Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Attualità

È scoccata l'ora del Monza Rally Show

il 27/11/2014 in Attualità

Tre giorni di gare sull'autodromo lombardo. Questa volta si parla di auto da rally, ma un paio di motociclisti ci sono: Valentino Rossi e Tony Cairoli. Oltre a diversi specialisti del volante

È scoccata l'ora del Monza Rally Show
Chiudi
Si stanno per accendere i motori del Monster Energy Monza Rally Show, il tradizionale rally spettacolo che si corre ogni anno a fine stagione sul brianzolo alle porte di Milano.
Gli occhi degli appassionati motociclisti saranno puntati prevalentemente su Valentino Rossi, in gara nella World Rally Car (WRC), la categoria di punta, in coppia con l'esperto navigatore Carlo Cassina. E su Tony Cairoli, il supercampione del Motocross, anche lui nella WRC con una Citroen DS3, in coppia con Matteo Romano, pure lui un navigatore esperto.

Dopo le tre vittorie degli anni 2006, 2007 e 2012, e dopo aver sfiorato il gradino più alto del podio anche nello scorso anno, Valentino Rossi è sicuramente fra i favoriti. A contendergli la vittoria ci saranno però diversi piloti esperti, a cominciare da Ken Block, che molti conoscono per gli spettacolari video girati nelle zone industriali abbandonate. E poi Robert Kubica, ex pilota di Formula Uno approdato ai rally da un paio d'anni.

Mancherà invece Romano Fenati, che recentemente aveva fatto vedere di essere piuttosto competitivo anche con il volante, ma che disgraziatamente s'è fratturato una clavicola in allenamento con il Supermotard.
Oltre alle 24 World Rally Cars (WRC), scenderanno in pista anche le auto delle categorie R5, S2000, R4, R3C, R3T, e 21 auto storiche. Fra queste ultime si potranno ammirare un'infinità di Porsche 911, Alpine 110 S, due Lancia 037 e un'Audi Quattro A2.

Biglietti a 10 euro per la giornata di venerdì e a 20 nei giorni di sabato e domenica.

Per informazioni: www.monzarallyshow.it

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.