Dakar Story: il guado impossibile, 1992

dalla Redazione inserito il: 20/12/2017


  • Voto: 0,0
  • Visto: 40641 volte

Nel 1992 si disputa la Paris-Le Cap e per la prima volta nella sua storia, la gara attraversa l'equatore portando i concorrenti fino alla punta meridionale del continente africano, con il traguardo situato a Città del Capo, in Sud Africa. La gara è funestata dalla morte di Gilles Lalay, caduto in un tratto di trasferimento in Congo. Alcuni giorni dopo, in Namibia, la carovana è bloccata da un fiume in piena. Stéphane Peterhansel con la Yamaha Super Ténéré tenta la fortuna e riesce a malapena ad uscire, mentre l'americano Danny Laporte, con la Cagiva Elefant, viene estratto dal fiume dall'elicottero di Gilbert Sabine, che decide di neutralizzare la tappa.

Potrebbero interessarti

Commenti1 commenti

  • icon
    dice: UOMO, 33 anni

    Inserire qui il commento.

    lun - 18 giu 2018 - 09.06
Lascia un commento

Per inserire un commento devi essere registrato ed effettuare il login.