SBK e MotoGP: prove di 2017 a distanza e Rea fa il tempo


dalla Redazione venerdì, 25 novembre 2016
Nei test di Jerez, SBK e MotoGP condividono il tracciato e Jonathan Rea, il campione della SBK, si prende la soddisfazione di chiudere al comando la giornata davanti alla Ducati di Bautista. Intanto in Malesia Rossi e Vinales...


SBK e MotoGP: prove di 2017 a distanza e Rea fa il tempo

 
Tutti al lavoro. Tutti, o quasi, in pista per provare in ottica 2017. Il periodo dei test invernali è unico. C’è tempo per assistere a sfide uniche, come vedere MotoGP e SBK sulla stessa pista. È accaduto a Jerez dove questa settimana alcune squadre della MotoGP (escluse Ducati ufficiale, Yamaha ufficiale e Honda ufficiale) hanno condiviso il tracciato con i team SBK fra cui Kawasaki e Ducati ufficiali. E seppure siano solo test c’è scappato un confronto diretto, in cui Jonathan Rea, campione del mondo della SBK, si è preso il best lap della giornata fermando il cronometro a 1.38.721, migliorando il tempo della pole position realizzato quest’anno da Valentino Rossi e rifilando un distacco di due decimi alla prima Ducati MotoGP, guidata da Alvaro Bautista: 1.38.946. Una bella soddisfazione, che fa sognare gli appassionati una gara vera con MotoGP e SBK insieme: sogno irrealizzabile, ma che aiuta a fantasticare nelle sere d’inverno... e magari aiuterà a far riflettere anche la Dorna, che scrive i regolamenti di entrambe le categorie.
Terzo crono di giornata per la Ducati di Chaz Davies, che con 1.39.116 si mette alle spalle la Ducati MotoGP di Loris Baz e la Kawasaki di Tom Sykes. Il feeling fra il gallese e la Panigale è una certezza e queste tempi danno morale. L’Aprilia di Aleix Espargaró strappa il sesto tempo, mentre quella del compagno Sam Lowes chiude la classifica dei tempi. Ottavo con 1.39.694 Marco Melandri con l’altra Ducati SBK. Promosso alla GP 17 Danilo Petrucci non va oltre il nono tempo di giornata a poco più di un secondo. Navigano nelle parti basse della classifica dei test le due KTM. Per la classifica dei tempi completa, clicca qui!

Intanto dall’altra parte del mondo, in Malesia a Sepang Valentino Rossi e il nuovo compagno Maverick Vinales sono impegnati in una nuova sessione di test. Entrambi in pista sulla moto 2017 in versione praticamente definitiva. Non sono stati diffusi tempi, ma pare che alla fine del lavoro entrambi i piloti fossero soddisfatti.



Articoli correlati