Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Attualità

I progetti di Honda per l'elettrico

Marco Gentili
di Marco Gentili il 12/05/2021 in Attualità
I progetti di Honda per l'elettrico
Chiudi

Il nuovo amministratore Toshihiro Mibe fissa delle date per l'arrivo di modelli elettrici su larga scala: i primi tre nel 2024

Insediato ufficialmente da poco più di un mese, il nuovo ceo di Honda Il Toshihiro Mibe di recente ha anticipato i piani per l'elettrificazione delle moto della Casa giapponese. Che ha già in gamma - limitatamente ad alcuni mercati asiatici - modelli a propulsione elettrica o ibrida. Da un lato è diffuso il PCX in entrambe le versioni, mentre sul fronte del delivery Honda è presente con tre modelli elettrificati, vale a dire il Benly, il Gyro e il Gyro Canopy.

Adesso però Mibe ha detto che, entro il 2024, dovrebbero vedere la luce tre modelli dedicati al commuting. A giudicare dalle silhouette dei veicoli, si tratterà di uno scooter con omologazione L1e, uno equivalente a un 125 (quindi omologato L3e) e una moto sempre omologata L3e. Più avanti - ma in questo caso non è stata annunciata una data - è anche attesa una vera e propria moto naked o sportiva, anch'essa con propulsione elettrica.

Sul fronte dell'elettrificazione delle due ruote Honda si è finora dimostrata prudente, almeno nello sbarco sui mercati più maturi come quello europeo o staunitense. "Abbiamo la tecnologia, su questoi fronte siamo pronti. Ma fino a quando non saremo sicuri che i mercati saranno pronti per accettarli, non arriveremo con nuovi modelli elettrici", disse qualche tempo fa William Armuzzi, il capo delle operazioni italiane di Honda, a Dueruote.

 

I progetti di Honda per l'elettrico
I progetti di Honda per l'elettrico

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

Correlate

Annunci usato