Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Liguria

Da La Spezia a Levanto

di Franco Zuin il 02/08/2001 in Liguria

Un itinerario di 90 km in Liguria, nell'estremo levante della riviera alla scoperta delle Cinque Terre: Monterosso, Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore, immersi in un paesaggio dichiarato dall'UNESCO patrimonio dell'umanità

Da La Spezia a Levanto
Questo cannone ci ricorda che La Spezia è il primo porto militare italiano







La Liguria è una delle regioni più piccole d'Italia, bellissima proprio perché racchiusa tra il mare e le montagne delle Alpi e degli Appennini. Il litorale offre un suggestivo alternarsi di coste alte e pittoresche a coste piatte e sabbiose. Gli appellativi "Golfo Paradiso", "Baia delle Sirene", "Baia del Silenzio", "Baia delle Favole", "Eco del Mare" testimoniano la bellezza dei paesaggi di questa regione.


Venendo ad altro tipo di bellezze, chi vuole raggiungere La Spezia da Parma non può assolutamente perdere il famoso Passo della Cisa, luogo di gioie (e dolori) di molti motociclisti. Dopo aver limato scarichi e pedane sarete pronti ad ammirare il Golfo dei Poeti. Così è chiamato infatti il Golfo della Spezia: volgendo lo sguardo a levante si vede Lerici, con il suo castello, mentre a ponente c'è Portovenere ed il territorio di Tramonti che porta alle Cinque Terre. A La Spezia sono di grande interesse il Museo Civico e quello Tecnico navale. Fate il pieno di benzina e proseguite a Sud per 10 chilometri per visitare Lerici e il suo castello medievale.

Tornati a La Spezia, ora andate nella direzione opposta e imboccate la S530 fino a Portovenere, autentico gioiello della Liguria di Levante. Già i Romani conoscevano la bellezza del posto, che chiamano Portus Veneris. Il borgo conserva la struttura medioevale e due chiese del sec. XII, S.Pietro e S.Lorenzo, entrambe con la facciata a fasce bianche e nere. Di fronte alle case variopinte si trovano le piccole isole Palmaria, Tino e Tinetto, ricche di grotte. Nell'isola di Tino in particolare si visitano i resti del Monastero di S. Venerio. Si torna dunque indietro sempre sulla S530 e con Riomaggiore iniziano ufficialmente le Cinque Terre.





Se finora abbiamo percorso strade normalmente invase dal traffico, qui le cose cambiano notevolmente. Il territorio aspro e selvaggio accoglie il motociclista con una sottile lingua di asfalto. Il grip è generalmente buono e le numerose curve in rapida successione invitano ad un'andatura allegra. Ma attenzione, perché in certi tratti la carreggiata è davvero stretta, ed è facile trovarsi in imbarazzanti incontri ravvicinati con camper di turisti. Il panorama è unico, con alte pareti montuose da un lato e il mare dall'altro, ma la vista di certi strapiombi consiglia una certa prudenza. Avvicinandosi poi ai paesi, stretti tra il mare e la costa con le case addossate l'una sull'altra, le condizioni del manto stradale peggiorano: la moto ideale per queste strade non è insomma una maxisportiva, bensì una agile enduro. La SS370, infatti, si limita a collegare Riomaggiore e Manarola, mentre il resto del percorso è affidato a un'unica stradina locale. Proprio Riomaggiore e Manarola meritano un sacrificio particolare, cioè quello di percorrere a piedi la splendida Via dell'Amore,una passeggiata scavata nelle pareti rocciose. A proposito di passeggiate, tutti i cinque borghi sono off limits al traffico, per cui bisogna rassegnarsi a parcheggiare la moto alla meno peggio (la situazione parcheggi non è delle più rosee).




Tra Manarola e l'ultima delle Cinque Terre, Monterosso al Mare, ci sono solo pochi chilometri. Per avere un'idea di quanto sia bella la strada immaginate una stradina di montagna con vista panoramica…sul mare! E che mare! I cinque paesini sono nascosti in piccole insenature o arroccati su degli speroni. Vale la pena lasciare la moto per percorrere a piedi il "Sentiero azzurro" , oppure l'itinerario che da Monterosso conduce alla Madonna di Soviore, da Vernazza alla Madonna di Reggio, da Corniglia a S. Bernardino, da Manarola a Volastra e al Santuario di N.S. della Salute, mentre da Riomaggiore potrà essere raggiunto il santuario della Madonna di Montenero. Gli amanti del vino non perderanno il tratto di costa di presso Monterosso al Mare dove si produce l'ottimo vino passito Sciacchetrà oltre ai bianchi locali.
Questo itinerario si conclude nell'antico borgo marinaro di Levanto, frequentata località balneare a ovest delle Cinque Terre. Conserva diversi monumenti interessanti, fra cui il castello, la Loggia Comunale a cinque arcate, la Casa Restani e la Chiesa di S. Andrea.

