Su Dueruote di Dicembre, il presente e il futuro del CIV


dalla Redazione martedì, 15 novembre 2016
Dopo che il Mugello ha incoronato i Campioni Italiani 2016, con Simone Folgori il responsabile della FMI è tempo di fare una fotografia sullo stato di salute del Campionato nazionale. L’intervista la potete leggere su Dueruote di Dicembre in edicola!


Su Dueruote di Dicembre, il presente e il futuro del CIV

 
Otto anni sono passati da quando la Federazione Motociclistica Italiana ha ripreso in mano direttamente la gestione del Campionato Italiano Velocità. Anni in cui, con un progetto di ampio respiro che parte dalle minimoto e arriva al CIV, abbiamo visto rifiorire un vivaio tricolore: e i numeri, ma soprattutto i risultati dei nostri piloti nella classe Moto3 del Motomondiale ne sono la conferma.
Il CIV dimostra di avere un ruolo importante, confermandosi un campionato equilibrato e selettivo, dove in molte categorie i piloti emergenti devono sgomitare, e confrontarsi con veterani che non mollano un metro. Concluso il campionato, è il momento di mettere sotto la lente la stagione. Per farlo abbiamo scelto Simone Folgori, responsabile FMI del Campionato Italiano Velocità, che segue il progetto dal 2009. In questi anni l'ha visto crescere, ha gioito, ma ha anche attraversato momenti difficili. Romano, modi gentili, sorridente, Simone è sempre disponibile al confronto con piloti e team manager. Nei weekend di gara è al centro di tutto e le sue giornate sono una corsa contro il tempo. Solo ora che i motori sono spenti... ha tempo per tirare le somme.

L’intervista la potete leggere su Dueruote di Dicembre in edicola o disponibile nella Digital Edition, cliccando qui!
Scopri tutte le novità di Dueruote di Dicembre in edicola, clicca qui! 



Articoli correlati