Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Attualità

Suzuki all'Agnellotreffen

il 27/01/2015 in Attualità

Appena nato, il motoraduno invernale più alto d'Europa è già un successo... bollente. Oltre 1.000 appasisonati presenti e la "benedizione" di Suzuki Italia

Suzuki all'Agnellotreffen
Chiudi
C'è l'elefante, ed è quello più famoso. C'è il topolino, ed è quello più scanzonato. Ma c'è anche l'agnello, ed è quello più alto. Stiamo parlando dei raduni invernali, meta attesa con fervore religioso dagli appassionati, nonostante le (e anzi proprio per) le condizioni spesso proibitive in cui si svolgono.
Nato quasi per caso (quando un anno fa in seguito a una serie di contrattempi 11 motociclisti furono obbligati a pernottare in tenda a Chianale, ai piedi del Colle dell'Agnello), l'Agnellotreffen è un raduno giovane: questa seconda edizione è di fatto la prima ufficiale. Grazie alla collocazione a Pontechianale, in Val Varaita (CN), conquista però il titolo di merito di motoraduno più alto d’Europa, arrampicandosi fino a 1.800 metri e attirando un totale di oltre 1.000 partecipanti giunti da tutta Italia e perfino dalla lontana Bretagna, il che getta le basi per una caratterizzazione internazionale delle future edizioni.
Organizzato da Moto Raid Experience, tour operator specializzato in viaggi in moto alcuni soci del quale erano fra gli 11 (s)fortunati motociclisti bloccati all'Agnello nel 2014, l'Agnellotreffen 2015 si è svolto nei giorni dal 16 al 18 gennaio, con temperature davvero polari (-17°C nella notte). Suzuki Italia è stata presente mettendo a disposizione alcuni esemplari di V-Strom 1000 ABS per i test ride.

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

  • mototoro
    ottimo - non ne ero al corrente ma sicuramente al prox ci saro'....
  • gsfbandit50
    PICCOLO RADUNO CHE DIVENTERA' GRANDISSIMO - e' STATO UN RADUNO FANTASTICO E NATURALMENTE FREDDISSIMO ...e il meteo lo ha reso speciale .....