Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Equipaggiamento

Arai Day 2017, che successo!

il 18/09/2017 in Equipaggiamento

Presentata a Modena in anteprima la gamma caschi 2018, tra turni in pista e la presenza dei più importanti piloti-endorser di Arai, da Cal Crutchlow a Maverick Vinales

Arai Day 2017, che successo!
Chiudi
Lunedì 11 settembre si è tenuta l’edizione 2017 dell’Arai Day, evento organizzato dallo storico distributore Arai BER Racing. All’Autodromo di Modena è stata presentata, in anteprima mondiale, la gamma Arai 2018.

Tra le numerose attività previste durante la giornata, i turni di prove libere a prezzi agevolati per tutti i possessori Arai, la possibilità di testare la gamma Arai 2018 in circuito, il museo itinerante Arai (un casco gonfiabile dal diametro di 12 metri) e l’Arai Racing & Touring Service che ha offerto il servizio di controllo e pulizia gratuiti ai possessori Arai intervenuti.

Tantissimo entusiasmo (anche tra gli addetti ai lavori) per gli ospiti d’eccezione che hanno partecipato alla giornata tra cui il vincitore del Round di Misano Moto3 Romano Fenati, Maverick Vinales, Cal Crutchlow e Davide Giugliano. A rappresentare il mondo Arai nell’off-road e nel Road Racing, sono intervenuti il cinque volte campione del Mondo Alessio “Chicco” Chiodi, Davide degli Esposti (campione europeo Supercross) e Marco Pagani, che per il secondo anno consecutivo ha sfidato il circuito del Tourist Trophy in sella alla sua BMW S1000RR.

A conclusione di una giornata indimenticabile, l’Arai-BER Factory Rider Emanuel Angius con il suo Freestyle Show, ha letteralmente paralizzato il pubblico a suon di trick ed evoluzioni al limite del possibile, mentre grazie al Penetration Test live (non richiesto da nessuna omologazione vigente ma che Arai effettua comunque sulla sua gamma) il pubblico ha avuto la possibilità di vedere con i propri occhi e toccare con mano la “differenza Arai”.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.