Quotazioni moto&scooter

Cerca

Seguici con

Accessori

Come mantenere in salute la batteria della moto

Redazione
dalla Redazione il 11/03/2021 in Accessori
Come mantenere in salute la batteria della moto
Chiudi

La guida con tutto quello che c’è da sapere per avere un accumulatore “in forma” in vista della bella stagione

Con le belle giornate, torna la voglia di moto. E dopo un inverno di stop, a farne le spese è soprattutto la batteria. Ecco i consigli di Exide per tenerla in forma.

 

QUANDO RICARICARE

Le batterie devono essere caricate, scollegate dal veicolo, se la tensione scende sotto 12,45 V (o 6,2 V per le batterie da 6 V) per le batterie al piombo acido e 12,9 V per quelle agli ioni di litio.

 

CONTROLLO VISIVO

Controllare cavi, morsetti e in generale la batteria è una mossa che serve a individuare segni di danneggiamento o collegamenti allentati.

 

PULIZIA E INGRASSAGGIO

Prima di ripartire, è bene pulire terminali e connettori e applicare grasso sui poli, se necessario.

 

RIPOSO

Bisogna garantire una buona ventilazione durante e dopo la ricarica. Per le 12 ore successive alla ricarica, è opportuno tenere a riposo la batteria.

 

OCCHIO AI LIQUIDI

Per le batterie di tipo Conventional, potrebbe essere necessario controllare il livello dell’elettrolita e riempire con acqua demineralizzata. Assicurarsi sempre che il canale per lo scarico di eventuali fuoriuscite di acido sia libero da ostruzioni o pieghe.

 

Come mantenere in salute la batteria della moto
Come mantenere in salute la batteria della moto
Come mantenere in salute la batteria della moto
Come mantenere in salute la batteria della moto
Come mantenere in salute la batteria della moto
Come mantenere in salute la batteria della moto
Come mantenere in salute la batteria della moto
Come mantenere in salute la batteria della moto

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

  • roccomalokkio
    pare solo pubblicità per il marchio di batterie, info quasi zero sulla manutenzione