Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Attualità

Patenti e revisioni: le nuove date di scadenza

Marco Gentili
di Marco Gentili il 01/03/2021 in Attualità
Patenti e revisioni: le nuove date di scadenza

L'ultimo regolamento europeo stabilisce nuove tempistiche per il rinnovo della patente di guida e per le ispezioni periodiche ai veicoli

Gli esiti del Covid19 si ripercuotono anche sulla burocrazia e sulla mobilità. Ed è così che l'Unione Europea, nel regolamento 2021/267 dello scorso 16 febbraio, ha stabilito nuove date di scadenza per alcuni documenti e adempimenti burocratici che riguardano anche moto e scooter. Che sono state recepite con una circolare del ministero dei trasporti italiano.

 

PER LA CIRCOLAZIONE NELL’UNIONE EUROPEA

Tutte le patenti di guida scadute dal 1 febbraio al 31 maggio 2020 hanno validità prorogata 13 mesi a decorrere dalla data della scadenza originaria. Quelle valide dal 1 giugno al 31 agosto 2020 hanno una scadenza prorogata al 1 luglio 2021. Tutte le patenti scadute o in scadenza dal 1 settembre 2020 al 30 giugno 2021, si considerano prorogate per un periodo di 10 mesi dalla data di scadenza su di esse indicata. 

 

PER LA CIRCOLAZIONE SUL SOLO TERRITORIO ITALIANO

Le patenti scadute dal 31 gennaio 2020 al 29 settembre 2020 sono ritenute valide fino al 29 luglio 2021. Per quelle scadute o in scadenza nel periodo 30 settembre 2020 – 30 giugno 2021, la validità è prorogata per 10 mesi a decorrere dalla data di scadenza originaria.

 

REVISIONI

Per quello che riguarda le revisioni, le ispezioni periodiche che avrebbero dovuto o dovrebbero effettuarsi tra il 1 settembre 2020 e il 30 giugno 2021, devono essere fatte non oltre 10 mesi dalla data in cui sono previste. Nel caso in cui l'emergenza sanitaria dovesse proseguire, ogni Stato potrà chiedere alla Commissione Europea una ulteriore proroga, di massimo sei mesi.

 

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.