Cerca

Seguici con

Veneto

Un mondo antico

di MariaVittoria Bernasconi, foto di Stefano Casati il 23/10/2013 in Veneto

Sui versanti meridionali del Veneto e il Friuli un viaggio tra lagune ed entroterra lungo le strade degli argini, in un territorio che conserva e perpetua le sue tradizioni. E regala tante soste gastronomiche da gustare a ritmo lento

Un mondo antico
Chiudi
Natura, storia, gastronomia, arte e archeologia: ecco gli ingredienti dei duecentocinquanta chilometri di questo viaggio tra mare, campagna e bassa montagna. La strada si inoltra dolcemente tra coltivazioni rigogliose, cresciute attorno a lagune, vie fluviali e bacini acquatici che disegnano macchie e ragnatele sui versanti meridionali di Veneto e Friuli Venezia Giulia.
Caorle è la partenza dell'itinerario: solare e affacciata sull'Adriatico, incastonata tra le foci dei fiumi Livenza e Lemene che incontreremo anche più avanti.
Nel viaggio si toccano poi le località di Quarto d'Altino, Treviso, Oderzo, Varmo, Palmanova e San Michele secondo un racconto che abbiamo pubblicato sul numero di Agosto 2013 di Dueruote.
Qui però, oltre alle informazioni essenziali e alle località da non perdere, potete sfogliare la bella gallery fotografica che comprende molti scatti inediti.
Un mondo antico
La lavorazione dei Piatti del Buon Ricordo a Vietri sul mare
Da non perdere

I PIATTI DEL BUON RICORDO
La tradizione dei piatti del Buon Ricordo nasce negli Anni 60 e si perpetua ancora oggi: in alcuni dei migliori ristoranti regionali vengono donati ai clienti i piatti realizzati a mano dagli artigiani delle Ceramiche Artistiche Solimene di Vietri sul Mare. Basta infatti ordinare dal menù la pietanza simbolo del locale per ricevere il piatto personalizzato con il nome del ristorante e della ricetta. Che si sia collezionisti o semplici buongustai, anche in moto si può portare a casa un bel ricordo dipinto a mano.
Info: www.buonricordo.it

CASIER (TV)
Il Cimitero dei Burci
Il nome non tragga in inganno: il cimitero dei Burci fa parte del Parco Naturale del Sile ed è un bellissimo tratto da percorrere a piedi. Lungo le passerelle pedonali infatti ci si inoltra in una natura selvaggia tra gli scafi delle vecchie imbarcazioni commerciali, i burci, affondate dai barcaioli per protesta. Oggi il legno consunto è avvolto dalla vegetazione e l'insieme crea un'atmosfera suggestiva.
Info: parcosile.it/pagina.php?id=31.

ALTINO (VE)
Museo Archeologico Nazionale di Altino
Il Museo Archeologico è una tappa immancabile: vi si trovano i resti degli scavi dell'area urbana della necropoli romana che si sviluppava attorno alla periferia della città. Oltre alle sale espositive, sono presenti le aree esterne con reperti e tratti di pavimentazioni e mosaici del II secolo d.C.
Info: archeopd.beniculturali.it/index.php?it/159/altino.

www: il viaggio sul web
www.comune.caorle.ve.it
www.turismo.provincia.treviso.it
www.visittreviso.it
www.comune.oderzo.tv.it
www.comune.portogruaro.ve.it
www.comune.palmanova.ud.it
www.palmanova.it
www.comune.gradisca-d-isonzo.go.it
www.viaclaudia.org/it
Un mondo antico
Mangiare
GRADISCUTTA - VARMO (UD)
Trattoria Da Toni
Via Sentinis 1, tel. 0432 778003; www.datoni.net.
Il piatto simbolo dello chef Roberto Cozzarolo è la rosea trota del fiume Varmo. Il menù degustazione costa 45 euro.

NOVENTA DI PIAVE (VE)
Trattoria Guaiane
Via Guaiane 146, tel. 0421 65002; www.guaiane.com.
Uno dei ristoranti del Buon Ricordo: il piatto simbolo è la fogliatina di grano duro allo scorfano preparata dallo chef Ferdinando Masenello. Il menù completo di degustazione costa 55 euro.

SAN POLO DI PIAVE (TV)
Ristorante Parco Gambrinus
Loc. Gambrinus 18, tel. 0422 855043; www.gambrinus.it.
Anche qui si può ritirare il piatto del Buon Ricordo gustando i gamberi alla Gambrinus dello chef Pierchristian Zanotto. Il menù completo costa 42 euro.

Dormire
CAORLE (VE)
Dotel Diplomatic
Via Strada Nuova 17, tel. 0421 81087; www.diplomatic.it.
Hotel elegante con stanze luminose e ben arredate. All'annesso ristorante Duilio, si possono assaggiare le seppioline alla pescatora, un piatto del Buon Ricordo. Doppia da 80 euro.

SAN POLO DI PIAVE (TV)
Locanda
Via Roma 20, tel. 0422 855043.
Una vera locanda di nome e di fatto, dove soggiornare in stanze piacevoli. Doppia 90 euro.

SAN MICHELE DEL CARSO (GO)
Lokanda Devetak 1870
Via Brezici 22, tel. 0481 882488.
Locanda storica con bellissime stanze in stile. All'annesso ristorante si assaggiano i minci con la supeta della chef Gabriella Cottali Devetak. La camera doppia costa 100 euro.
Un mondo antico
Chiudi

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.