Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Veneto

La Gardesana occidentale

Testi e foto di Stefano Bianchi il 19/03/2003 in Veneto

Settanta splendidi chilometri sulla riva lombarda del lago di Garda costeggiando le rinomate località di Sirmione, Desenzano, Gardone, Limone e Riva del Garda. La mappa da scaricare e la gallery fotografica

La Gardesana occidentale
Chiudi

La Gardesana occidentale, potremmo dire la mitica Gardesana occidentale, è la strada che costeggia la riva lombarda del lago di Garda.
Partendo da Sirmione si allineano sulla riva i più bei borghi del Garda, collegati da una strada che nel primo tratto sale e scende da dolci colline cosparse di ulivi, viti e cipressi mentre nel tratto finale, da Gardone fino a Riva del Garda, scorre accanto al lago costeggiando le ripide montagne di bianco calcare che strapiombano sulle acque.


L'atmosfera è mediterranea per il sole che si diffonde nel vasto bacino del lago che, soprattutto con un po' di foschia a celare la riva opposta, sembra mare; ma anche per la vegetazione e per la brezza che spira sempre. Affascinanti quindi il paesaggio e i borghi notissimi quali Sirmione, Desenzano e Gardone e bella da guidare la strada che con curve sinuose supera le colline moreniche e con rapidi rettilinei scorre lungo la riva.
Il nostro itinerario parte dall'autostrada A4 Milano Venezia al casello di Sirmione; uscendo dallo svincolo si gira a destra in direzione di Sirmione e in breve appare l'ampio bacino luminoso del lago di Garda, il più mite tra il laghi dell'Italia settentrionale.

Già percorrendo lo stretto istmo che collega Sirmione alla terraferma si apre un vasto panorama sull'ampio bacino meridionale del lago e già la vegetazione lascia credere di essere in Liguria piuttosto che a ridosso delle Alpi. Sirmione è forse la più suggestiva località del lago di Garda, costruita all'estremità di una penisola e già rinomata in epoca romana (Catullo la celebra) quando vi furono costruite varie ville e poi nel medioevo importante roccaforte scaligera e poi veneziana. Notevole è infatti la Rocca Scaligera (1259), un munito e ben conservato castello che difende l'accesso alla cittadella; proseguendo si incontra la chiesa di S.Maria Maggiore (sec. XV), le terme di acqua sulfurea, la romanica chiesa di S.Pietro in Mavino del sec. XII e infine, in cima al promontorio, le rovine di un insediamento romano.
Ripresa la moto ci si dirige a Desenzano che si raggiunge in un quarto d'ora. Si lasci la moto nel parcheggio accanto al grazioso porticciolo interno e si facciano quattro passi per via Roma e via S.Maria circondate da case antiche (tra cui il palazzo del Provveditore veneto del sec. XVI e i resti della villa romana con interessanti mosaici) sino a raggiungere il castello posto in alto da dove si gode un bel panorama sul borgo e sul lago.
Si prosegue per la gardesana percorrendo un tratto che sale e scende per rilievi punteggiati da olivi e cipressi sino a scendere con qualche tornante a Salò, importante cittadina in epoca medievale (nel sec. XIV era capoluogo della Magnifica Patria, lega di comuni indipendenti dai Visconti e dai veneziani) e oggi centro turistico di primaria importanza. Sulla bella passeggiata a lago si allineano il trecentesco palazzo della Magnifica Patria, il palazzo del Capitano e Rettore veneto e il Duomo del 1453.


