Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Attualità

Prima di Supercar c'era... un SuperCiao

Redazione
dalla Redazione il 09/01/2020 in Attualità
Prima di Supercar c'era... un SuperCiao
Chiudi

Un sito tedesco ha realizzato questo spassoso video in perfetto stile anni Ottanta, in cui Michael Knight può contare su una due ruote futuribile... ma non troppo

Anche se non siete stati bambini o adolescenti negli anni 80, probabilmente vi ricordate di Supercar, la serie televisiva americana che raggiunse una popolarità incredibile in quel periodo. Protagonisti erano il giustiziere Michael Knight (interpretato dal tedesco David Hasselhoff) e la sua K.I.T.T., un'auto straordinariamente avanzata dotata di intelligenza e abilità pazzesche con la quale Knight combatteva il crimine. L'acronimo K.I.T.T. sta per "Knight Industries Two Thousand", ovvero l'interpretazione del 1908 di come sarebbe stata un'auto del 2000 (poi non è andata proprio così, ma almeno per l'intelligenza artificiale siamo sulla buona strada).

La serie cult, entrata nell'immaginario collettivo anche grazie al suo tema musicale, periodicamente riceve omaggi e citazioni, televisivi o al cinema. Questa volta però le cose vanno diversamente, perché in questo video assistiamo a una situazione "alternativa" in cui Michael Knight al posto di Supercar dispone, diciamo, di "Supermoped": un ciclomotore dotato dell'intelligenza e di tutte le diavolerie di K.I.T.T... ma dalle prestazioni rigorosamente codice.

Ecco allora Knight impegnato (senza casco: siamo negli anni Ottanta) a sventare un rapimento con un inseguimento alla folle velocità di 15 miglia orarie (24 km/h), seguito da un balzo tra due grattacieli... ma non vi sveliamo come andrà a finire.

 

Ogni Paese aveva una mezza dozzina di questi ciclomotori super-utilitari, simboleggiati in Italia dal Ciao e che hanno svezzato generazioni di appassionati. Anche noi di Dueruote siamo rimasti affezionati a questi veicoli e li abbiamo omaggiati con un loves.

Ciclomotori con telaio tubolare monotrave, molto più semplicemente detti tuboni: un oggetto di culto tipicamente Anni 80. In realtà il loro esordio risale agli Anni 70 ma è nel decennio successivo che trovarono il loro periodo d’oro conquistando i cuori degli adolescenti, e non solo, dell’epoca

Malaguti Fifty
Malaguti Fifty
Motron SV3 R
Motron SV3 R
Ciclone Garelli
Ciclone Garelli
Peripoli Oxford
Peripoli Oxford
Atala Master
Atala Master
Unimoto
Unimoto
Motron GTO
Motron GTO
MZV Cobra
MZV Cobra
Prima di Supercar c'era... un SuperCiao
Prima di Supercar c'era... un SuperCiao
Cimatti Gringo
Cimatti Gringo

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.