Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Attualità

Moto Guzzi Open House, inizia il conto alla rovescia!

il 06/09/2016 in Attualità

Dal 9 all’11 settembre, la Moto Guzzi festeggia i suoi 95 anni con un week end durante il quale lo stabilimento di Mandello accoglierà gli appassionati col programma più ricco di sempre: test ride, visite al museo e alla fabbrica, intrattenimento e una esclusiva occasione di shopping

Moto Guzzi Open House, inizia il conto alla rovescia!
Chiudi
Ritorna, con la sua edizione più ricca, l’appuntamento con Moto Guzzi Open House. Il programma per il 95esimo anniversario del marchio lariano è al tempo stesso una celebrazione e l’avvio di un percorso che condurrà verso il centenario della casa italiana.

Moto Guzzi Open House sarà un grande weekend di festa a Mandello del Lario (Lecco) – da venerdì 9 a domenica 11 settembre - che regalerà agli oltre 10.000 motociclisti attesi e alle loro famiglie - un programma imperdibile.

Moto Guzzi vive, a 95 anni, una nuova giovinezza. Sempre amato dagli appassionati storici e dai collezionisti, il marchio italiano sta conquistando nuovi e giovani motociclisti grazie alle recenti V7II e V9, motociclette che hanno unito stile, storia e innovazione ai valori di autenticità e personalità unica che sono patrimonio di Moto Guzzi. Così l’aquila sta tornando protagonista non solo in Italia e nei mercati storici come Europa e Stati Uniti ma anche nel mondo con lo sbarco in paesi quali Cina e India.
L’evento 2016 avrà come star assoluta la nuova Moto Guzzi MGX-21, la moto più spettacolare mai prodotta a Mandello, protagonista – proprio in questi giorni – al 76° Sturgis Motorcycle Rally, il più importante raduno mondiale in corso di svolgimento nel South Dakota- USA. L’arrivo di MGX-21, una sontuosa cruiser spinta dal classico bicilindrico Moto Guzzi nella cilindrata record di 1400 cc, segna l’avvio del quinquennio che condurrà al centenario del 2021.

Nel weekend di Mandello sarà al lavoro la troupe di Lord of The Bikes, che immortalerà immagini per la prossima edizione del fortunato talent TV dedicato alla customizzazione in onda su SKY che, nella stagione 2016, ha visto Moto Guzzi protagonista in una sfida tra i migliori preparatori italiani.

Ma le sorprese non finiscono qui. Siccome ogni evento, oltre ai suoi riti e luoghi, ha anche i suoi oggetti di culto, è stato appositamente pensato, per tutti coloro che vogliono vivere da protagonista il Moto Guzzi Open House, uno speciale kit, acquistabile online (http://motoguzzi.wasab.it/it/) che contiene tutto il necessario per godersi la tre giorni lariana in completo stile Guzzi.

Open House Moto Guzzi 2016 scatterà venerdì 9 settembre alle 15:00, con l’apertura del Museo e dello Shop. Sabato 10 il programma sarà già entrato nel vivo: a partire dalle 9:30 sarà possibile visitare anche le linee di produzione, l’assemblaggio motori dove nascono i mitici bicilindrici Guzzi, e la storica Galleria del Vento.

L’esposizione della gamma Moto Guzzi sarà il prologo alla prova su strada (iscrizioni in loco) della sportiva Griso, dell’avventurosa Stelvio, delle poliedriche Moto Guzzi V7II (Stone, Racer Special e la novità Stornello), della possente California 1400 Touring SE, della sontuosa Eldorado, dell’aggressiva Audace, e delle ultime nate: le Moto Guzzi V9 nelle versioni Bobber e Roamer.

Il ricchissimo catalogo di accessori Moto Guzzi avrà il suo spazio espositivo nel cuore della festa, mentre lo Shop dell’Aquila sarà la porta di accesso al mondo Moto Guzzi, anche per chi motociclista non è, o non è ancora, grazie alla ricca offerta di abbigliamento e merchandising originali.

