Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Attualità

Tre ruote: le novità in arrivo

Marco Gentili
di Marco Gentili il 23/06/2020 in Attualità
Tre ruote: le novità in arrivo
Chiudi

Nel prossimo DL Rilancio attesa la "legittimazione" anche su autostrade e tangenziali. Sempre che la politica non decida di metterci lo zampino...

Prima del Coronavirus, dove eravamo rimasti? L'ultima puntata legata ai tre ruote in autostrada e tangenziale era legata alla circolare della polisia stradale che invitava gli agenti a non multare gli utenti di quessti veicoli in circolazione su autostrade e tangenziali. Lo scorso 5 novembre infatti una circolare interna diramata dalla Polizia stradale ai propri organi chiariva che i tricicli con omologazione europea L5e (quindi i vari Piaggio Mp3 e Quadro) possono accedere e circolare su questa tipologia di strade.

 

UNA VIA D'USCITA

Da allora, al netto delle chiacchiere (in particolare quelle di alcuni seguitissimi programmi televisivi, "Striscia la notizia" in testa), la situazione non si è evoluta. Almeno fino a oggi. Infatti, a quanto risulta a Dueruote, a dirimere la questione della circolazione dei tre ruote in autostrada dovrebbe pensarci il Ministero dei Trasporti. 

 

OCCHIO AL DL RILANCIO

Pare infatti che nel prossimo DL Rilancio (che dovrebeb essere convertito in legge entro il prossimo 18 luglio alla Camera) dovrebbe entrare un emendamento, proposto dal Ministero dei Trasporti, che interverrà sull'articolo 175 del Codice della strada riscrivendolo. La modifica includerà tra i veicoli titolati a circolare su autostrade e tangenziali anche i veicoli a tre ruote di categoria L5e.

 

L'UNICO OSTACOLO

L'emendamento ha ottime possibilità di passare, considerando anche il fatto che ha un costo pari a zero per le casse dello Stato. L'unica resistenza che potrebbe incontrare è legata a una questione di equilibri politici: il Ministero dei Trasporti, infatti, ha qualche remora a presentare un emendamento a sua firma,  per evitare di scavlacare il Parlamento.

Non resta che aspettare pochi giorni e vedere come si evolverà la situazione. Il nostro auspicio è che la situazione si evolva per il verso giusto, in modo da rendere giustizia a tutti i possessori di questa tipologia di veicoli, negli utlimi anni vessati ingiustamente da una falle del Codice della strada.

 

Tre ruote: le novità in arrivo
Tre ruote: le novità in arrivo
Tre ruote: le novità in arrivo
Tre ruote: le novità in arrivo
Tre ruote: le novità in arrivo
Tre ruote: le novità in arrivo
Tre ruote: le novità in arrivo
Tre ruote: le novità in arrivo

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.