Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Lazio

Seguendo il Tevere

a cura di MariaVittoria Bernasconi, foto di Stefano Casati il 22/12/2011 in Lazio

Un itinerario rincorrendo il percorso del fiume che nasce in Emilia Romagna, attraversa la Toscana, taglia tutta l'Umbria e termina nel Lazio davanti al Tirreno. Un viaggio di 400 chilometri che attraversa quattro regioni e secoli di storia

Seguendo il Tevere
Chiudi
L'idea di realizzare un itinerario seguendo il corso di un grande fiume come il Tevere che attraversa il centro Italia attraversando tanti paesaggi, tutti bellissimi: colline, media montagna, campagna, pianure, mare.
Lo hanno raccontato MariaVittoria Bernasconi e il fotografo Stefano Casati che hanno realizzato oltre all'articolo pubblicato su Dueruote Gennaio, anche il video che è correlato a queste pagine.
Un itinerario da percorrere per gran parte dell'anno e che può essere un ottimo stimolo per quando, fra qualche settimana, si farà uscire la moto dal box.
Seguendo il Tevere
Chiusi della Verna (AR)
Santuario della Verna
Una deviazione per raggiungere il Sacro Santuario della Verna permette di inoltrarsi nella porzione più a sud del Parco delle Foreste Casentinesi. Scegliendo la via del passo Mandrioli ci si immerge in una natura selvaggia di aghifogli, faggi e querce fino a raggiungere l'eremo dove San Francesco d'Assisi si recava pregare e dove ricevette le stimmate. Oggi il convento è luogo di pellegrinaggio e di meditazione, ma è possibile anche assistere a concerti di musica sacra e incontri culturali. Grazie a una foresteria e a un refettorio è possibile fermarsi alla Verna per più giorni.
Per info: www.santuariolaverna.org e www.parcoforestecasentinesi.it

Acqualagna
Fiera del Tartufo
Una deviazione nelle vicine Marche per scoprire il prezioso tubero, sia nero sia bianco. In moltissimi paesi attorno ad Acqualagna è possibile trovare aziende agricole e negozi che lo vendono al dettaglio. Tra ottobre e novembre però si tiene anche l'annuale Fiera del Tartufo, dove è possibile assaggiare moltissime specialità a base del tubero locale o partecipare alla grande asta per la vendita degli esemplari migliori. Per info: www.comune.acqualagna.ps.it.
Seguendo il Tevere
Città di Castello
Risorante Le Logge
P.zza Matteotti c/o Le Logge Bufalini, tel. 075 8642304; www.ristorantelelogge.com. Arredamento moderno in una cornice storica: i piatti sono innovativi ma anche legati ai prodotti del territorio. Si cena con circa 25 euro a persona.

Caifirenze
Bar della Cima
Frazione Caifirenze – Città di Castello, tel. 075 8554401. Un bar, ma soprattutto un punto di ritrovo per motociclisti: si trova sulla cima di Bocca Serriola, uno dei passi più piacevoli della zona. Favolosi i panini di Lorenzo, il titolare, imbottiti col crudo tagliato al coltello. Pranzo e snack da circa 8 euro.

Todi
Ristorante Pane & Vino
Via Ciuffelli 33, tel. 075 8945448; www.panevinotodi.com. Piatti legati alla tradizione e assaggi di salumi e formaggi locali nell'antipasto della casa. Collegato c'è anche il servizio di affitto camere in città. Cena da 20 euro. Città di Castello
Hotel Tiferno
P.zza Raffaello Sanzio 13, tel. 075 8550331; www.hoteltiferno.it Un hotel di charme nel cuore della città. Area parcheggio aperta. Doppia da 90 euro.

Cacciano di Todi
Agriturismo Il Borghetto
Strada tra Cacciano e Ripaioli, tel. 075 8852142; www.agriturismoborghetto.it. Immerso nelle colline è ideale per gustare il silenzio e il panorama. Parcheggio interno sotto una tettoia. La colazione è servita con dolci fatti dalla mamma del proprietario. Doppia da 60 euro. Torrita Tiberina.
Agriturismo Casale di Colle
Via Silenzi 11, tel. 0765 30388; www.casaledicolle.it
Mini appartamenti con cucina dall'arredamento molto essenziale. Parcheggio esterno. Pernotto per due persone da 65 euro a notte.
Seguendo il Tevere
Chiudi

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

  • Fz88
    Davvero molto bella,sicuramente da prendere in considerazione,Peró come diceva il mio \"paesano\" per noi che veniamo da Pescara almeno 2 giorni ci vogliono
  • catellod
    da terni a orvieto - in parte l'ho gia' percorso nel 2008 merita per goderselo appieno conviene dedicargli almeno due giorni
  • FrancescoNiro
    bene bene... - sto gia' pensando dove alloggiare x farmi questo bel viaggetto, d'altronde da Pescara e' dura farlo tutto in un sol boccone...
  • Il Ramingo
    grandee - bellissimo itinerario!!in primavera si puo fare!!!
  • donatoTDM
    NON DISCRIMINARCI - Maria Vittoria perche' vieni poco al sud per i tuoi itinerari?
  • walter04
    2012 - ottimo spunto per cominciare a preparare qualcosa per le ferie del prossimo anno. tanti auguri a tutti walter