Si prosegue raggiungendo Gardone, un animato borgo del lago, anch'esso con belle case affacciate sul lungolago. Sulle colline alle spalle del borgo si trova il Vittoriale, la stravagante residenza dove Gabriele D'Annunzio passò gli ultimi anni della sua vita: oltre alla sua casa (con tutti gli arredi originali) si visita la nave Pola (che lui si fece ricostruire in parte), il Mas della beffa di Buccari, il teatro, la tomba del poeta posta in cima alla collina e circondata dalle urne dei legionari della impresa di Fiume. Poco distante si trova il giardino botanico Hruska, ricco di 2000 piante. Ripresa la moto si raggiunge in breve Maderno, anche questo importante borgo nel medioevo (era capitale della Magnifica Patria prima di Salò) che conserva oggi la romanica chiesa di S.Andrea (sec.XII), una delle più notevoli della zona: bella come sempre la passeggiata lungolago.
Si prosegue percorrendo la strada che scorre accanto alla riva con belle vedute sul lago che qui si stringe e sul monte Baldo sulla sponda veneta. Inizia qui il tratto più bello da guidare: la strada segue da vicina la riva talvolta a pelo dell'acqua, talvolta alzandosi ed entrando in galleria dato che la montagna si accosta sempre più ripida al lago offrendo scenari di suggestiva bellezza. Si passano Gargnano (qui Mussolini aveva la sua residenza nei giorni della repubblica di Salò), Campione del Garda e si giunge a Limone: in questo tratto fate caso alle stradine che scendono al lago raggiungendo isolate spiaggette tra le rocce, ideali per un bagno. Limone è oggi una rinomata località turistica ma nel passato, come suggerisce il nome, era un centro di coltivazione di agrumi grazie al clima mitissimo del lago che consentiva anche una importante produzione di olio di oliva.
Si prosegue per la strada sempre addossata a ripide pareti di roccia chiara e si giunge infine a Riva del Garda, altra importante località turistica frequentatissima dai turisti tedeschi che vi arrivano dal Brennero e dagli amanti di wind surf e kite surf che qui trovano condizioni ideali di vento.

   
Casello Sirmione A4 Uscendo dall'autostrada prendere a destra per Sirmione  
Sirmione Tornare sulla statale e girare a sinistra per Desenzano 8 12'
Desenzano Seguire la strada lungo lago versoSalò 8 12'
Salò Imboccare la Gardesana Occidentale in direzione Riva del Garda 14,5 20'
Gardone Proseguire sulla Gardesana 3,3 5'
Maderno Tenere la destra e costeggiare il promontorio di Maderno riprendere la Gardesana. 4 5'
Toscolano Proseguire per la Gardesana 2 3'
Gargnano Proseguire per la Gardesana 6 10
Limone Proseguire per la Gardesana 17,5 20'
Riva del Garda   10,5 15'
TOTALE   73,8 1h 42'

Sirmione La visita alla cittadella medievale con la Rocca Scaligera (1259), la chiesa romanica di S.Pietro in Mavino (sec. XII) e le rovine dell’insediamento romano con la famosa villa denominata “Grotte di Catullo”, l'esempio più grandioso di villa romana rinvenuto nel nord Italia.

Desenzano
Il borgo antico con via Roma e via S.Maria circondate da costruzioni tra cui il palazzo del Provveditore veneto del sec. XVI, la villa romana con interessanti mosaici, il castello medievale, il porticciolo interno, il Duomo con una Ultima Cena del Tiepolo.

Salò
Il centro storico e la passeggiata lungolago con il trecentesco palazzo della Magnifica Patria, il palazzo del Capitano e Rettore veneto e il Duomo del 1453.

Gardone
Il Vittoriale, residenza di Gabriele d’Annunzio (nella foto la nave eretta nel grande parco) , il giardino botanico Hruska. Molto bello il lungolago.

Limone
È una nota località turistica caratterizzata dal clima molto mite tanto che vi crescono i limoni, da cui il nome.

Torbole
Si trova vicino Riva del Garda, ha un porticciolo interno e sullo specchio d’acqua di fronte al paese sfrecciano i wind e i kite surf.

Bolero, ***, via Verona 25a, Tel. 0309196120. Piccolo casale con giardino con stanze in stile veneziano. Singola 50/65 €, doppia 60/90 €.
Speranza **, via Casello 4, Tel. 030916116. L'albergo offre camere comode, ariose con arredi moderni e servizi adeguati, singola 35/40 €, doppia 50/70 €.
Desiree
,***, via San Pietro 2, Tel. 0309905244. Lo troverete vicino alle Terme e alle spiagge con vista sul lago. Singola: 45/55 €, doppia 60/90 €.

