Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Motor Bike Expo 2019

Attualità

Harley-Davidson regina al Motorbike Expo

Redazione
dalla Redazione il 16/01/2019 in Attualità
Harley-Davidson regina al Motorbike Expo
Chiudi

La Casa di Milwaukee sarà presente con un grande stand: novità di prodotto, le moto della Battle of the Kings e tante sorprese

Si rinnova per il 2019 la partecipazione di Harley-Davidson Italia a Motor Bike Expo, l’appuntamento che apre i battenti domani, giovedì 17 gennaio.

 

Tutte le novità

Una selezione rappresentativa dell’attuale gamma Harley porta alla ribalta i modelli più significativi di ciascuna famiglia (Touring, Softail, Sportster e Street). Sotto i riflettori, dunque, le novità più importanti, dal motore Milwaukee-Eight 114, che oltre alla Softail FXDR equipaggia ora alcuni modelli della serie Touring, che a sua volta gioca la carta del nuovissimo sistema di infotainment, più veloce ed efficiente con Apple CarPlay incluso. Nell’insieme, una serie di elementi di design e di dotazioni che proiettano nella modernità alcuni dei modelli più amati e iconici del mondo Harley.

 

Le moto di Battle of the Kings

Altro elemento in grado di catturare l’attenzione del pubblico è costituito dalle moto che daranno vita nel 2019 alla quinta edizione di Battle of the Kings, il più grande concorso di customizzazione promosso da Harley-Davidson, che quest’anno diventa davvero globale coinvolgendo concessionarie Harley di tutto il mondo.

Completano la presenza Harley al Motor Bike Expo 2019 due elementi strategici: il corner H.O.G. dedicato ai soci del club, con il mondo della vita associativa Harley rappresentato nel modo più coinvolgente per tutti coloro che vogliono condividere con tanti amici l’esperienza di cavalcare una Harley-Davidson; il desk Harley-Davidson Financial Services, chiamato a presentare novità e programmi finanziari messi a punto per permettere a tutti di poter accedere nel modo più conveniente al mondo Harley.

 

Alla luce delle recenti, drammatiche condizioni che il coronavirus sta producendo in Italia e nel mondo, Domus sente l’esigenza di dare un segnale di presenza, interpretazione e sostegno a tutte le attività creative e produttive, italiane e straniere

Cristian Lancellotti

Vai a #BackOnTrack

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.