Altri itinerari in Liguria: L'estremità della Riviera di Ponente


Località
Istruzioni
Dist. (km)
Tempo
La Spezia Fate rifornimento di benzina.Partire su Viale Italia e continuare su S331 per 6 km, quindi proseguire verso Sud su strada locale
0,0 0.0
Lerici Importante il castello.Tornare a La Spezia 10 10'
La Spezia Seguite la S530 fino a Portovenere 20 20'
Portovenere Borgo-fortezza medievale unico in tutta la regione.Tornare indietro su S530 per 8 km, quindi svoltare a sinistra su strada locale 31 35'
Riomaggiore Tornare su strada locale e seguire le indicazioni 51 55'
Manarola Tornare su strada locale e seguire le indicazioni 57 1h
Corniglia Tornare su strada locale e seguire le indicazioni 66 1h10'
Vernazza Tornare su strada locale e seguire le indicazioni 71 1h15'
Monterosso al Mare Tornare su strada locale e seguire le indicazioni 81 1h30'
Levanto Si imbocca la E 39 fino a Horne e di qui si svolta a sinistra sulla provinciale 597 fino ad incontrare la statale 40. Qui si svolta ancora a sinistra per Skagen 90 1h45'
TOTALE 90Km 1h45'






Passo della Cisa (tra Parma e La Spezia) e Passo del Bracco (a nord di Levanto): come sempre, fate attenzione ai centauri del posto, che conoscono ogni millimetro di queste strade, e ancora di più a quelli che invece queste strade non le conoscono affatto, e che si improvvisano aspiranti showmen. Qua e la può capitare di trovare un mini-cantiere, con relativa porzione di asfalto rovinato…

A La Spezia: il Museo Civico e quello Tecnico navale




Portovenere: nel borgo medioevale sono da visitare due chiese del sec. XII, S.Pietro (su uno sperone a picco sul mare) e S.Lorenzo, entrambe con la facciata a fasce bianche e nere.

A Lerici: il castello, ora sede di un museo paleontologico. A 4 km dal centro c’è Tellaro, un piccolo borgo costiero che è rimasto immutato nel tempo. Sempre a pochi chilometri vi è la pittoresca spiaggia di Fiascherino, una piccola baia rocciosa. A 10 chilometri c’è un altro borgo costiero, Montemarcello, situato all’estremità del promontorio che divide il golfo di La Spezia dalla piana del Magra.




La Via dell’Amore che collega i borghi di Riomaggiore e Manarola

L’isola di Palmaria, ricca di grotte, e l’isola del Tino, con i resti del Monastero di S.Venerio

Escursioni marittime: Consorzio Marittimo Turistico Cinque Terre – Golfo dei Poeti
Via Don Minzioni, 13 – 19121 La Spezia
Tel. 0187/732987.






Albergo ristorante “Sorriso”
Via Gavino, 4 – 19018 Vernazza (SP)
Tel. 0187 812224
Lire 110.000 per camera singola

Albergo “Genova”
Via F.lli Rosselli 84/86 - 19121 La Spezia (SP)
Tel. 0187 732972
email: hgenova@col.it
Garage custodito. Lire 120.000





Albergo “Ghironi”
Via Tino, 62 - 19126 La Spezia (SP)
Tel. 0187 504141 Parcheggio e garage

Albergo “Corallo Meublè”
Via Crispi, 32 - 19124 La Spezia (SP)
Tel. 0187 731366
Fax 0187 754490

Campeggio “5 terre”
Loc. Sella Mereti - 19015 Levanto (SP)
Tel. 0187 801252





Campeggio “Albero d’oro”
Loc. Albero d’oro 1 - 19015 Levanto (SP)
Tel. 0187 800400

Camping “Acqua dolce”
Via Guido Semenza, 5 - 19015 Levanto (SP)
Tel. 0187 807365

Camping “San Michele”
Loc. Busco - 19015 Levanto (SP)
Tel. 0187 800449






Bronzi
Rivendita di ricambi e accessori per moto e motorscooter di tutte le marche
Viale Italia, 23 - 19124 La Spezia (SP)
Tel. 0187 731289
Fax 0187 731289






Centro vendita moto
Concessionario Kymco, Honda, Aprilia, Kawasaki, Suzuki, Aixam, Yamaha
Via Redipuglia, 2
19124 La Spezia (SP)
Tel. 0187 520505, 0187 512578

Centro assistenza moto
Via Valdellora, 5 - 19124 La Spezia (SP)
Tel. 0187 512578





Motor center
Viale S. Bartolomeo, 9/11 -19124 La Spezia (SP)
Tel. 0187 770293

New planet moto
Viale S. Bartolomeo, 19 - 19124 La Spezia (SP)
Tel. 0187 29388
Da La Spezia a Levanto
Chiudi

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.