Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Attualità

Benelli ricorda Pasolini e Saarinen

il 30/09/2013 in Attualità

A Pesaro gli appassionati della Casa del leone si sono ritrovati per celebrare la memoria dei due campioni scomparsi quarant'anni fa nel tragico incidente sulla pista di Monza

Benelli ricorda Pasolini e Saarinen
Sono arrivati da tutta Europa, in centinaia, accesi solo dalla passione per la Benelli. Dalla Finlandia, dall'Olanda, dalla Germania e non solo, per essere presenti alla due giorni di festa organizzata a Pesaro dal Registro Storico Benelli, Motoclub Tonino Benelli e Benelli Q.J., dedicata a due indiscussi e indimenticati campioni, Jarno Saarinen e Renzo Pasolini.

Guarda la gallery, clicca qui!

A quarant'anni dal tragico incidente in cui persero la vita sul circuito di Monza, il Registro storico Benelli è riuscito nell'impresa di riunire le famiglie dei due piloti, portando a Pesaro Soili Karme e Yari Saarinen, rispettivamente moglie e fratello di Jarno e Anna Maria e Renzino, moglie e figlio di Pasolini.

Un momento indimenticabile, emozionante, soprattutto quando grazie alla disponibilità del noto collezionista Luciano Battisti, le Benelli da competizione di Jarno Saarinen e di Renzo Pasolini hanno sprigionato la loro voce inconfondibile, che subito ha fatto tornare alla mente le vittorie e i successi di questi due campioni.
Grande successo anche per il Benelli Day, motoraduno a calendario ASI (Automotoclub storico italiano) aperto a tutte le moto Benelli e MotoBi di ogni epoca, alla quale hanno partecipato oltre un centinaio di moto (circa la metà dell'anteguerra) per una grande giornata di festa. Una passione, quella per la Benelli, che non si spegnerà mai.
Benelli ricorda Pasolini e Saarinen
Chiudi

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.