Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Attualità

Morte Hayden, la famiglia chiede un maxi risarcimento

il 28/08/2018 in Attualità

A ottobre inizia il processo per omicidio stradale nei confronti dell'investitore del pilota americano: la famiglia chiede sei milioni di euro

Morte Hayden, la famiglia chiede un maxi risarcimento
Chiudi
Sei milioni di euro è la richiesta di risarcimento della famiglia di Nicky Hayden, il pilota statunitense deceduto, il 22 maggio 2017, in seguito ad un incidente stradale, avvenuto cinque giorni prima a Misano Adriatico (Rimini) mentre era in bici.

Lo riporta il Resto del Carlino che spiega come la richiesta di risarcimento dei familiari del campione di motociclismo sia pervenuta ai legali Pierluigi Autunno e Francesco Pisciotti, avvocati del 31enne di Morciano che guidava l'auto contro la quale si scontrò il pilota a un incrocio di Misano. Il processo per omicidio stradale inizia il 10 ottobre in Tribunale a Rimini, mentre il prossimo 9 settembre, durante la MotoGP di Misano, sarà inaugurata una stele in memoria di Hayden nel luogo dell'impatto tra via Tovoleto e Ca' Raffaeli.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

  • adrianoragonesi
    La Morte di Nicky - La morte di Nicky e' stata una mazzata al cuore , come se fosse deceduta una persona con la quale vivi tutti i giorni. Per chi ama le moto e le gare di moto GP , ancora di piu'. Se quello che e' stato detto sull'incidente e' vero; ognuno di noi poteva perdere la vita su quella bicicletta. Ognuno di noi alla guida di quell'auto, non avrebbe potuto evitare di investire il povero Nicky.
  • emansa81
    VERGONA - Sicuramente la scomparsa di un figlio deve essere un dolore insopportabile ma non si puo' crocifiggere un povero ragazzo che passava per strada in quel momento ed ha avuto la sfiga di investire niki hayden, rovinare la vita ad un innocente nn riportera' in vita nessuno....
  • goldenpaolo
    Soliti commenti inutili - Vi ricordo che Niki e' stato ucciso a prescindere da chi sia la colpa o meno.Immagino tutti voi se vi avessero ucciso il figlio, la moglie con i vostri figli ect ect. La domanda e' questa: come vi sareste comportati con chi vi uccide una persona a voi molto cara? Avreste lasciato perdere la richeista di risarcimento o magari sareste andati a chiedere scusa a l'uccisore del vostro caro?Shame on you
  • ga0102
    I soliti americani - I maxi risarcimenti comminati in america sono ormai a livello di barzelletta. Comunque, Hayden mi piaceva molto e mi stava anche molto simpatico, ma l'incidente e' stata tutta colpa sua. Rovinare la vita a un ragazzo che stava andando per la sua strada e si e' trovato un ciclista distratto sotto le ruote e' una vera bestialita'.
  • alehd1340
    Lo trovo assurdo... - Ovvio che dispiace per la dipartita di un campione come Hayden, gran pilota e gran persona ma trovo assurda la richiesta di risarcimento.Soprattutto per il fatto che era stato appurato che Hayden non aveva fatto lo stop ed i segnali stradali valgono anche se sei in bicicletta.....
  • minico007
    Peccato.............. - mi spiace anche a me,ma se non ricordo male era il pilota che su una bici a non aversi fermato ad uno stop perche' distratto dal suo mp3...............
  • erressesteq
    Non ho parole - ... mi spiace dirlo ma la famiglia Hayden sta infangando la memoria del figlio. Spero il Giudice rimandi il tutto al mittente e che non vincano quelli che hanno piu' soldi.