Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Attualità

Django Adventure, da Parigi a Saigon in scooter

il 30/08/2016 in Attualità

Samuel Felice e Ambroise Prince due amici, entrambi filmmakers, sono partiti a bordo di due Django 125 per far rivivere l'epopea di Serge Gracium e Michel Vaslin: i due furieri della marina francese che percorsero il tragitto Saïgon-Parigi ben 60 anni fa in sella ai loro scooter Peugeot S57

Django Adventure, da Parigi a Saigon in scooter
Chiudi
Nel 1956, due militari francesi, Serge Gracium e Michel Vaslin, guidarono per oltre 17.000 km per raggiungere Parigi partendo da Saïgon, in sella al famoso Peugeot S57.
Rispettivamente originari di Angers e di Le Mans, entrambi ventiduenni, terminato il loro servizio in Indocina, decidono di ritornare in Francia con i loro mezzi, alla guida dei loro scooter, alla scoperta del paese. Un’avventura che ha ispirato Samuel Felice e Ambroise Prince, due amici, entrambi filmmakers, che coltivano da diverso tempo un grande desiderio d’avventura...
"Abbiamo sempre voluto fare un viaggio su strada e per caso facendo delle ricerche ci siamo imbattuti in questa incredibile storia che risale esattamente a 60 anni fa. Storia che ha subito stimolato la nostra voglia d’avventura : cosa ci può essere di più eccitante che attraversare una parte di mondo in scooter ? I due ruote sono un mezzo fantastico per fare viaggi al di fuori dai sentieri battuti, per incontrare persone ed ammirare paesaggi stupendi. Django Adventure è il modo di rendere omaggio a questo raid per i suoi 60 anni, e una formidabile occasione per concretizzare il nostro sogno », spiegano i due avventurieri.

I due consolidano la loro decisione e prendono contatto, il gennaio scorso, con Peugeot Scooters, per fare in modo che il costruttore li accompagni nella realizzazione di questo colossale progetto. Felice di poter ridar vita a questa avventura fuori dagli schemi, Peugeot Scooters si è circondata di partner di prestigio al fine di ricevere l’aiuto necessario per realizzare il percorso e rendere sicuro il viaggio dei due giovani. "Tra tutti i progetti che abbiamo ricevuto questo sembrava folle !! Tuttavia, il fatto che Ambroise e Samuel desiderassero fare eco ad un viaggio mitico dove due scooters Peugeot furono utilizzati 60 anni or sono, ci ha sedotto. Abbiamo discusso a lungo con loro sul progetto e ci è sembrato solido e realizzabile, il loro entusiasmo e la loro capacità di persuasione hanno fatto il resto ! Abbiamo messo a loro disposizione due scooter Django 125 cc, le nostre capacità tecniche e abbiamo riunito i nostri partner : Total, Planet Ride, TomTom, Dainese e April Moto, per sostenerli in questa bella iniziativa", dichiara Stefano Grasselli, Direttore della Strategia di Marca presso Peugeot Scooters.

Insieme, i due amici, oltre a realizzare il loro sogno, vivranno un’avventura eccezionale che avrà come sfondo i più bei paesaggi del mondo. In effetti, sono poco meno di 12.000 i km che si apprestano a percorrere attraversando oltre una decina di paesi diversi. Così per raggiungere il Vietnam dalla Francia, toccheranno: la Germania, la Svizzera, l’Italia, la Slovenia, la Croazia, la Serbia, la Bulgaria, la Turchia, l’India, la Birmania, la Tailandia… ed il Laos, prima di arrivare infine a Hô-Chi-Minh-Ville. Vale a dire una cinquantina di città da scoprire in sella a Django!

Django, modello neo retrò di Peugeot Scooters, celebra alla perfezione la lunga storia di Peugeot nell’universo delle due ruote. Il suo stile, il suo design, in particolare una ripartizione dei colori che appartiene allo storico savoir-faire del brand, combinata all’innovazione tecnologica, fanno di Django un modello unico nel suo mercato. Per questo viaggio i due veicoli 125cc sono stati preparati appositamente, con ruote più adatte alle lunghe distanze ed una particolare attenzione all’impermeabilità del cruscotto.

Durante il viaggio, i due amici alimenteranno un diario di bordo virtuale al fine di condividere la loro incredibile avventura con quante più persone possibile. Attraverso un blog dedicato ed un account sulle principali piattaforme social (Twitter, Instagram, Youtube, Snapchat), pubblicheranno foto, video e contenuti esclusivi, per far vivere le emozioni del viaggio. Abbastanza per stimolare l’immaginazione di futuri avventurieri!

Un resoconto che si annuncia già appassionante visto il rapporto strettissimo che i due avventurieri, di 24 e 28 anni, hanno con l’immagine. Filmmakers di professione, sapranno rendere onore ai panorami d’eccezione che si apprestano ad ammirare.

Per seguire Django Adventure
• Twitter: @ AdventureDjango
• Instagram : DjangoAdventure
• Youtube Channel : Django Adventure
• Snapchat : DjangoAdventure

E il blog www.django-adventure.com che raccoglierà tutti i contenuti creati.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.