Cerca

Seguici con

Attualità

In moto con Anas, nasce l'app per i motociclisti

Arriva la web app (in fase sperimentale) attraverso cui i motociclisti potranno inviare segnalazioni sullo stato di manutenzione delle strade statali

In moto con Anas, nasce l'app per i motociclisti
Chiudi
Nasce "In moto con Anas", la web app per inviare segnalazioni sullo stato di manutenzione delle strade statali. Il nuovo strumento consente ai motociclisti di inoltrare ad Anas alert su eventuali criticità individuate percorrendo alcuni tra i tratti più belli e suggestivi della sua rete. È stata lanciata oggi la nuova iniziativa "In moto con Anas", un progetto sperimentale rivolto ai motociclisti che percorrono alcune delle più belle e panoramiche strade statali italiane. Strade che corrono in territori particolarmente suggestivi e che ben si prestano al mototurismo: dai valichi di montagna ai percorsi che fiancheggiano alcune delle zone naturalistiche italiane più famose, dagli itinerari affacciati sui laghi alle strade litoranee a picco sul mare.

La web app - sviluppata in collaborazione con il sito internet "Le strade italiane più belle da percorrere in moto", attorno al quale si è sviluppata una Community di circa 50mila appassionati delle due ruote - consente ai motociclisti di segnalare, tramite il proprio smartphone o altro dispositivo mobile, eventuali criticità riscontrate lungo i percorsi proposti dal sito internet che ricadono su strade di competenza Anas. Le segnalazioni e i commenti dei motociclisti contribuiranno ad un migliore e più efficiente monitoraggio delle infrastrutture e una più efficace opera di manutenzione.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

  • gattostanco
    Il problema... - Il problema e' che da dentro le buche non sempre la connessione e' abbastanza buona per usufruire della app :-)