vento, mentre nelle giornate più calde può essere riposta nella tasca posteriore esterna della giacca.

 

NETWORK 2G

Best seller di stagione è Network 2G (129 euro, disponibile anche nella versione lady): giacca certificata moto CE, in rete con inserti in Oxford ad alta tenacità nei punti più vulnerabili in caso di impatto. Così come nel modello Router (e in tutte le altre giacche certificate moto CE di Tucano Urbano), su spalle e gomiti si trovano in dotazione le protezioni CPS (Comfort Protection System) certificate CE EN 1621– livello 1; mentre nella tasca dorsale è possibile alloggiare il paraschiena D3O (acquistabile separatamente). Sempre nella parte posteriore, specificatamente delle varianti colore nero, light grey e grigio-blu scuro, è posizionata al di sotto della rete una banda rifrangente a garanzia di massima visibilità; nella versione nero-giallo fluo le stampe rifrangenti sono invece su torace e maniche, oltre che sulla schiena. Per farsi vedere, al bisogno è possibile – come sempre nelle giacche Tucano Urbano – estrarre anche le linguette Reflactive System sui polsi.

 

ZIPSTER 2G

Coordinato con la giacca Network 2G, Tucano Urbano propone Zipster 2G (129 euro), pantalone che ha la peculiarità di trasformarsi in bermuda per offrire il massimo comfort una volta scesi dalla moto. Realizzato in Oxford ad alta tenacità, con inserti elasticizzati sulle ginocchia e pannelli in rete per garantire la massima aerazione, Zipster 2G è ovviamente certificato moto CE e dotato di protezioni CPS certificate CE EN 1621 - livello 1 sulle ginocchia, oltre che di apposite tasche per armare il pantalone sulle anche. Non mancano i dettagli rifrangenti per la sicurezza attiva e la cerniera sul polpaccio per agevolare la vestizione.

 

Tucano Urbano: l’abbigliamento retato
Tucano Urbano: l’abbigliamento retato
Tucano Urbano: l’abbigliamento retato
Tucano Urbano: l’abbigliamento retato
Tucano Urbano: l’abbigliamento retato
Tucano Urbano: l’abbigliamento retato
Tucano Urbano: l’abbigliamento retato
Tucano Urbano: l’abbigliamento retato
Tucano Urbano: l’abbigliamento retato
Tucano Urbano: l’abbigliamento retato

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.