Cerca

Seguici con

Accessori

Il casco ha una scadenza?

Marco Gentili
di Marco Gentili il 09/01/2019 in Accessori
Il casco ha una scadenza?
Chiudi

Sole, caldo, uso intensivo e cattiva conservazione accorciano la vita media di un casco. Che non dovrebbe mai essere superiore a 5 anni. Ecco perché

“Da consumarsi preferibilmente entro”. È questa la dicitura stampata sulle confezioni di molti alimenti a lunga conservazione, per indicare il momento migliore in cui consumarli. Così come il cibo, anche alcuni oggetti non sono eterni, soprattutto se li si usano molto. È questo il caso del casco. Già, ma quanto dura l’unico oggetto il cui uso è obbligatorio per i motociclisti? Non esiste una risposta precisa, ma si possono dare alcune stime.

 

In media cinque anni

Secondo alcuni esperti del settore, interpellati da Dueruote, la durata media del casco è intorno ai cinque anni. Ma si tratta appunto di una durata media. Il deterioramento del casco infatti non avviene tanto all’esterno. A meno che non venga perforata o presa continuamente a martellate, la stabilità della calotta esterna è pressoché eterna. È nella calotta interna in polistirolo che si verifica il logorio maggiore.

La calotta interna infatti è realizzata in polistirolo espanso e pressato. Col passare del tempo, l’uso, l’esposizione al sole e al caldo, e l’evaporazione del sudore, infatti, la calotta si secca. E soprattutto il polistirolo rilascia lentamente gas pentano. Il risultato è che la calotta interna si sbriciola, perde le sue proprietà meccaniche e diventa inservibile. Per farla breve, in caso di urti il fondamentale polistirolo interno non ha più nessuna capacità di assorbire l’urto.

 

Occhio al caldo

Sono molti i fattori che incidono sulla durata del casco. Innanzitutto la conservazione. Se il casco viene tenuto in un luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di calore, ha maggiori possibilità di durare nel tempo. Se viene tenuto d’estate nel sottosella di uno scooter o all’interno della borsa laterale di una moto, invece, il processo di deterioramento si accelera moltissimo. Un casco da battaglia, tenuto a “cuocere” d’estate nei bauletti, è di fatto inutilizzabile dopo un paio d’anni. Inoltre anche il fattore geografico è determinante: l’aria salmastra delle località di mare, ad esempio, è nemica della conservazione del casco.

Sono quindi le troppe variabili in gioco a rendere impossibile apporre sui caschi la scritta: “sostituire entro”. Sta alla sensibilità del motociclista e dello scooterista capire quando è il momento di gettare nell’immondizia il vecchio casco per acquistarne uno nuovo.

 

Nessun commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.

  • Pgas
    Si ok, questa è una domanda che mi ha perseguitato per mesi qualche anno fa tanto da chiamare l'assistenza clienti della Shoei per avere delucidazioni. I caschi vengono garantiti dai 5 ai 7 anni dopodiché non ne rispondono. Ovviamente mi dissero dalla data di fabbricazione, ma se io (ignorante) come già fatto trovo un casco in offerta top di gamma e lo pago 400 euro anziché 1200 e poi scopro che l'anno di produzione era di 5 o 7 anni prima come è possibile che mi possa essere venduto un casco "scaduto"? E la garanzia? E la durata? E .... ? La garanzia dovrebbe partire dal momento dall'acquisto e dell'emissione di una fattura o scontrino. Quindi in questo caso pur che il casco è stato riposto al riparo da luce e calore, sarebbe già da buttare!? Allora mi chiedo ma qual'è la risposta in caso di una problematica da parte del marchio? Ne risponde? Perche viene permesso la vendita di tali lotti produttivi? Ad oggi si trovano in commercio ancora dei caschi nuovi anni ottanta e vengono anche usati oltre che collezzionati.... Quindi quale è il giusto metro di misura? P.S. Ovviamente nessuno ti dice l'anno di produzione del casco ma devi scoprirlo da solo.
  • quarantuno
    Si accettano sempre buoni consigli, nel caso del casco ancora di più. Personalmente mi ritrovo con quello letto nell'articolo ma come per altre situazioni è sempre la persona che decide! Quando succede il fattaccio pero' non venire a dire che ti sei fatto male.............
  • marvin0610
    Spesso però sono solo le fodere interne ad essere deteriorate e si fa fatica a reperire il ricambio anche se la casa produttrice ha venduto il casco vantandosi della intercambiabilità della stessa.
  • franna
    La vita di un politico deve durare la sua canditatura 5 ANNI, non il mio CASCO Buno giorno signori..............