Cerca

Seguici con

Attualità

Guerra dei brevetti, la replica di Alpinestars

Redazione
dalla Redazione il 11/02/2019 in Attualità
Guerra dei brevetti, la replica di Alpinestars
Chiudi

L'azienda veneta: "Abbiamo ancora un ricorso pendente sullo stesso brevetto dell'airbag da motociclisti che avremmo violato. Una volta lette le motivazioni della sentenza, decideremo cosa fare"

Dopo la decisione della Corte d’appello di Monaco di Baviera, che ha dato ragione a Dainese sulla proprietà di un brevetto del sistema di airbag da motociclisti, arriva la replica di Alpinestars.

L’azienda veneta in un comunicato ci tiene a rassicurare che “questa decisione non tocca il cuore della tecnologia Tech-Air, perché la violazione contestata non riguarda la gestione elettronica, l’algoritmo, il meccanismo di apertura o altre parti coinvolte nella tecnologia”.

Alpinestars – prosegue la nota – si riserva di studiare le motivazioni della sentenza (che riguarda il brevetto EP 2 412 257 B1 che riguarda l'installazione di una sacca gonfiabile all'interno di una "tasca" di un indumento, con pannelli elastici; ndr) prima di prendere ogni decisione e muovere i propri passi”. E ricorda anche che “esiste un ricorso ancora pendente presso la corte federale di giustizia tedesca a proposito di questo brevetto”.

 

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.