Dakar Story: l'inferno di Tichit, 2005

dalla Redazione inserito il: 20/12/2017


  • Voto: 0,0
  • Visto: 1063 volte

La prima parte della tappa Marathon, con una speciale di 660 chilometri nel deserto della Mauritania, prometteva di essere piuttosto dura. Ma quando il tempo è cambiato, il Sahara ha dimostrato di saper essere particolarmente inospitale con i piloti, costretti ad attraversare una tempesta di sabbia, la nebbia fitta e persino la pioggia. La leggenda della Dakar, Stéphane Peterhansel, è uno dei pochi a superare il problema, prendendo il comando della classifica generale con un grande vantaggio. Ma alle 9 di sera, solo cinque macchine sono arrivate al bivacco di Tichit! Il consumo eccessivo di carburante ha lasciato i piloti a secco e gli elicotteri sono a terra per la tempesta. Per permettere ai piloti di raggiungere il bivacco, i commissari di gara sono costretti a cancellare la tappa successiva in direzione di Tidjikja.

Potrebbero interessarti

Commenti1 commenti

  • icon
    dice: UOMO, 33 anni

    Inserire qui il commento.

    lun - 18 giu 2018 - 09.06
Lascia un commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.