Castello Belvedere, via Belvedere, Tel. 030.9147811. Castello dell'800 in posizione panoramica, parco di 5 ettari, uliveto, piscina e 27 app. (€.55-150)

Hotel Ristorante Le Palme, Via Porto 36, Tel. 0365.954681. E` una villa del '600 con vista panoramica sul lago, giardino, arredi d'epoca, piscina, spiaggia, terrazza. (€.55-100)

Trattoria Pie`di castello, via Diaz 55, Tel 0464 521065. E’ un caratteristico locale del 1663, situato nel borgo medioevale di Cologna di Tenno, a 4 km da Riva del Garda. Il menù è curato in modo tradizionale e nello stesso tempo unico. Piatto principe della casa è proprio la famosa carne "salada", tipica dell'antica cucina trentina. Circa 40 €.

Ristorante Foci da Rita, via Grotta Cascata 10, Tel 0464 555725. Raccomandabile per la qualita’ della cucina tradizionale. Piatto tipico: carne “salada e fasoi “. Circa 40 €.

(fraz. Arco)
Rifugio San Giovanni, Tel. 0464 541191. Locale accogliente e famigliare con ottima cucina. Circa 40 €.


La Campagnola
, via Brunati 11, Tel. 036522153. Nel locale curato e accogliente troverete piatti di terra, e alcuni di lago. Consigliati: strudel di carciofi, luccio alla barcaiola, spaghetti al torchio con zucchine e tartufo nero, tortelli di zucca al burro e salvia, fegato di vitella con cipolle caramellate, filetto di coniglio al basilico e coregone in salsa gardesana, semifreddo al torrone e tiramisù. La lista dei vini è selezionata con ricerca e passione. Circa 40 €.

Al Sole, via Foro Boario 5, Tel. 0464516676. Nel menù: trota oppure trota e anguilla in carpione tra gli antipasti, orzotto al coregone, tagliatelle al ragout di pesce d'acqua dolce, risotti a piacere, minestre di verdure; tra i secondi: grigliate di pesce di lago e, in stagione, spazio alla selvaggina, come il cervo in crosta di pane. In autunno, menu a base di olive gardesane dei vicini uliveti. Dolci casalinghi: strudel, torte di frutta e piccola pasticceria. Con enoteca. Prezzo 25/30 €.

Aprilia
Riva del Garda, Sembenini Gino e figli, viale S. Francesco 35, Tel. 0464 552128
Orzinuovi, Motor Center Paderno, Via Adua 58, Tel. 030943924
Brescia, Tutto Moto, via L. Reverberi 7/11, Tel. 030 305251

BMW
Trento, Elaberg Moto shop , via Brennero 140, Tel. 0461 828218

Moto Guzzi
Rovereto, via Halbher 27, Tel. 0464 430479
Brescia, Tuttomoto, via Reverberi 7, Tel. 030 305251

Honda
Riva del Garda, Sembenini Gino e figli, viale S. Francesco 35, Tel. 0464 552128

Suzuki
Trento, Niko Moto, via Brennero 127, Tel. 0461 420150

Yamaha
Riva del Garda , Sembenini Gino e figli srl, viale S. Francesco 35 Tel. 0464 552128
Rovereto, Cramerotti Cornelio snc, via Saibanti 3, Tel 0464-431311

Piaggio
Arco di Trento, Motomeccanica Viola, via Santa Caterina 6, Tel. 0464 516264

Triumph
3, Brescia, viale Venezia 95, tel. 030 3367230

La Gardesana occidentale
Chiudi

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

  • tuttonero
    Peccato - Bel report scritto....fotograficamente, pero', e' un vero peccato aver inserito scatti di cosi' bassa qualita'!