Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Attualità

Vanni (Harley-Davidson) al MIMO: gamma 2022 e customer experience

Redazione
dalla Redazione il 17/06/2022 in Attualità
Vanni (Harley-Davidson) al MIMO: gamma 2022 e customer experience
Chiudi

Primo incontro con l'uomo scelto da Milwaukee come managing director per l'Italia

Durante il MiMo, il Milano-Monza Motor Show in corso in questi giorni a Milano, abbiamo intercettato Francesco Vanni, da un anno managing director di Harley-Davidson per Italia, Spagna e Portogallo. A lui, proveniente dal mondo dell'automotive (in precedenza era nel gruppo FCA), la Casa di Milwaukee ha dato il compito di serrare i ranghi e rilanciare il brand, che ha dato interessanti segnali di risveglio con il trittico di modelli composto da Pan America, Sportster S e Nightster.

 

NIGHTSTER, SPORTSTER E PAN AMERICA

Vanni, parliamo di moto. In un periodo storico nel quale il genere custom non gode di grande popolarità, come si piazzano le novità di Harley-Davidson?

"Noi non abbiamo un modello che vende più di altri, preferiamo che sia l'intera gamma a contribuire alla nostra quota di mercato. Ma devo dire che i risultati di vendita dello Spostster S ci stanno premiando".

Lo Sportster S, alla sua uscita, ha suscitato reazioni contrastanti e spaccato il mondo, molto conservatore, dei fan del marchio.

"Harley-Davidson guarda al passato ma anche al futuro e con il powertrain Revolution-Max ha colto l’occasione per scrivere un nuovo capitolo nella storia Sportster. Fascino e stile iconico abbinato a tecnologia (5 mappature) e potenza (120 CV) mai viste su uno Sportster. Questo offre la possibilità di proporci a un pubblico molto più ampio andando ad abbracciare sia i clienti storici che chi si affaccia per la prima volta al brand"

Cosa vi aspettate dal Nightster?

"E’ il perfetto mix tra tradizione Sportster e innovazione, una base di partenza ideale per la personalizzazione, uno degli elementi caratterizzanti di Harley-Davidson. E' depotenziabile, quindi si può guidare anche con patente A2, e costituisce una delle porte di accesso al nostro universo".

E della Pan America?

"Il mondo Harley-Davidson è ricerca di libertà e avventura. Adesso diamo la possibilità di trovare queste sensazioni sia sulle strade, sia fuoristrada. L’Adventure Touring è un segmento in forte espansione in Europa e la Pan America ci ha permesso di intercettare clienti che fino ad oggi non avevano considerato di acquistare una Harley-Davidson".

 

Vanni (Harley-Davidson) al MIMO: gamma 2022 e customer experience
Chiudi

LE NUOVE FRONTIERE: USATO E NOLEGGIO

Nelle prossime settimane Harley-Davidson sbarcherà nel mondo del noleggio a lungo termine.

"Grazie alla collaborazione con Leasys e FCA Bank, Harley-Davidson proporrà per la prima volta un piano per il noleggio a lungo termine. Sarà una soluzione indirizzata anche ai privati, che magari non vogliono sobbarcarsi l'acquisto della moto. A fronte di una tariffa fissa mensile, per tre anni il cliente avrà un pacchetto che comprenderà anche manutenzione e assicurazione".

A breve anche in Italia debutterà il programma Certified. Che cosa è?

"Mutuando l'esperienza degli USA, importiamo in Italia il programma Certified che permetterà di acquistare veicoli usati e certificati dalla Casa. Le moto, di anzianità non superiore ai 15 anni e con meno di 80.000 km, dovranno superare 120 controlli; quelle idonee potranno essere incluse nel programma disponibile presso la rete vendita, con tanto di certificazioni e garanzia. Si tratta di un modo per valorizzare veicoli che già hanno un elevatissimo valore residuo, e che in questo modo avranno una ulteriore certificazione. Il cliente sa che in questo modo potrà comprare una Harley-Davidson in perfette condizioni".

Il marchio cresce anche per altre strade, come con l'abbigliamento lifestyle.

"Harley-Davidson crede moltissimo nella forza del suo marchio. Pensi che abbiamo aperto a New York un centro stile che lavora esclusivamente per creare linee di abbigliamento lifestyle, quindi non tecniche. Si tratta di un modo per coinvolgere nel nostro universo un pubblico più vasto possibile, fatto anche da non motociclisti e da donne. In quest'ottica rientrano le aperture di pop-up store del marchio, come quello già inaugurato a Cortina d’Ampezzo e a Lazise sul Lago di Garda. Prossimamente apriremo anche a Roma, Venezia e a Madeira, in Portogallo".

 

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

Correlate

Annunci usato