Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Attualità

Kawasaki: nel nuovo assetto nasce una società a parte per le moto

Marco Gentili
di Marco Gentili il 08/10/2021 in Attualità
Kawasaki: nel nuovo assetto nasce una società a parte per le moto
Chiudi

L'azienda prevede di introdurre 16 nuovi modelli di veicoli a due ruote all'anno entro il 2025

La nascita di Kawasaki Motors rappresenta una novità all'interno della conglomerata giapponese che si occupa solo marginalmente di due ruote (Kawasaki infatti produce  trattori, treni, robot industriali ed attrezzature aeronautiche). Questa azienda si concentrerà sulla produzione di veicoli a due ruote, veicoli fuoristrada a quattro ruote, moto d'acqua Jet Ski e motori di uso generale.

Creata per offrire maggiore flessibilità, velocità e autonomia del processo decisionale, la nuova azienda viene vista come il fulcro della sua capacità di reagire rapidamente alle tendenze del mercato e rispondere non solo con nuovi prodotti, ma anche sfruttare le emergenti tecnologie motoristiche e in ambito di sicurezza.

Gli esempi svelati sia durante questa presentazione che nel recente passato includono: un veicolo elettrico a due ruote, una motocicletta ibrida che combina benzina ed energia elettrica e la prima versione di un prototipo di motore alimentato a idrogeno sviluppato sulla base del propulsore di Ninja H2.

Kawasaki Motors prevede di introdurre una media di 16 nuovi modelli di veicoli a due ruote all'anno entro il 2025, concentrandosi su aree premium e dove la domanda del mercato sia stabile, il tutto supportato da attività di marketing che promuovono la tradizione e l'innovazione. Per i veicoli elettrici e ibridi il piano è altrettanto ambizioso con l'impegno a svelare 10 nuovi modelli entro il 2025.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

Correlate

Annunci usato