Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Burocrazia

Perché i tre ruote non possono circolare in autostrada

Marco Gentili
di Marco Gentili il 18/06/2019 in Burocrazia
Perché i tre ruote non possono circolare in autostrada
Chiudi

Il nostro Codice della strada prevede ancora una vecchia classificazione dei veicoli, come le motocarrozzette, e non recepisce in alcuni articoli chiave la dicitura europea. Rendendo fuorilegge la circolazione in autostrade e tangenziali di moltissimi veicoli a 3 e 4 ruote

Un Quadro Qooder o un Piaggio Mp3 possono circolare in autostrada o tangenziale? Dipende dall’interpretazione che si dà del codice della strada. A termini di legge, la risposta è no.

 

Cosa dice la legge

Da un lato esiste una normativa europea del 2013 che classifica i veicoli in base alle loro caratteristiche, recepita dall’articolo 47 del Codice della strada. Tra questi, sono specificati i veicoli L5e, di cui fa parte anche il Quadro Qooder. Dall’altro è vero che il codice della strada italiano, varato nel 1992 (è uno strumento vecchio, nonostante i continui emendamenti, pezze e correzioni fatte in corso d’opera) all’articolo 175 recita che non sono ammessi a circolare sulle autostrade “altri motoveicoli di massa a vuoto fino a 400 kg o di massa complessiva fino a 1300 kg”. Ovvero, una parte dei veicoli di categoria L5e che in tutta Europa già circolano su autostrada. Quindi l’agente della Stradale più zelante, interpretando in modo restrittivo il Codice, può staccare una contravvenzione a termini di legge.

 

Un articolo da riscrivere

Come si scioglie questo nodo? Riscrivendo l’articolo 175 utilizzando le categorie europee dei veicoli (invece che quelle di motocicli, motocarrozzette, motocarri ecc che non hanno alcun corrispettivo a livello comunitario). Oppure con una circolare ministeriale. Tale circolare dovrebbe dare un’interpretazione inclusiva delle legge, autorizzando tutti i veicoli di categoria L5e (che, per inciso, hanno tutte le caratteristiche costruttive e di sicurezza) alla circolazione in autostrada.

 

Le modifiche in aula

Nei prossimi giorni le modifiche al Codice della strada arriveranno in aula alla Camera. E tra queste purtroppo non è stata compresa quella che voleva sanare questa falla del codice, nonostante le pressioni di ANCMA in questo senso. La volontà dell’associazione costruttori sarebbe quella di inserire questo emendamento nel passaggio del provvedimento al Senato, che dovrebbe avvenire nel giro di qualche mese.

 

Perché i tre ruote non possono circolare in autostrada
Perché i tre ruote non possono circolare in autostrada
Perché i tre ruote non possono circolare in autostrada
Perché i tre ruote non possono circolare in autostrada
Perché i tre ruote non possono circolare in autostrada
Perché i tre ruote non possono circolare in autostrada
Perché i tre ruote non possono circolare in autostrada
Perché i tre ruote non possono circolare in autostrada

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

  • multimarco
    Questo perchè gli attuali Mp3 (ma anche quadro e peugeot) sono tutti LT ,i vecchi erano immatricolati anche motociclo ,ma la gente piuttosto che spendere 250/300€ per fare l'esame di guida per la patente A ne spende altrettanti per la targa (visto che costa il doppio) oltre ad avere limitazioni varie ,tipo ztl o quelle da voi indicate. Dopo 3 Mp3 sono tornato alle 2 ruote ,una delle ragioni è che non voglio un'LT