Chi aderisce a questo universo di valori, stile ed emozioni, trova la sua casa in The Clan, la comunità ufficiale Moto Guzzi che riserva ai suoi membri vantaggi esclusivi. In occasione del Moto Guzzi Open House 2016, in uno spazio appositamente dedicato ad accogliere i possessori di una moto made in Mandello, verrà offerto l’ingresso nella community (iscrizioni online sul sito web http://theclan.motoguzzi.com) e il privilegio di accedere a benefit quali turni di prova dedicati, visite personalizzate a Museo e stabilimento e la possibilità di usufruire (previa prenotazione online) di un check-up gratuito per la propria moto, proprio nelle officine di Mandello.

Il programma andrà avanti a pieno regime fino al pomeriggio di domenica 11 settembre quando, con gli ultimi ingressi allo stabilimento fissati alle 17:30, sarà il tempo dei saluti e i Guzzisti riprenderanno la via di casa, arricchiti di nuovi ricordi e di grandi emozioni.
I luoghi e il mito della passione Moto Guzzi

Moto Guzzi Village
Un’area dedicata dello stabilimento ospiterà il Moto Guzzi Village, uno spazio dedicato ai membri della community The Clan e a tutti gli appassionati, curiosi di immergersi in iniziative che li coinvolgeranno nel mondo dell’Aquila di Mandello

Officina The Clan
Area attrezzata per offrire un esclusivo servizio di check-up gratuito della propria moto a tutti gli iscritti alla community che si saranno preventivamente prenotati sul sito web http://theclan.motoguzzi.com.

Moto Guzzi World Club
E’ l’associazione che dal 2002 coordina i Club di appassionati Guzzisti di tutto il mondo. L’info point del MGWC sarà posizionato in prossimità dell’ingresso principale alla fabbrica di Mandello esponendo una collezione delle Moto Guzzi degli associati, esemplari che hanno fatto la storia del motociclismo italiano.

Test ride
Un’occasione imperdibile per ogni appassionato motociclista: la possibilità di provare le nuove Moto Guzzi, proprio nei luoghi dove sono nate, sulle strade piene di fascino che corrono lungo il lago lariano.

Museo
Lo spazio raccoglie oltre 150 modelli che hanno segnato la storia di Moto Guzzi, un percorso straordinario fino alle radici di una leggenda orgogliosamente italiana. Moto di serie, da competizione, prototipi e motori sono accompagnati da un’eccezionale raccolta di fotografie e documenti originali.

Linea assemblaggio motori
E’ l’area dello stabilimento dove i famosi motori bicilindrici a V sono assemblati a mano, uno per uno. Qui è nata e si è fatta la storia di un propulsore unico che con la sua architettura esclusiva ha segnato la storia di Moto Guzzi.

Linee di assemblaggio motociclette
Qui le Moto Guzzi prendono forma, qui il bicilindrico finito incontra la motocicletta che accompagnerà per tutta la vita. Sulla linea si può seguire passo dopo passo, operazione dopo operazione, la nascita di quel gioiello di tecnologia e fine manifattura italiana che ogni Moto Guzzi rappresenta da 95 anni.

Galleria del vento
Inaugurata nello stabilimento di Mandello del Lario nel 1950 è stata il primo esempio di galleria del vento per la prova aerodinamica di motociclette. Luogo dal fascino unico è oggi la testimonianza di un primato tecnologico e di una tradizione gloriosa che solo Moto Guzzi possiede.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

  • mostronovecento
    @ timpi - Dai un'occhiata qua: http://motoradunomandello.com/ Ci sono svariate iniziative....e se vieni a Mandello, cercami (Rocco) saro' nello Staff ;)
  • timpi
    Tour? - Mi sarebbe piaciuto che fossero proposti dei tour guidati nei dintorni (non soltanto con moto in prova).
  • mostronovecento
    Senza vergogna....come sempre... - L'annuncio e' stato dato il 4 agosto, a circa 40 giorni dall'evento. Quando altre case (Ducati, BMW, Triumph) hanno annunciato i loro raduni di luglio ben prima dello scorso Natale. A Mandello e' da questa primavera che si sta organizzando un motoraduno, che vedra' coinvolto tutto il paese, nato per sopperire all'assoluto silenzio di Piaggio...evento che attirera' gente ma di cui si vanteranno altri.