Tutti allo Stelvio per ricordare il SIC!


dalla Redazione giovedì, 20 luglio 2017
Appuntamento al Passo dello Stelvio il 22 e 23 luglio per la terza edizione del raduno Dainese per ricordare Marco Simoncelli, un evento da non perdere di cui anche Dueruote è media partner



Sono passati quasi sei anni dalla sua tragica scomparsa, in quel maledetto GP di Sepang. Eppur el'onda lunga del suo ricordo arriva vivida fino a noi.
La figura di Marco Simoncelli, nonostante la prematura scomparsa a soli 24 anni, è una di quelle che più di ogni altra ha segnato il motociclismo contemporaneo, sia in pista sia fuori. Per questo, il 22 e 23 luglio si terrà un fine settimana in moto al Passo dello Stelvio con l'obiettivo di ricordare tutti insieme il Sic.

Giunto alla terza edizione il motoraduno Dainese SIC DAY, di cui anche Dueruote è media partner, si svolgerà nel fine settimana del 22 e 23 luglio seguendo il seguente programma: alle ore 14 del 22 luglio l’appuntamento è a Cermenate (CO) presso il Dainese D-Store Como in via Montesordo 27.

Tutti i partecipanti, compreso il giornalista e amico del SIC, Paolo Beltramo viaggeranno insieme verso lo Stelvio. Arrivati in vetta, il punto di riferimento sarà l’Albergo Quarto Pirovano che si trova proprio al Passo dello Stelvio, e che nei due giorni sarà la sede ufficiale del motoraduno e ospiterà il corner della Fondazione Marco Simoncelli impegnata da anni nella raccolta fondi per la Casa di Coriano, per saperne guarda il sito di più, clicca qui!

Nella giornata seguiranno aperitivo e cena tipica dei “Tre versanti”, un incontro con i sapori valtellinesi, altoatesini e svizzeri e per concludere la serata ci sarà prima la proiezione del film “La regola di Marco”, e successivamente una chiacchierata con Paolo Simoncelli e Paolo Beltramo.

La mattina del 23 luglio dalle ore 8.00 a tutti i motociclisti che avranno valicato il Passo dello Stelvio verrà consegnato il diploma di partecipazione, a seguire Tour in libertà per scoprire le bellezze del comprensorio dello Stelvio con discesa a Santa Maria in Val Monastero (Svizzera) e risalita da Trafoi (versante altoatesino dello Stelvio) o viceversa. Tutti a tavola delle ore 12.30 con il Pranzo del “Centauro” preparato dallo chef dell’albergo Quarto Pirovano. A seguire le premiazioni: il motociclista più longevo, quello più giovane, quello che proviene da più lontano, della motocicletta più datata e di alcuni Motorbiker scelti dalla “Dea Bendata”.

Le quote di soggiorno presso l’Albergo Quarto Pirovano al Passo dello Stelvio comprensive di pernottamento, aperitivo di benvenuto, cena tipica dei “Tre versanti”, colazione e pranzo del “Centauro” sono 75 euro per la camera singola. Per la doppia sono 70 euro a persona e per la camera tripla 60 a persona.

Per informazioni e prenotazioni potete inviare una e-mail all’indirizzo: info@pirovano.it, oppure telefonare a Pirovano Stelvio Uffici di Sondrio +39 0342 210040.
www.pirovano.it
www.dainesecomo.com
www.marcosimoncellifondazione.it