Cerca

Seguici con

Burocrazia

Emissioni moto: ecco tutte le classi inquinanti

Marco Gentili
di Marco Gentili il 14/05/2019 in Burocrazia
Emissioni moto: ecco tutte le classi inquinanti
Chiudi

Scopri su Dueruote quali sono le classi inquinanti delle moto e dove trovare questa informazione all’interno del libretto di circolazione

Saper leggere il libretto di circolazione è un’arte da azzeccagarbugli. Eppure saperlo fare può essere molto utile per rispondere a certe domande come: “Di che classe inquinante è la mia moto o scooter?”. Domanda tutt’altro che oziosa, visto che i divieti alla circolazione si moltiplicano in tutta Italia anche per le due ruote a motore. Inoltre, quando si va ad acquistare una moto usata da un privato, è sempre bene essere pronti a riconoscere la classe del modello.

 

Euro1

La difficoltà è data dal fatto che sulla carta di circolazione, al quadro K, è riportata una dicitura che corrisponde a una determinata omologazione. Ad esempio, per ciclomotori e motocicli Euro1 (ossia ciclomotori e motocicli omologati dopo il 17 giugno 1999) è scritto sul libretto 97/24 CE cap. 5.

 

Euro2

Per Euro2 (motocicli immatricolati dal 1 gennaio 2003 o ciclomotori dopo il 17 giugno 2002) le diciture sono

97/24 CE cap. 5 fase II

2002/51/CE fase A

97/24 CE rif. 2003/77/CE fase A

2003/77/CE rif. 2002/51/CE fase A

 

Euro3

Gli Euro3 invece sono motocicli e ciclomotori immatricolati dopo il 1 gennaio 2006. Questi rispettano

una delle seguenti norme (riportate nel quadro K)

97/24 CE cap. 5 fase III

2002/51/CE fase B

97/24 CE rif. 2003/77/CE fase B

2003/77/CE rif. 2002/51/CE fase B

Per quanto concerne i ciclomotori immatricolati da luglio 2015, questa normativa si differenzia dalla precedente per il fato che il monitoraggio dei gas di scarico viene eseguito immediatamente. Per questi la denominazione è

2013/60/CE

 

Euro4

Dal 1 gennaio 2016 invece è entrato in vigore l’Euro4 (prima per i motocicli, successivamente per i ciclomotori). Il codice riportato sulla Carta di circolazione che identifica la Euro 4 di motocicli e ciclomotori è:

E4 168/2013

La normativa corrispondente (134/2014/UE) invece è riportata alla voce V.9 del libretto di circolazione.

 

Elettrici e ante Euro

I veicoli elettrici sono equiparati alla normativa vigente rispetto all’anno in cui vengono prodotti. Per capire in quale categoria rientrano è necessario controllare il certificato di conformità, al punto 4.0.1. Per i veicoli prodotti prima dell’entrata in vigore delle normative Euro, comunemente detti Euro0, non è prevista nessuna dicitura specifica.

 

-
-
-
-
-
-
-
-
-
-

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.